Come ridurre le bollette di energia e gas
Ti trovi in » Scienze

Grazie ad accorgimenti sui consumi ed al mercato libero, i costi delle bollette si possono ridurre

Grazie ad accorgimenti sui consumi ed al mercato libero, i costi delle bollette si possono ridurre

In alcune fasi storiche, si assiste ad un aumento del prezzo delle materie prime che impattano in modo significativo sulle nostre tasche, con particolare riferimento alle bollette di energia elettrica e gas.
Tuttavia, con alcuni accorgimenti, è possibile agire per ridurre questi aumenti in modo da renderli meno pesanti, vediamo quali.

Il mercato libero fa risparmiare, basta sapersi muovere

Con l'introduzione del mercato libero per energia e gas e la fine del mercato tutelato, le condizioni economiche e contrattuali vengono definite dalle compagnie che propongono soluzioni contrattuali diverse, spesso in concorrenza tra loro.
E' quindi possibile trovare un fornitore che offre tariffe con prezzo bloccato (da 12 fino a 36 mesi), per evitare e contenere gli aumenti, oppure è possibile accedere a tariffe promozionali di ingresso che consentono di risparmiare cifre considerevoli per un periodo iniziale dopo il cambio di gestore. Qualora i prezzi e le condizioni dovessero poi crescere nel tempo anche con la nuova compagnia, sarà possibile cambiare nuovamente gestore per accedere a condizioni migliorative.
Interessanti anche le cosiddette "Dual Fuel", in cui le società di luce e gas, per incentivare i clienti a sottoscrivere un contratto unico con loro, riservano sconti ed agevolazioni ai clienti.
Per avere una visione maggiore e concorrenziale di prezzi offerti dalle varie compagnie energetiche, vi consigliamo di muovervi in modo autonomo sul web (senza affidarvi alle promozione che vi vengono fatte individualmente e per telefono) consultando periodicamente e di vostra iniziativa i siti delle varie compagnie energetiche, oppure i siti che mettono in concorrenza le offerte commerciali delle varie compagnie, quali ad esempio: facile.it, segugio.it o sostariffe.it
Nel confronto, prestate particolarmente attenzione ai costi energetici offerti per singolo kilowattora (kWh) e Metro cubo di gas (m3), oltre ad eventuali costi fissi.

La riduzione dei consumi
Con l'aumento dei costi unitari di energia e gas, la riduzione dei consumi di luce e gas può avere un impatto significativo sulle nostre tasche. I consigli principali sono quelli di utilizzare lampade a risparmio energetico, di installare valvole termostatiche sui singoli termosifoni, oppure di cambiare (magari usufruendo degli incentivi statali) gli impianti di riscaldamento e condizionamento con prodotti più recenti che garantiscono consumi sensibilmente inferiori.
In questo test interattivo abbiamo racchiuso i principali suggerimenti che vi consentiranno di risparmiare sui consumi e sulle bollette, aiutando anche il pianeta a mantenersi più sano e pulito.
Test sul risparmio: Salverai la terra?

Bolletta smart e domiciliazione bancaria
La bolletta digitale o smart, e l’addebito diretto di luce e gas sul proprio conto corrente sono due opzioni valide per ridurre i costi finali, anche se in modo limitato. L'arrivo della bolletta via email permette di risparmiare i costi della stampa e del recapito delle bollette, mentre la domiciliazione bancaria è utile per avere degli sconti o evitare sovrapprezzi.

4
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Bollette  Ambiente  


Licenza foto #1 Grazie ad accorgimenti sui consumi ed ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni