Foto di giovanni gentile
Frasi di Giovanni Gentile
La scheda di Giovanni Gentile
Pedagogista, filosofo e politico
Nascita: Castelvetrano (Sicilia) il 29/5/1875data morte il 15/4/1944
Nel 1897 si laurea in Lettere e Filosofia alla Scuola Normale di Pisa e qualche anno più tardi ottiene un posto di docente a Campobasso, dove conosce sua moglie e mette al mondo tre figli. Svolge la carriera da docente universitario spostandosi tra le università di Palermo – dove nel 1907 dà vita a al giornale “Nuovi Doveri” – Pisa, Roma e Milano, della cui Bocconi è per dieci anni vicerettore. Nel 1903 comincia ad esporre i propri principi idealisti sulla rivista culturale “La Critica” fondata insieme a Benedetto Croce e seguita, negli anni del fascismo, da “Giornale critico della filosofia italiana”. Prende il suo nome la riforma scolastica promulgata nel 1923 in qualità di ministro della Pubblica Istruzione del Regno, dopo cui sarà nominato senatore, incarico che nel 1925 porta alla stesura del Manifesto degli intellettuali fascisti, esplicito segno di rottura con l'amico e collega Croce. Tra i vari incarichi istituzionali, il suo contributo alla diffusione della cultura fascista e non si esprime con il ruolo di direttore e vicepresidente dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana, direttore della pisana Scuola Normale e del periodico “Nuova Antologia” e presidente dell'Istituto Italiano di Studi Germanici e per l'Oriente. Scrive moltissime opere a carattere filosofico, pedagogico e storico, e dopo il celebre “Discorso agli Italiani” – cui segue l'ultimo lavoro “Genesi e struttura della società” – nel '43 diventa membro della mussoliniana Repubblica Sociale Italiana. L'anno seguente il filosofo neoidealista viene barbaramente assassinato davanti alla sua dimora fiorentina da un gruppo di partigiani a colpi di rivoltella, nell'ambito di un attentato che divise il fronte antifascista dell'epoca.
Condividi su Facebook
La più letta di “Giovanni gentile”
Lo stato non si restaura se non si restaurano le forze morali che nello stato trovano la loro forma concreta, organizzata, perfetta. Lo stato non si restaura se non si restaura la famiglia, e nella famiglia l'uomo, che è la sostanza della famiglia, della scuola, dello stato.
Giovanni Gentile  

La scuola dev'essere laica, perché di sua natura essa è laica.
Giovanni Gentile   Inserita: 08/09/2014

Inutile, perciò, e peggio che inutile, lamentare la poca religiosità o intimità del cattolicesimo. Il cattolicesimo è quale deve essere: la sua forza è appunto in quell'equilibrio che non si mantiene se non a spese della pietà, da una parte, come dell'organizzazione sociale dall'altra: dell'intimità così come dell'esteriorità, della libertà come dell'autorità. Non c'è che fare: bisogna piegare il capo. Ribellarsi è da bambini che ancora non sono capaci d'intendere la ferrea necessità della vita.
Giovanni Gentile   

Certo, dal tempo del Bossuet, che affermava, essere la scienza della tradizione la vera scienza ecclesiastica e anche dal tempo degli scandali che suscitavano le ardite negazioni della scuola di Tubinga, siamo molto lontani.
Giovanni Gentile   

Giordano Bruno è la conclusione logica di tutto il Rinascimento, benché abbia dovuto attendere più di due secoli che fosse apprezzato il suo valore.
Giovanni Gentile   

Ma quello che diciamo praticamente morale, non è altro da quello che teoricamente diciamo filosofia. La distinzione deriva, a nostro modo di vedere, dal concepire astrattamente il bene, che è oggetto della morale, e la verità, che è oggetto della filosofia.
Giovanni Gentile   

Per me che resto qui in attesa di quel bagliore, che possa annullare la distanza che ce tra me e la musica.
Giovanni Gentile   

Tradurre, in verità, è la condizione d'ogni pensare e d'ogni apprendere.
Giovanni Gentile   

Gli uomini che ragionano sempre non fanno la storia.
Giovanni Gentile   

Agli altri infatti non si può comandare che servendoli.
Giovanni Gentile   

Pensare, dunque, è sempre filosofare.
Giovanni Gentile   

Unico, vero, concreto, completo maestro dell'uomo è lo Spirito universale.
Giovanni Gentile   

La vera vita è riflessione su se stessa.
Giovanni Gentile   

 13 frasi di 'giovanni gentile' su 13 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Giovanni
Giolitti
Giovanna
d'Arco

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (375)
Letteratura (193)
Spettacolo (107)
Musica (106)
Politica (86)
Sport (80)
Filosofia (69)
Giornalismo (52)
Economia (52)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook