Come lavare l'auto senza graffiarla?
Ti trovi in » Hobby » Pulizie

Per alcuni lavare l'auto è principalmente una necessità, ovvero quella di rendere la macchina almeno presentabile, per altri invece rappresenta un vero rito, per averla raggiante in qualsiasi momento.
Prima di tutto però, tenere l'auto pulita è un investimento, poiché al momento di rivenderla acquisirà un valore maggiore, fuori sarà ancora brillante e non avrà subito i segni del tempo, mentre dentro avrà mantenuto un odore gradevole. Vediamo dunque qual è il modo migliore per effettuare il lavaggio, evitando errori che potrebbero danneggiare carrozzeria o interni.

Lavaggio esterno

1) Parcheggiare l'auto in una zona di ombra. La luce diretta del sole potrebbe far evaporare troppo velocemente acqua e prodotti detergenti, lasciando quindi fastidiosi aloni.

2) Preparare prodotti e accessori da utilizzare. Non utilizzare saponi per stoviglie o altre sostanze che potrebbero danneggiare la carrozzeria. Servirsi piuttosto di un prodotto specifico che non lavori a secco. Riempire tre secchi: uno con il detergente, l'altro con solo acqua pulita e uno da utilizzare esclusivamente per rimuovere sporco e detriti da cerchi, pneumatici e paraurti.

3) Lavare per prima cosa le ruote, utilizzando spazzole specifiche per arrivare anche in profondità.

4) Bagnare completamente l'auto dall'alto verso il basso per rimuovere polvere e detriti. Inizialmente è meglio non utilizzare un getto di acqua a pressione, poiché alcuni granelli di sabbia potrebbero rovinare la carrozzeria.

5) Utilizzare guanto specifico o spugna morbida, per passare il detergente sulla superficie dell'automobile. Evitare l'utilizzo della spazzola, a meno che quest'ultima non sia professionale e quindi antigraffio.

6) Sciacquare subito e abbondantemente con acqua, possibilmente demineralizzata, che si trova nei lavaggi self, oppure mettendo nel secchio del risciacquo dell'aceto bianco, nella proporzione di un litro per 20 di acqua.
7) Asciugare con pelle o panni in microfibra specifici.

Pulizia interni

1) Rimuovere lo sporco con l'aspirapolvere.

2) Pulire i tappetini con prodotti a secco o liquidi.

3) Passare alla pulizia delle sedute. Per gli interni in pelle utilizzare creme specifiche, mentre per gli interni in tessuto utilizzare prodotti igienizzanti.

4) Pulire i vetri con detergenti appositi.

5) Detergere la plancia con sgrassatore o prodotti pulisci cruscotto, evitando i lucidanti spray.

1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Pulizie  Auto  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Privacy | Segnala abusi
Genio su Facebook