Si dice Ha piovuto o E' piovuto?
Ti trovi in » Italiano
Sebbene in passato i vocabolari della lingua italiana indicavano il verbo essere per la formazione dei tempi composti nei verbi indicanti fenomeni meteorologici (piovere, nevicare, grandinale, diluviare, tuonare, lampeggiare, albeggiare ecc...), oggi la maggior parte dei dizionari di grammatica riportano come corretti entrambi gli ausiliari essere e avere.

Il verbo piovere è un verbo difettivo, quando infatti è utilizzato nella forma intransitiva impersonale, ovvero quando esprime un'azione non attribuibile ad una persona (ad esempio con il significato di “cadere la pioggia dal cielo”), può essere accompagnato dagli ausiliari essere e avere.
Le forme “Ha piovuto” o “E' piovuto”, sono quindi corrette, mentre nei casi in cui “piovere” è usato in senso figurato, ovvero quando il soggetto è una persona o una cosa determinata, è corretto utilizzare solo l'ausiliare essere per le forme composte (es.: “Sono piovute critiche” ; “Laura è piovuta in casa mia nel cuore della notte”).

7
70%
3
30%
Condividi su Facebook
Tag: Ausiliari  Verbi  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook