Grande fu, e terribile, l'anno 1918 dopo la nascita di Cristo, il secondo dall'inizio della rivoluzione. Fu ricco di sole in estate, ricco di neve in inverno, e due stelle stettero particolarmente alte nel cielo: la vespertina Venere, stella dei pastori, e il rosso, fremente Marte.
Tratta da: La guardia bianca - Feltrinelli Michail Bulgakov  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 328 volte.
E' stata pubblicata in data 18/02/21.
E' lunga 282 caratteri.

La scheda dell'autore: Michail Bulgakov
Michail Bulgakov, Scrittore, drammaturgo
Nascita: Kiev (Ucraina)data morte il 10/3/1940

Nacque il 15 maggio 1891 a Kiev da una modesta famiglia di intellettuali, studiò medicina e fece il medico fino a quando non si trasferì a Mosca, nel 1921, per dedicarsi esclusivamente alla letteratura. Nel 1921 iniziò a collaborare al quotidiano Gudok, al diario di Berlino in lingua russa Nakanune e altre riviste. Negli anni '20 divenne famoso come autore teatrale. .. Continua »

Altre frasi di Michail Bulgakov     Altre frasi Varie

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster