Come mantenere lo smalto a lungo?
Ti trovi in » Look » Smalto

Unghie perfette con smalto glitterato

Unghie perfette con smalto glitterato

E' risaputo che avere le mani curate costituisce un buon biglietto da visita sia per gli uomini sia per le donne, ma il genere femminile può giocarsi una carta in più: quella dello smalto sulle unghie. Ovviamente per fare una buona impressione, lo smalto non deve presentare sfaldature o grinze, cosa non per tutte di semplice realizzazione.
Lo smalto che si sfalda subito, cioè nel giro di due o tre giorni dall'applicazione, è un problema che accomuna molte donne infatti, fatta eccezione di quelle che già seguono le regole che adesso vi sveliamo per mantenere lo smalto sulle unghie più a lungo.
Prima di mostrare i passaggi da seguire per una tenuta perfetta del colore sulle unghie, è bene dire che la migliore strategia per avere fin da subito un buon risultato è stendere lo smalto in un momento di relax, in cui non c'è da uscire, vestirsi, fare la doccia, perché per asciugare bene anche la parte meno superficiale dell'unghia può volerci più di 15 minuti.


Trattamento unghie con lima
1) Preparare le unghie al trattamento, lavandosi dapprima le mani e poi scorciando e ridefinendo le unghie con una lima. Eliminare poi anche le cuticole così da pulire bene tutta la parte interessata; dopodiché risciacquare le mani. E' importante eseguire queste operazioni quando non si ha lo smalto sulle unghie, pena appunto che si sciupi.

2) Stendere una base trasparente, che agevola il passaggio successivo, vale a dire quello della stesura vera e propria dello smalto colorato. Grazie alla base, meglio se opacizzante, si crea una barriera tra smalto e unghia e il risultato sarà più omogeneo.

3) Quando la base è asciutta, stendere lo smalto facendo ben attenzione a non caricare troppo colore sul pennellino; è importante infatti immergerlo e poi tamponarlo sul bordo del flacone prima di passarlo sulle unghie. Metterlo dal basso verso l'alto, cioè dalle cuticole fino alla parte superiore delle unghie, facendo prima una stesura centrale e ripassandola poi sui due lati. Per un colore più forte dare una seconda mano di smalto non appena la prima passata si è asciugata.

Stesura di un top coat protettivo sulle unghie


4) Applicare un top coat sullo smalto asciutto in modo da proteggere e rendere più splendente e duraturo il colore. Ovviamente, se si usa un top coat opacizzante l'effetto finale sarà un colore meno lucente in quanto opaco, ma comunque molto bello e, soprattutto, duraturo.

Infine, c'è da tener presente che per evitare che lo smalto si rovini subito e diventi quindi impresentabile, è consigliabile utilizzare dei guanti durante lo svolgimento delle attività domestiche e altresì non fare niente poco dopo averlo steso.

13
72%
5
28%
Condividi su Facebook
Tag: Smalto  Unghie  


Licenza foto #1 Unghie perfette con smalto glitterato: Lele Breveglieri – CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook