Avevo un paesaggio. Ma per poterlo rappresentare occorreva che esso diventasse secondario rispetto a qualcos'altro: a delle persone, a delle storie. La Resistenza rappresentò la fusione tra paesaggio e persone. (Riferita al libro "Il sentiero dei nidi di ragno")
 Italo Calvino  
VOTA questa frase
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2499 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' lunga 262 caratteri.

La scheda dell'autore: Italo Calvino
Italo Calvino, Scrittore
Nascita: Santiago de las Vegas (Cuba) il 15/10/1923data morte il 19/7/1985

Suo padre è un agronomo sanremese e sua madre un'insegnante di matematica proveniente da Sassari. Nel 1925 torna a Sanremo dove Italo Giovanni Calvino Mameli frequenta il liceo prima di spostarsi a Torino per proseguire gli studi in Agraria. Mentre gli orrori della Seconda Guerra si avvicinano inesorabili, Calvino si fa coinvolgere dal teatro e dal .. Continua »

Altre frasi di Italo Calvino     Altre frasi Politica (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster