Lavoro e professioni
Lavoro e professioni
Pagina 1/23
Il lavoro è ritenuto un elemento determinante di ogni organizzazione sociale, non a caso la nostra costituzione gli attribuisce un significato fondante. Svolgere una professione, indipendentemente dal livello di responsabilità e dignità, rende l'individuo partecipe allo sviluppo della nostra società, aiutandolo a rendersi utile e quindi a completarsi. Anche se la scarsità di lavoro è ritenuta da molti fisiologica nelle economie organizzate, oltre certi limiti può divenire un vero problema in grado di comprometterne la stabilità.
Condividi su Facebook
Non potrai mai raggiungere un reale successo a meno che tu non ami ciò che stai facendo.
Dale Carnegie   Inserita: 23/11/2020

Tutte le cose sono difficili prima di diventare facili.
Inserita: 22/11/2020

Dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere.
Mauro Corona   Inserita: 21/11/2020

Perché lavorate? Non potreste limitarvi a vivere ed essere contenti? E se vi affaticate solo per potervi affaticare di più, quando troverete la felicità? Voi dite di lavorare per vivere, ma la vita non è fatta di bellezza e canzoni? E se non sopportate fra di voi un cantore, dove vanno i frutti di tanto lavoro? Lavorare senza divertirsi è come fare un viaggio interminabile senza meta. Non sarebbe meglio morire?
Howard Phillips Lovecraft   Inserita: 05/11/2020 Tratta da: Tutti i racconti

Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere l’entusiasmo.
Winston Churchill   Inserita: 20/09/2020

Il segreto per andare avanti è iniziare.
Mark Twain   Inserita: 29/08/2020

L’unico vero errore è quello da cui non impariamo nulla.
Henry Ford   Inserita: 26/08/2020

Il piacere più grande nella vita è fare ciò che le persone dicono che non puoi fare.
Walter Bagehot   Inserita: 23/08/2020

Continuo a lavorare, nonostante i miei 92 anni. Figli e nipoti mi consigliano di piantarla. Ma se sento che c'è un problema, una forza interiore mi spinge a occuparmene. E non mi interessa che altri dicano che faccio tutto questo per tornare a essere importante.
Giulia Maria Crespi   Inserita: 19/07/2020

Per quanto riguarda lo smart working io dico a tutti di tornare al lavoro e presidiare la vostra scrivania. Il futuro dirà se ho ragione o se sono una Cassandra, ma, conoscendo questo mondo, temo che, dopo le vacanze, ci siano dei piani di efficientamento per dirla elegantemente, in maniera meno elegante dei licenziamenti abbastanza consistenti.
Beppe Sala   Inserita: 25/06/2020

Mio padre aveva bisogno di braccia per i suoi campi, mia madre spingeva perché io studiassi.
Albano   Inserita: 02/06/2020

Quando la RAI si accorse di me?
Allora ero il direttore di Radio Venezia, in viaggio verso Roma, si fermò a Rimini per riposarsi al caffè Forcellini. Quella domenica ero alle prese con il derby Ravenna-Rimini. Terminata la cronaca, il direttore segnalò a Roma uno studente che raccontava il calcio con una tonalità, a suo dire, inedita. Parlava allo straordinario capo delle Radiocronache, Vittorio Veltroni, padre di Walter. La Rai, non disposta a cedere alla richiesta di aumentare il compenso del celebre Nicolò Carosio, mi chiese se ero disposto a trasmettere, sperimentalmente, Bologna-Genova. Il mercoledì un telegramma mi invitava a Roma, via Asiago 10, “per comunicazioni”. La domenica raccontavo, in diretta, Roma-Fiorentina. Poco dopo, Veltroni mi segnalò a Cesare Zavattini, suggerendogli di ascoltarmi
Sergio Zavoli   Inserita: 01/06/2020

Ama l modesto mestiere che hai imparato, e accontentati di esso.
Marco Aurelio   Inserita: 01/06/2020

Tutto ben considerato, lavorare è meno faticoso che divertirsi.
Charles Baudelaire   Inserita: 09/04/2020

Qui stiamo tutti lavorando e io sostituirei me stesso per stare a Lodi o a Codogno al posto di quei medici che non fanno il cambio.
Pierpaolo Sileri   Inserita: 06/03/2020

Ho avuto una grande fortuna nella vita, fare il mestiere che sognavo fin da bambino. Di solito a quell’età si desidera diventare un astronauta, un calciatore, un attore. Io sognavo di fare il giornalista. E, per tutta una serie di fortuite coincidenze, ci sono riuscito. Conosco invece molte persone, amici, che nella vita hanno avuto successo, ben più di me, eppure quasi tutti sono tormentati dal pensiero di non aver fatto esattamente ciò che avrebbero voluto. Io, al contrario, ho avuto questo privilegio
Alessandro Sallusti   Inserita: 22/02/2020 Tratta da: Intervista a Linkiesta (07/2018)

Tutto ciò che è davvero grande e che dà ispirazione viene creato dall'individuo che può lavorare in libertà.
Albert Einstein   Inserita: 05/02/2020

Il Sessantotto si è rivelato un tragico bluff che ha distrutto la nostra università. E ha dissolto il principio di autorità indispensabile a qualsiasi ordinamento sociale.
Giampaolo Pansa   Inserita: 26/01/2020

Dovete sviluppare da soli i vostri interessi. Non diventerete mai ricchi lavorando per gli altri.
Jean Paul Getty   Inserita: 16/01/2020

Ai giovani dico di scegliere di fare quello che vi piace e vi gratifica. Non per i soldi. Oggi tutti vogliono diventare famosi. E la tv propone modelli di “fighi”. Ma sono falsi, costruiti. Uno su centomila ce la fa. Bisogna essere naturali. Poi, se capita, il successo arriva.
Mauro Corona   Inserita: 15/01/2020

 Frasi dalla n° 1 al n° 20 della categoria '' su 452 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster