Foto di paolo cognetti
Frasi di Paolo Cognetti
La scheda di Paolo Cognetti
Scrittore
Nascita: Milano il 27/1/1978+ Et e Segno
Paolo Cognetti uno scrittore italiano. Ha vinto il Premio Strega 2017 col romanzo Le otto montagne. (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
La pi letta di Paolo cognetti
L'importante, diceva, abituarsi a una faccia: non la bellezza ma l'abitudine. La bellezza in fondo che cosa , una stupida questione geometrica, solo un incastro fortunato nel campionario di bocche, nasi e orecchie disponibili. Ma se una faccia hai imparato a conoscerla, e l'hai vista quando ha sonno, quando ha il raffreddore, quando distrutta da una giornata nera, se ti sei abituato a quella faccia, hai superato la questione della bellezza, non sei d'accordo?
Paolo Cognetti  

La fine dell'amore una casa occupata il giorno prima dello sgombero. Innalzare barricate, incatenarsi mani e piedi ai cancelli, issare munizioni e viveri sui tetti, quella roba d'altri tempi e non adatta alla tua epoca veloce. Oggi il principio : attacca di sorpresa e nasconditi subito dopo. Non affezionarti a niente. Piuttosto che rimetterci la pelle, molto meglio prendere le tue idee, il tuo amore e i tuoi quattro stracci e portare tutto quanto altrove.
Paolo Cognetti   Inserita: 13/12/2019

A una persona puoi chiedere un po' di compagnia. Ma non di fondersi con te, affidarti la sua vita e farne una cosa sola con la tua. Se chiedi questo all'amore, finisce che ti deludono tutti.
Paolo Cognetti   

L'estate cancella i ricordi proprio come scioglie la neve, ma il ghiacciaio la neve degli inverni lontani, un ricordo d'inverno che non vuole essere dimenticato.
Paolo Cognetti   

La montagna non solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La montagna un modo di vivere la vita. Un passo davanti all'altro, silenzio tempo e misura.
Paolo Cognetti   

Sono cresciuto tra la Fiera e San Siro, mi mancava la dimensione del quartiere. Ho cercato a lungo prima di capire dove stare. L'anima popolare di questa periferia [la Bovisa] mi ha riconciliato con la metropoli.
Paolo Cognetti   

Se il punto in cui ti immergi in un fiume il presente, pensai, allora il passato l'acqua che ti ha superato, quella che va verso il basso e dove non c' pi niente per te, mentre il futuro l'acqua che scende dall'alto, portando pericoli e sorprese. Il passato a valle, il futuro a monte.
Paolo Cognetti   

 7 frasi di 'paolo cognetti' su 7 in archivio  (Licenza foto: Vincenza Inchingolo - Pubblico dominio)


Paolo
Giordano
Pablo
Neruda

AUTORI per Tipo

Cinema (467)
Letteratura (228)
Musica (119)
Spettacolo (119)
Politica (93)
Sport (86)
Filosofia (70)
Giornalismo (65)
Economia (56)
Religione (52)
Arte (51)
Scienze (51)
Storia (41)
Varie (20)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook