Frasi sulla Formula 1
Formula1
Frasi sulla Formula 1
Pagina 1/2
Campionati, vittorie e aneddoti che hanno segnato i momenti più intensi della Formula 1, rivissuti attraverso le considerazioni dei più celebri automobilisti e dei tifosi di questo sport.
Condividi su Facebook
Non ci interessa vincere con furbate regolamentari o politiche. Perché se le regole non consentono una competizione aperta, poi un team finisce per impigrirsi. La competizione non mi ha mai fatto paura, in tutta la mia vita. Sono nato con questo spirito. Se le regole sono scritte male, bisogna cambiarle. Per lasciare agli altri le stesse nostre possibilità.
Niki Lauda   Inserita: 21/05/2019

Il Mondiale si vince in diciotto gare e non all'ultima curva dell'ultimo Gran Premio.
Felipe Massa   Inserita: 09/05/2016

Oggi non è una giornata facile perché, nonostante io guardi sempre al futuro con grande entusiasmo e determinazione, alla fine di questa stagione si chiuderà la mia avventura come pilota Ferrari. E’ una decisione difficile, ma allo stesso tempo molto ragionata, sulla quale dall’inizio alla fine ha prevalso il mio amore per la Ferrari. Lascio la Scuderia Ferrari dopo cinque anni, durante i quali ho raggiunto il mio miglior livello professionale, affrontando grandi sfide che mi hanno spinto a trovare nuovi limiti e in cui ho dimostrato di essere anche un grande tifoso, anteponendo gli interessi della Scuderia al mio. Senza ombra di dubbio, di questi ultimi cinque anni porto con me alcuni dei ricordi più belli della mia carriera, oltre a lasciare nella squadra più che amici una famiglia. Ora guardo avanti con grande entusiasmo, ma con la certezza di portare sempre il Cavallino nel cuore. Ringrazio tutti coloro che ripongono in me la loro fiducia.
(In riferimento al congedo del pilota dalla Ferrari - del 20/11/2014)
Fernando Alonso   Inserita: 20/11/2014

I risultati economici di Montezemolo sono molti buoni, ma nel caso della Ferrari un manager deve essere valutato anche per i risultati sportivi: sono sei anni che non vinciamo, abbiamo i migliori piloti del mondo e non possiamo partire tra il settimo e il tredicesimo posto.(Commento circa la gara di Formula 1 del 7 settembre 2014)
Sergio Marchionne   Inserita: 08/09/2014

Ogni volta mi colpivano la competenza e la curiosità che aveva per la Ferrari, per la Formula 1 e per il calcio, e la sua sensibilità per i problemi del mondo. (Riferita a Gianni Agnelli)
Michael Schumacher   Inserita: 15/02/2014

Michael Schumacher non parla, ma comunica con gli occhi. Sua moglie ha creato una sorta di vero e proprio ospedale all'interno della loro casa, che è una villa in quel di Maiorca. Solo tre persone possono andare a trovarlo e io so chi sono.
Elisabetta Gregoraci   

Non guardo indietro. Mi sento molto fortunato, conosco piloti di talento che una F1 non l'hanno mai guidata, che non hanno avuto opportunità meritate, che hanno problemi di denaro. Poteva andare meglio? Forse. Sfortuna? Talvolta. Ho corso con squadre non competitive e ho commesso qualche sbaglio. Per esempio lasciare la McLaren nel 2007 o pensare che la Honda potesse competere meglio. Ho corso con la Ferrari e la Ferrari significa il massimo comunque. L'ho lasciata ma da allora i nostri bilanci sono simili, non siamo riusciti a vincere insieme così come da separati.
Fernando Alonso   Tratta da: Corriere - 09/02/2019 

Monaco è la gara che tutti vogliono vincere.
Fernando Alonso   

Io e Schumacher abbiamo molto in comune, lo stesso entusiasmo e la stessa passione in pista. Mi piacerebbe vincere tanti titoli quanti quelli conquistati da Michael con la Ferrari ma sarà abbastanza difficile.
Fernando Alonso   

Non penso a cosa sarà la mia vita quando avrò smesso di correre.
Fernando Alonso   

Sono molto felice e orgoglioso di diventare un pilota della Ferrari. Guidare una monoposto del Cavallino Rampante rappresenta un sogno per tutti quelli che fanno questo mestiere e io oggi ho la fortuna di poterlo realizzare. Di questo voglio ringraziare innanzitutto il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo.
Fernando Alonso   

Questa è la F1 di oggi. Uno sport dove ci si può anche toccare, fare a ruotate, combinare quel che si vuole in pista e non succede praticamente nulla. Era proprio l’approccio a questo sport ad essere diverso. Anche oggi può accadere l’imprevisto in pista, ma noi convivevamo ad ogni Gp con l’eventualità di farci male e ammazzarci. Noi salivamo in macchina con quest’idea ben chiara in testa. I piloti di oggi no. Con i progressi fatti dalla sicurezza non c’è più bisogno di correre con questo chiodo in testa. E allora cambia tutto. E’ per questo che caratterialmente è impossibile che un pilota moderno sia simile a me o a James.
Niki Lauda   

Giù le mani dalla Ferrari: di me dite quello che volete.
Enzo Ferrari   

La macchina da corsa perfetta è quella che si rompe appena dopo il traguardo.
Enzo Ferrari   

Mi guardavo intorno e vedevo che improvvisamente non avevo più potere sulle cose, sui dettagli. Il nostro sport è fatto di dettagli. E quelli li puoi cambiare solo se hai potere. Il potere è tutto. E io l'avevo perso. Il sintomo più evidente era proprio quello: non mi sentivo più importante. E bastava incrociare lo sguardo della gente intorno a me per capirlo. Era impossibile essere felice.
Felipe Massa   Tratta da: repubblica.it - 14/09/2015 

Per me questa macchina è fantastica, bellissima, classica. Tutti la guardano e ricordano il passato, la storia che c'è della Martini con le gare; a me ricorda anche un grande pilota brasiliano, Carlos Pace, che correva con la Brabham Martini. Per me è la macchina più bella e spero che sia tanto competitiva quanto è bella: inoltre, penso che possa dare un ottimo ritorno d'immagine.
Felipe Massa   Tratta da: quattroruote.it - 07/03/2014 

Sono innamorato di questo Paese, sono molto italiano, di famiglia italiana. Ho abitato qui vicino nei miei inizi in Formula Renault e questo posto fa parte della mia storia come l'Italia in generale. Ho un amore, una voglia di venire qui a correre, di vedere la gente, gli italiani.
Felipe Massa   Tratta da: sportnotizie24.it - 28/08/2015 

Quel che faccio in pista è un riflesso della mia vita privata. Se ho problemi personali difficilmente riesco ad esprimermi al meglio al volante.
Lewis Hamilton   

La sicurezza è molto importante per noi, dobbiamo proteggere i nostri dati, disegni e miglioramenti.
Lewis Hamilton   

Il sostegno dei tifosi è un'esperienza indescrivibile, è davvero incredibile. E la motivazione che prendo da questo sostegno è enorme. Cerco di immaginare cosa significa per i tifosi che si alzano presto per viaggiare fino al circuito e per assistere alla gara. Cerco e considero ciò che sentono, perché lo fanno. E voglio essere sicuro di dare il mio meglio per loro.
Lewis Hamilton   

Vincere il Gran Premio di casa è qualcosa che ogni pilota vuole per avere successo.
Lewis Hamilton   

La paura di perdere non può darmi motivazione, semplicemente perché non ho paura di perdere. Se a volte sono un po’ nervoso è perché so quanto posso fare bene.
Lewis Hamilton   

Quando i semafori rossi dello start si spengono e i motori urlano, non sento più nulla, come se scendesse il silenzio.
Lewis Hamilton   

Nella vittoria c’è un cocktail fatto di carattere, determinazione, passione e talento.
Lewis Hamilton   

Non c’è nessuno più competitivo di me.
Lewis Hamilton   

Se il mio corpo non è preparato comincia a sottrarre energia alla mente. Si perde focus, si perde in performance.
Lewis Hamilton   

Pilotare è massacrante.
Lewis Hamilton   

Ayrton Senna è una leggenda incredibile che sarà ricordata e ammirata per sempre. Aveva la rara qualità della grandezza
Lewis Hamilton   

Mollare è qualcosa che un Lauda non fa.
Niki Lauda   

La Formula Uno è uno sport per ricchi, in parte è vero, ma sono i poveri i veri appassionati. Con grande spirito di sacrificio molti meccanici sono diventati grandi piloti. Chi ha passione arriva comunque, certo però i ricchi hanno più chances.
Niki Lauda   

Quando ce la fai sono tutti con te, quando perdi li hai tutti contro. In mezzo non c'è niente.
Niki Lauda   

Preferisco avere il mio piede destro che un bel viso.
Niki Lauda   

Al volante si, sono un computer, ma la freddezza può salvarmi la vita. La precisione e la freddezza che mi si attribuisce mi sono quindi care.
Niki Lauda   

In Formula1 siamo pronti a ricominciare una sfida in cui cerchiamo di aiutare lo spettacolo con tecnologie.
Marco Tronchetti Provera   Tratta da: Tg5 - video Youtube 

Chi ha l’onore e la responsabilità di guidare per la Ferrari deve pensare prima di tutto alla squadra e non a se stesso.
Luca di Montezemolo   Tratta da: gazzetta.it - 26/10/2013 

E' come se con l'ingresso nell'euro avessimo vinto un Gran Premio e poi la macchina si fosse inchiodata lì: la crescita, la produttività, l'assenteismo, la spesa pubblica, il debito, la criminalità, la giustizia, il divario tra ricchi e poveri sono temi reali e sono i nostri temi.
Luca di Montezemolo   Tratta da: repubblica.it - 15/12/2007 

Nella mia professione sono abituato a correre per vincere.
Luca di Montezemolo   Tratta da: repubblica.it - 31/12/2012 

È il pilota più forte che abbia mai visto in pista. Mi impressiona per tre cose, per l'interpretazione della gara, specialmente per il consumo delle gomme, perché è un grande motivatore del team, e per la sua presenza a Maranello. (Riferita a Fernando Alonso)
Luca di Montezemolo   Tratta da: gazzetta.it - 27/09/2012 

Naomi non mi ha mai aiutato a far andare le macchine più veloci. (Riferita a Naomi Campbell)
Flavio Briatore   Tratta da: Corriere Magazine - 29/12/2005 

Quando vinsi il mio primo mondiale con Schumacher in Formula 1 mi sono chiuso per un'ora nel mio ufficio, ho ripensato al mio passato e mi sono reso conto che ce l'avevo fatta.
Flavio Briatore   

La Formula 1 non può continuare ad andare contro la realtà mondiale: deve essere più economica e più attraente per il pubblico. Quello che il pubblico vede il weekend è lo sport, ma quando si dà lavoro a 1000 persone non si può parlare solo di sport.
Flavio Briatore   

È il Kubica che conosco, ha la tempra del lottatore e penso che tornerà in Formula Uno molto presto, secondo me già quest'anno. (Riferita a Robert Kubica)
Flavio Briatore   Tratta da: sportmediaset.mediaset.it - 07/02/2011 

Ho fatto tutto quello che ho potuto per far diventare la Ferrari la numero uno. L'intera squadra e tutti i tifosi lo meritavano.
Michael Schumacher   

Non voglio paragonarmi a Fangio, perchè lui è stato straordinario in un’epoca in cui era molto più pericoloso correre. Aveva alle spalle un buon team, ma non come il mio: la Ferrari è una leggenda, di cui io sono solo una piccola parte. Fangio era lui stesso da solo una leggenda.
Michael Schumacher   

Nello sport non potrà mai esistere un momento uguale ad un altro.
Michael Schumacher   

Quando inizi a lavorare con una squadra devi lasciare che il team vada avanti per conto suo. E alla fine devi tutto a loro.
Michael Schumacher   

Anche se sono ancora in grado di competere con i migliori piloti, a un certo punto è giusto fermarsi e dire addio. Durante il mese scorso ho riflettuto molto, non ero sicuro di avere le giuste motivazioni e l’energia necessaria per correre ancora. Non è nel mio stile andare avanti se non sono al 100%, ora che ho deciso mi sento più sollevato.
Michael Schumacher   

Sebastian è un tipo fantastico e un grande pilota che in questo momento ha il vento contro. È un processo di apprendimento. Per essere un buon campione bisogna anche saper perdere. Solo dopo si ottiene più rispetto e si impara a godere veramente dei successi.
Michael Schumacher   

È stato un GP caotico, avevo un'auto pazzesca, una velocità con cui avrei potuto doppiare tutti.
Michael Schumacher   Tratta da: La Gazzetta dello Sport - 23/10/2006 

Fernando Alonso è il migliore. Sta superando se stesso. Ci sono dei momenti in cui tutto gira a tuo favore, ma lui si è conquistato questa posizione.
Michael Schumacher   

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Formula1' su 67 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster