Foto di walt whitman
Frasi di Walt Whitman
La scheda di Walt Whitman
Poeta, scrittore e giornalista
Nascita: Huntington (New York) il 31/5/1819data morte il 26/3/1892
Di origini umili, nel 1823 la sua famiglia si sposta a New York dove il giovane Walter Whitman frequenta per cinque anni la scuola pubblica. In seguito svolge vari lavori e affronta l'apprendistato da stampatore terminato il quale, nel 1834 apre egli stesso una tipografia. Dopo l'incendio che distrugge la sua attività, insegna per circa due anni in alcune scuole tra cui quella di Long Island dove, nel 1838, fonda il giornale “Long Islander” durato solo un anno. Compie le esperienze professionali successive nel campo del giornalismo, scrivendo per il newyorkese “New World” fino ad ottenere l'incarico di redattore del “Brooklyn Daily Eagle”. Le prime opere le manda in stampa approfittando della sua esperienza da tipografo: è così che vedono la luce le dodici poesie contenute nella prima raccolta di “Foglie d'erba”, suo volume più conosciuto. Vagabondando per le strade Whitman tenta di vendere alla gente i versi da lui stesso pubblicati, sebbene molti siano stati raccolti solo tempo dopo la sua morte, avvenuta alla vigilia dell'uscita di “Complete Prose Works”, suo primo e unico testo in prosa. Poeta della libertà e della passione, appartengono alla sua penna e al suo genio anche le raccolte “Sabbie a settant'anni”, “Addio, fantasia” e la poesia “O capitano! Mio capitano!”, i versi su cui si fonda la trama de “L'attimo fuggente”, celebre film del 1989.
Condividi su Facebook
La più letta di “Walt whitman”
Se tardi a trovarmi, insisti.
Se non ci sono in nessun posto,
cerca in un altro, perchè io sono
seduto da qualche parte,
ad aspettare te...
e se non mi trovi piú, in fondo ai tuoi occhi,
allora vuol dire che sono dentro di te.
Walt Whitman  

A uno sconosciuto
Sconosciuto che passi! Tu non sai con che desiderio ti guardo.
Devi essere colui che cercavo, o colei che cercavo (mi arriva come un sogno).
Sicuramente ho vissuto con te in qualche luogo una vita di gioia.
Tutto ritorna, fluido, affettuoso, casto, maturo, mentre passiamo veloci uno vicino all'altro.
Sei cresciuto con me, con me sei stato ragazzo o giovanetta.
Ho mangiato e dormito con te, il tuo corpo non è più solo tuo né ha lasciato il mio corpo solo mio.
Mi dai il piacere dei tuoi occhi, del tuo viso, della tua carne, passando, in cambio prendi la mia barba, il mio petto, le mie mani.
Non devo parlarti, devo pensare a te quando siedo in disparte o mi sveglio di notte, tutto solo.
Devo aspettare, perché t'incontrerò di nuovo, non ho dubbi.
Devo vedere come non perderti più.
Walt Whitman   Inserita: 13/01/2019

Il più piccolo germoglio mostra che in realtà non esiste la morte. E se mai è esistita, portava alla vita.
Walt Whitman   Inserita: 16/07/2017

Non ho alcun dubbio che ho meritato i miei nemici, ma non sono sicuro di aver meritato i miei amici.
Walt Whitman   Inserita: 23/06/2014

Può il vostro libro reggere il confronto con l'aperta campagna e il bordo del mare?
Walt Whitman   

Quando esamino la fama conquistata dagli eroi e le vittorie dei grandi generali, non invidio i generali.
Walt Whitman   

Celebro me stesso, io canto me stesso,
e ciò che io suppongo devi anche tu supporlo
perché ogni atomo che mi appartiene è come appartenesse anche a te.
Walt Whitman   Tratta da: Foglie d'erba - Feltrinelli 

Se scrivete cose non conformiste che intendono mettere in dubbio il pensiero della gente, potreste aver bisogno di pubblicarle voi stessi.
Walt Whitman   

Vi svelerò che i migliori soggetti letterari sono individualisti, lasciano uscire ciò che hanno dentro di loro, si danno una scossa completa e libero sfogo. Ciò è vero, specialmente in America, dove il pensiero non è ostacolato e gli uomini sono liberi.
Walt Whitman   

Uno scrittore perfetto potrebbe far sì che le parole cantino, ballino, bacino, portino bambini, piangano, sanguinino, s'infurino, pugnalino, rubino, cannoneggino, pilotino navi, saccheggino città, carichino di cavalleria o fanteria, o facciano qualunque cosa possano fare l'uomo o la donna o le forze della natura.
Walt Whitman   

Emerson, a mio avviso, non eccelle tanto come poeta o artista o maestro, per quanto valido in tutti questi campi. Egli dà il meglio come critico, o diagnostico. Non lo dominano né passione né fantasia, non distorsioni o debolezze, non una causa né un impulso specifico. Lo domina un freddo e esangue intellettualismo.
Walt Whitman   

Ai giovani letterati voglio dare tre bei consigli: Primo, non scrivete poesia; secondo idem; terzo idem.
Walt Whitman   

Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi 2 felici di essere insieme, parlando poco, forse nemmeno una parola.
Walt Whitman   

Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l'ho scordato.
Walt Whitman   

 14 frasi di 'walt whitman' su 14 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Walter
Scott
Virginia
Woolf

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (370)
Letteratura (190)
Musica (104)
Spettacolo (103)
Politica (86)
Sport (79)
Filosofia (69)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Giornalismo (48)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook