Foto di tommaso campanella
Frasi di Tommaso Campanella
La scheda di Tommaso Campanella
Filosofo, teologo, poeta e frate domenicano
Nascita: Stilo (Reggio Calabria) il 5/9/1568data morte il 21/5/1639
Date le difficili condizioni economiche della famiglia, il giovane e curiosoGiovan Domenico Campanella ascolta dalla finestra di casa le lezioni che il maestro impartisce ai ragazzi più fortunati di lui. Desideroso di migliorare la propria condizione, a soli quindici anni pronuncia i voti e assume il nome di Tommaso entrando a far parte dell'ordine domenicano. L'istruzione che riceve non lo appaga, così comincia a leggere i classici greci e latini, fino alla scoperta di un'opera di Bernardino Telesio che gli apre un mondo inesplorato: la possibilità di indagare la natura con le proprie forze. Con l'opera “Philosophia sensibus demonstrata”, riformula la nozione telesiana aggiungendovi la teoria secondo cui le leggi naturali non godono di autonomia, ma è Dio a governarle. Nel 1591, questo suo distaccamento delle nozioni di Tommaso d'Aquino e da quelle aristoteliche gli costa un primo processo con l'accusa di esercizio demoniaco. Scarcerato, compie viaggi a Firenze, Bologna e Padova dove, nel 1594 deve affrontare due nuovi processi. E non saranno i soli: sarà nuovamente sotto accusa nel 1596 e nel '98 e resterà in carcere per ventisette anni scrivendo principalmente di filosofia, per poi trascorrere a Parigi gli ultimi anni di vita. L'opera più celebre è “La Città del Sole”, ma tra i suoi scritti meritano di essere citati anche “De sensu rerum et magia” e “De monarchia”.
Condividi su Facebook
La più letta di “Tommaso campanella”
E quanto intendo più, tanto più ignoro.
Tommaso Campanella  

Gabbia de' matti è il mondo.
Tommaso Campanella   Inserita: 03/07/2014

Tutto il genere umano, non solo questo o quell'individuo, è tenuto a dedicarsi alle scienze.
Tommaso Campanella   Inserita: 01/07/2014

L'ottima repubblica è quella dove ciascuno è eletto a fare quello officio al è nato, perché allora regge la ragione. Pessima è dove fa officio contra quello per che è nato, perché la regge il caso. Mista è dove in parte fanno l'ufficio secondo la natura et in parte non, perché regge la raggione e il caso insieme.
Tommaso Campanella   

La nuova filosofia parte dal mondo, il libro di Dio.
Tommaso Campanella   

La morte è dolce a chi la vita è amara.
Tommaso Campanella   

Assai sa chi non sa, se sa obbedire.
Tommaso Campanella   

Che tutti gli animali sentano, nessun dubita.
Tommaso Campanella   

Dicono che è gran dubbio sapere se 'l mondo fu fatto di nulla o delle rovine d'altri mondi o del caos; ma par verisimile che sia fatto, anzi certo.
Tommaso Campanella   

 9 frasi di 'tommaso campanella' su 9 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Umberto
Galimberti
Thomas
Hobbes

AUTORI per Tipo

Cinema (405)
Letteratura (207)
Musica (110)
Spettacolo (110)
Politica (87)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (59)
Economia (53)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook