×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
L'uomo che si isola rinuncia al suo destino, si disinteressa del progresso morale. Parlando in termini morali, pensare solo a sé è la stessa cosa che non pensarci affatto, perché il fiore assoluto dell'individuo non è dentro di lui; è nell'umanità intera. Non si adempie il dovere, come spesso si è portati a credere e come ci si vanta di fare, confidandosi tra le vette dell'astrazione e della speculazione pura, vivendo una vita da anacoreta; non vi si adempie con i sogni ma con gli atti, atti compiuti nella società e per essa.
Friedrich Hegel

VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 2074 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 531 caratteri.
L'autore è Friedrich Hegel: Filosofo
Nascita: Stoccarda (Germania) il 27/08/1770data morte il 14/11/1831
Nel 1788 Georg Wilhelm Friedrich Hegel si iscrive all'università di Tubinga dove, più che i suoi insegnanti, saranno il poeta Holderlin e il futuro filosofo Schelling - suo compagno di stanza per qualche tempo - a influenzarne il pensiero. Inizialmente si interessa alla lettura dei classici e agli scritti illuministici .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Morale'
Politica
Religione
Genitori
Uomini
Rispetto
Lavoro
Cinema
Guerra


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)