Quando si può fare il bagno dopo mangiato?
Ti trovi in » Salute » Alimentazione

E' possibile fare il bagno in mare subito dopo aver mangiato? Quanto tempo occorre per evitare un malore? Secondo credenze popolari che si tramandano di generazione in generazione da decenni, prima di poter fare il bagno in mare o piscina è buona regola attendere 3 ore dall'ultimo pasto. Ma quanto c'è di vero in questa saggezza popolare?

Secondo l'International Life Saving Federation la raccomandazione di evitare il bagno dopo aver mangiato è infondata, poiché non ci sono prove scientifiche che associano il pasto prima del bagno con il rischio di annegamento e congestione, ovvero un blocco causato da sbalzo termico. Quest'ultimo infatti non è legato esclusivamente al bagno in mare, ma in generale è dovuto a cambi improvvisi di temperatura o consumo di bevande ghiacciate.

Dunque una vera e tassativa regola non esiste, tuttavia c'è quella del buon senso, che ci suggerisce quando il nostro corpo è predisposto per fare un bagno in acqua fredda.
Generalmente l'organismo è in grado di compensare eventuali differenze di apporto di sangue nei diversi organi durante la fase digestiva, infatti solitamente le principali cause di annegamento non sono causate dal cibo, ma piuttosto da imprudenza e consumo di alcolici.
In generale comunque è buona regola evitare le grandi abbuffate e alcolici prima di andare al mare, poiché con il caldo i processi di digestione risultano rallentati, indipendentemente dal fatto che ci si immerga in acqua o meno. Meglio dunque consumare un pasto leggero considerando che un succo di frutta impiega 20 minuti per passare all’intestino, mentre la frutta ne impiega 30 (20 minuti l’anguria, 40 le mele); la verdura cruda 30-40 minuti, cotta 45-50, le patate 60. I carboidrati invece si digeriscono in 1 ora circa, così come al latte scremato e ai formaggi freschi, mentre per quelli stagionati ce ne possono volere anche 4 o 5. Il pesce si digerisce in 1 ora, la bistecca di manzo in 3 o 4, e il maiale 5.

Al momento dell'immersione in acqua è consigliabile inoltre bagnarsi gradualmente, evitare i tuffi sopratutto se si è molto accaldati.

6
86%
1
14%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Alimentazione  Salute  Mare  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Licenza foto #1 : Wilerson S Andrade - CC BY-SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Diritti riservati
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook