Frasi sulla Formula 1
Formula1
Frasi sulla Formula 1
Pagina 3/4
È il Kubica che conosco, ha la tempra del lottatore e penso che tornerà in Formula Uno molto presto, secondo me già quest'anno. (Riferita a Robert Kubica)
Flavio Briatore   Tratta da: sportmediaset.mediaset.it - 07/02/2011 

Ho fatto tutto quello che ho potuto per far diventare la Ferrari la numero uno. L'intera squadra e tutti i tifosi lo meritavano.
Michael Schumacher   

Non voglio paragonarmi a Fangio, perchè lui è stato straordinario in un’epoca in cui era molto più pericoloso correre. Aveva alle spalle un buon team, ma non come il mio: la Ferrari è una leggenda, di cui io sono solo una piccola parte. Fangio era lui stesso da solo una leggenda.
Michael Schumacher   

Nello sport non potrà mai esistere un momento uguale ad un altro.
Michael Schumacher   

Quando inizi a lavorare con una squadra devi lasciare che il team vada avanti per conto suo. E alla fine devi tutto a loro.
Michael Schumacher   

Anche se sono ancora in grado di competere con i migliori piloti, a un certo punto è giusto fermarsi e dire addio. Durante il mese scorso ho riflettuto molto, non ero sicuro di avere le giuste motivazioni e l’energia necessaria per correre ancora. Non è nel mio stile andare avanti se non sono al 100%, ora che ho deciso mi sento più sollevato.
Michael Schumacher   

Sebastian è un tipo fantastico e un grande pilota che in questo momento ha il vento contro. È un processo di apprendimento. Per essere un buon campione bisogna anche saper perdere. Solo dopo si ottiene più rispetto e si impara a godere veramente dei successi.
Michael Schumacher   

È stato un GP caotico, avevo un'auto pazzesca, una velocità con cui avrei potuto doppiare tutti.
Michael Schumacher   Tratta da: La Gazzetta dello Sport - 23/10/2006 

Fernando Alonso è il migliore. Sta superando se stesso. Ci sono dei momenti in cui tutto gira a tuo favore, ma lui si è conquistato questa posizione.
Michael Schumacher   

In questi vent'anni ci sono pure degli errori. Ma il vestito che indosso, nel mio animo, è bianco. Ne sono felice.
Michael Schumacher   Tratta da: Corriere della Sera - 26/08/2011 

La Mercedes ha vinto i titoli piloti e costruttori la scorsa stagione. Con un partner così forte come Mercedes Benz il nostro obiettivo può solo essere di lottare per il Mondiale. La concorrenza sarà molto forte, ma mi emoziona il fatto di esserci anche io. Il collo non è più un problema, mi sento pronto. Mi sento come un ragazzino di 12 anni. La Mercedes rappresenta per me una nuova sfida personale e sportiva.
Michael Schumacher   

La Ferrari è la mia famiglia, resterò a vita.
Michael Schumacher   

Alla fine del 2006 ero semplicemente stanco e non avevo più energie. Dopodiché ho potuto di nuovo fare il pieno di energia, correndo in moto e con i kart. E quindi ho accettato l'offerta di Ross Brawn. Mi sento come un ragazzino di dodici anni che saltella in giro.
Michael Schumacher   Tratta da: La Gazzetta dello Sport - 23/12/2009 

Arrivare secondo significa soltanto essere il primo degli sconfitti.
Ayrton Senna   

Non riesco a pensare una morte migliore che in pista, facendo ciò che amo. Se toccasse a me, vorrei che avvenisse mentre sono al volante di un'auto da corsa.
Lewis Hamilton   Tratta da: lastampa.it - 31/10/2011 

Il momento più bello non è quando hai vinto e tutti ti abbracciano. Il momento più bello è la mattina della gara quando ti svegli e te la fai sotto. Quella sensazione di aver fatto tutto il possibile e di essere pronto. E questa sensazione chi gioca sporco non potrà provarla.
Lewis Hamilton   

Non ho problemi a dire che amo sia la Ferrari che la Mercedes. In Ferrari ho vissuto un periodo fantastico, forse il migliore in quanto a vittorie e amicizie, ma mi sono trovato bene anche alla Mercedes, dove sono stato felice di poter lavorare con tante brave persone. Sono due cose diverse, ma nella vita è giusto variare un po’.
Michael Schumacher   Tratta da: Sky Sport F1 HD - 22/07/2013 

Ai miei tempi la preparazione fisica era molto importante, la Formula 1 richiedeva molti sforzi a livello fisico. Quando ho iniziato fattori come velocità, fatica, assenza del servosterzo e cambio manuale rendevano necessario avere una grande forza fisica. Oggi, invece, l’aspetto atletico incide meno: la velocità è rimasta invariata, ma si possono utilizzare il servosterzo e i freni idraulici, oltre ad altri elementi tecnici che permettono di focalizzarsi più facilmente sulla guida. La preparazione fisica non è più così fondamentale, ma certamente può aiutare. Io mi sono sempre allenato per essere al 150%, 200%, perché sono convinto che si debba essere pronti ad affrontare qualsiasi imprevisto.
Michael Schumacher   Tratta da: Sky Sport F1 HD - 22/07/2013 

Non sono una macchina, non sono imbattibile; semplicemente l'automobilismo fa parte di me, del mio corpo. Quattro ruote, un sedile, un volante. E' questa la mia vita sin dalla più tenera età.
Ayrton Senna   

Correre in Formula 1 significa controllare la tua auto e testare i tuoi limiti. Per questo la gente corre: per sentire la velocità, la macchina e il controllo. Ai miei tempi, se ti spingevi troppo oltre, ti ammazzavi. Dovevi trovare il giusto equilibrio, come un funambolo, per rimanere in vita. Era la precisione, non il pericolo, che mi interessava. Io ero più tecnico degli altri. Non volevo andare più veloce; volevo capire la macchina in modo da sapere esattamente come farla andare più forte
Niki Lauda   Tratta da: panorama.it - 17/09/2013 

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Formula1' su 66 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook