×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2021)
Benché sappia che i pensieri del filosofo sono ben lontani dall'opinione comune, proprio perché suo primo compito è cercare la verità in ogni cosa, almeno nei limiti concessi da Dio alla ragione umana, penso tuttavia che siano da evitarsi le opinioni che si allontanano del tutto dalla retta via.

Sono contrario a pagare le mie star. Certo che chi racconta che le dive lavorano per amicizia, dice balle.

La vera conoscenza di Dio si attua nella pratica dei suoi comandamenti, in uno sforzo generoso di comportarsi come Gesù, modello perfetto d’ogni cristiano. Chi afferma di conoscerlo ma non osserva la sua legge, mente, ha una conoscenza errata di Dio.
Da: Prima lettera di Giovanni

Il bugiardo è un taglio naturale, la vita stessa è una grossa menzogna.
Da: Corsera Magazine - 27/10/2005

Volgarità è l'ipocrisia, il sepolcro imbiancato, il perbenismo di facciata.
Da: Corsera Magazine - 27/10/2005

Psicologi significativi andrebbero dunque giustificati difficilmente di fronte al rimprovero secondo cui essi finiscono col contraddire se stessi.
Da: Psicologia dal punto di vista empirico - Reverdito Editore

Loro mi giudichino pure come vogliono, posso ingannare loro, ma non ingannerò me stesso. (Riferita alla gente)
Da: Resurrezione - Garzanti

Il fatto, dimostrato dal passato, che le maggioranze hanno avuto torto, non può renderci ciechi al fatto che di solito le maggioranze non hanno avuto completamente torto.

Se infatti uno pensa di essere qualcosa mentre non è nulla, inganna se stesso.
Da: Lettera ai Galati

L'amore è incompatibile con l'ipocrisia. Aborrite il male, aderite con tutte le forze al bene.
Da: Lettera ai Romani

Falso è il vanto di chi pretende di possedere, all'infuori della ragione, un altro spirito che gli dia la certezza della verità.

Io dico che la volgarità è quella della loro tv, quella dei conduttori che dicono: "Buonasera, facciamo un bell'applauso". È quella delle trasmissioni alle quali il pubblico va perché lo pagano 80 euro a sera. Alle mie trasmissioni non viene pagato nessuno. Vengono perché si divertono. Oggi la tv è ipocrita, è finzione.

Tutti i nodi vengono al pettine. Quando c'è il pettine.

Riponi in uno stipetto un desiderio: aprilo: vi troverai un disinganno.
Da: La vita nuda - Novella

Finché le cose rimangono esclusivamente nel nostro intelletto, sono nostre opinioni, sono nozioni che possono esser vere o false, accettate o contraddette. Esse acquisiscono consistenza soltanto legandosi agli enti esterni. Questo legame si realizza attraverso una serie ininterrotta di esperienze, oppure attraverso una catena ininterrotta di ragionamenti, la quale dipende in parte dall'osservazione e in parte dall'esperienza.

Quello che scrivono i giornali su di me è lusinghiero: magari avessi avuto tutte le donne che mi attribuiscono...
Da: Grazia - 14/04/2011

A Hollywood basta che due persone siano alla stessa festa, fotografate vicine e subito partono i gossip più sfrenati. (...) Questo è il motivo per cui non parlo dell’argomento. Almeno finché non ci saranno cose serie da dire.
Da: Grazia - 06/03/2013

La differenza tra i falsi ricordi e quelli veri è la stessa che per i gioielli: sono sempre quelli falsi che sembrano i più reali, i più brillanti.

In Italia deve passare il concetto che chi fa una dichiarazione dei redditi fasulla non è un furbetto ma uno che tradisce il proprio paese. È così negli Stati Uniti, così in Germania. Chi ha tradito la fede del mercato non può tornare sul mercato.
Da: l'Unità - 25/01/2013

Ci sono sempre falsi profeti. Ma nel caso della psichiatria è la profezia stessa ad essere falsa, nel suo impedire, con lo schema delle definizioni e classificazioni dei comportamenti e con la violenza con cui li reprime, la comprensione della sofferenza, delle sue origini, del suo rapporto con la realtà della vita e con la possibilità di espressione che l'uomo in essa trova o non trova.

Possiamo dire (...) io sono nato nel posto giusto al momento giusto e me ne frego, va bene, però non dobbiamo essere scorretti, non dobbiamo più raccontare menzogne ed essere ipocriti: questa economia sta ammazzando l’umanità.

La televisione pubblica è appiattita su quella commerciale e diffonde l’immagine di un mondo fasullo fatto più di spot che di realtà.
Da: interviste.sabellifioretti.it - 30/08/2002

Il desiderio del vero non può non diventare domanda, se è desiderio autentico.

La bellezza, se è divisa, è una menzogna.

Sarà vero? Sarà falso? Sarah Ferguson?

Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l'individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più.

Nessuno ha mai dubitato del fatto che verità e politica siano in rapporti piuttosto cattivi l'una con l'altra e nessuno, che io sappia, ha mai annoverato la sincerità tra le virtù politiche. Le menzogne sono sempre state considerate dei necessari e legittimi strumenti non solo del mestiere del politico o del demagogo, ma anche di quello dello statista.

A torto si lamentano li omini della innocente esperienzia, quella accusando di fallacie e di bugiarde dimonstrazioni.

La verità come la luce acceca. La menzogna, invece, è un bel crepuscolo, che mette in valore tutti gli oggetti.

Le bugie sono per natura così feconde, che una ne suole partorir cento.

Io soffro per quelle anime in cui il nemico è riuscito ad inserire la paura, affinché la sentano ascoltando le sue bugie.

La noia è un'invenzione degl'infingardi.

Sia dolce il dubbio a chi nuocer può il vero.

Il solo fondamento della verità è la possibilità di negarla.

Il falso è suscettibile d'una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d'essere.

Chiunque arrossisce è già colpevole: la vera innocenza non ha vergogna di niente.

Non possiamo mai essere certi che l'opinione che tentiamo di soffocare sia falsa; e se ne fossimo certi, soffocarla sarebbe ancora un male.

Vedendo il successo di teorie complottiste, razzismi vari, falsità che si trasformano, grazie alla condivisione, in verità incontestabili, si può apprezzare ancora di più il ruolo di un giornalista professionista che, come diceva un vecchio detto, separa il grano dalla pula. E pubblica solo il grano. Utile per fare il pane dell’informazione.
Da: ejo.ch - 09/04/2014

Non ho mai mentito. Credo che tutto ciò che dico, quindi non è una bugia.

Io non ho mentito. Ho solo detto delle cose che in seguito si sono rivelate non vere.

L'arte è la menzogna che ci permette di conoscere la verità.

Mostrami un bugiardo e ti mostrerò un ladro.

Devo aver detto un bel po' di bugie ad un bel po' di fidanzati del passato, tanto tempo fa.
Da: video.sky.it

Sono tanto semplici gli uomini, e tanto obediscano alle necessità presenti, che colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare.
Da: Il Principe - Einaudi

Lei non si fida di nessuno. E fa bene. Nemmeno io mi sarei dovuta fidare di certe persone, fin dal primo giorno. Persone che manipolano, mentono e sostengono di farlo per una causa. Una causa buona e giusta.
Da: Autopsia virtuale - Mondadori

Non accetto assolutamente l'accusa di voler ingannare la gente richiamandola con il mio aspetto esteriore.

Diventate bravi a barare e non avrete mai bisogno di diventare bravi in qualsiasi altra cosa.
Da: Banksy Wall and Piece - Feltrinelli

Contrariamente a quanto si va dicendo, non è vero che i graffiti sono la più infima forma d’arte. Certo, può anche capitare di dover strisciare furtivamente in piena notte e dire bugie alla mamma, ma in verità è una delle forme d’arte più oneste che ci siano. Non c’è elitarismo né ostentazione, si espone sui migliori muri che una città abbia da offrire e nessuno è dissuaso dal costo del biglietto.
Da: Banksy Wall and Piece - Feltrinelli

Vi è una sorta di mitologia cresciuta intorno a quanto accaduto che è diversa da ciò che realmente è accaduto.

La sciocchezza più grossa sul mio conto? Che ero finito.

  Argomenti correlati a 'Falsita'
Sincerità
Verità
Forza
Gelosia
Arte
Unione
Male
Maschere

  Autori su argomento 'Falsita'


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2021)