Frasi sulla morte
Morte
Frasi sulla morte
Pagina 5/12
Gesù ha fatto capire ai ricchi che sono sulla strada che porta alla morte.
Jean Vanier   

Non ho paura, neanche di morire
Nadia Toffa   

Avere l'ansia significa morire ogni giorno.
Andrea Calcagnile   

Quando ogni cosa è vissuta fino in fondo non c'è morte né rimpianto, e neppure una falsa primavera. Ogni orizzonte vissuto spalanca un orizzonte più grande, più vasto, dal quale non c'è scampo se non vivendo.
Henry Miller   

Quello che siamo stati l'uno per l'altro, lo siamo ancora. Chiamatemi col mio vecchio nome. Parlate di me con la facilità che avete sempre usato. Non cambiate il tono della vostra voce.
Rosamunde Pilcher   

Il lutto è divertente perché non devi sopportarlo per il resto della tua vita: dopo un po' puoi lasciarlo da parte e continuare il tuo cammino senza di esso.
Rosamunde Pilcher   

Un viaggio è una nuova vita, con una nascita, una crescita e una morte, che ci viene offerta all'interno dell'altra.
Paul Morand   

Il pittore deve trasformare e masse pittoriche e costituire un sistema creativo, e non dipingere quadretti di rose profumate, perché tutto questo non sarebbe che una rappresentazione morta evocante ciò che è vivo.
Kazimir Malevich   

È divertente il modo in cui molte persone amano la morte. Una volta che sei morto, sei fatto per tutta la vita.
Jimi Hendrix   

Mi piace essere occupato, mi piace rimanere concentrato e mi piace essere creativo. Se non fossi creativo sarei morto.
Jeremy Renner   

Se non avessi avuto la musica nella mia vita, è molto probabile sarei morto.
James Hetfield   

Che nessun altro Paese al mondo ha trafficato così intensamente tra la vita e la morte. Nessun regime, come quello che è crollato dopo settant’anni, ha speso un tale impegno per rimuovere il passato per vederlo poi rinascere, quasi involontariamente, sul proprio corpo. I nuovi potenti cercarono di abolire ogni culto delle reliquie, ma ci riuscirono talmente bene da farle rivivere nei loro simulacri. Guardando le mura del Cremlino, si ha l’impressione di stare nel più grande cimitero ideologico che la storia abbia prodotto
Ezio Mauro   Tratta da: Intervista "La Repubblica" del 13 Ottobre 2017 

Ci sono solo tre eventi nell'esistenza di un uomo: la nascita, la vita e la morte; e l'uomo non sa di nascere, muore soffrendo e si dimentica di vivere.
Jean De La Bruyère   

La Morte è un orrore senza soluzione, non perché dia dolore ma perché è piena di brutti sogni da cui non ci si può svegliare.
Ingmar Bergman   

Non la scienza, ma la carità ha trasformato il mondo, in alcuni periodi; e solo pochissimi uomini son passati alla storia per la scienza; ma tutti potranno rimanere imperituri, simbolo dell'eternità della vita, in cui la morte non è che una tappa, una metamorfosi per un più alto ascenso, se si dedicheranno al bene.
Giuseppe Moscati   

Beh, c'è rimedio a tutto tranne alla morte, che certamente un giorno o l'altro ci stenderà.
Miguel de Cervantes   

Quando sarai pronto a morire sarai grande abbastanza per vivere.
Toro Seduto   

Stai pur certo che non sei tu ad essere mortale, ma solo il tuo corpo. Perché ciò che la tua forma esterna rivela agli uomini non è te stesso; lo spirito è la vera essenza di se stessi, non la figura fisica che può essere indicata col tuo dito.
Marco Tullio Cicerone   

La vita dei morti sta nella memoria dei vivi.
Marco Tullio Cicerone   

La vita, una volta che è data, non la si può togliere. Chi non la desidera, non la dia. Tanto più che dando una vita non è che si faccia, da un punto di vista non-cristiano, un grosso regalo. Perché la vita è più sofferenza che gioia: a maggior ragione, quindi, non bisogna stroncarla. Semmai, bisogna cercare di aiutarla.
Giorgio Caproni   

 Frasi dalla n° 81 al n° 100 di 'Morte' su 238 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook