Certe volte mi chiedo quanto sia fortunata la gente a fare un lavoro normale. .. (Levante)
Certe volte mi chiedo quanto sia fortunata la gente a fare un lavoro normale. A me mancano, i lavori normali, mi piacciono. Ho fatto la cameriera, soprattutto. Da subito ho cominciato a lavorare con la musica, però mi sono pagata Manuale facendo pasticcini. Per quanto fossi frustrata dalla maleducazione degli altri, allo stesso tempo mi divertiva. Io sono una persona creativa nel senso reale del termine, qualsiasi cosa che si crei mi piace. Vale per la musica, per la scrittura del romanzo, poi dipingo, sono anche sarta, perché sono figlia di una sarta: mi piace vedere il risultato. Se facessi il muratore sarei comunque felice. Basta avere l’idea del progetto.
 Levante  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 194 volte.
E' lunga 667 caratteri.

La scheda dell'autore: Levante
Levante, Cantautrice e scrittrice
Nascita: Caltagirone (Sicilia) il 23/5/1987+ Età e Segno

Siciliana di nascita e torinese d'adozione, Claudia Lagona è una cantautrice italiana da sempre appassionata di musica. Abbiamo cominciato a sentire la sua voce durante l'estate del 2013, estate in cui ha aperto i concerti del tour di Max Gazzé e che ha esordito in radio con il singolo "Alfonso", che è ben presto diventato una hit. Da quel momento comincia la sua .. Continua »

Altre frasi di Levante     Altre frasi Lavoro (Licenza foto: ArtistBio19 - CC BY-SA 4.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook