Cos'è la quinoa?
Ti trovi in » Scienze » Piante

Semi di quinoa

Semi di quinoa

Originaria dell'America del Sud, la quinoa (che si pronuncia “keen-wah”) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, la stessa degli spinaci o della barbabietola, che cresce e prospera in un clima rigido.

Sebbene sia da lungo tempo utilizzata come alimento base nelle Ande del Perù e in Bolivia, nel nostro Paese la quinoa è diventata un cibo particolarmente apprezzato negli ultimi anni, soprattutto da vegetariani e vegani, e persino eletto “Cibo internazionale dell'anno” nel 2013.

Pianta di quinoa
Denominata “la madre di tutti i semi”, la quinoa è uno pseudocereale di cui esistono centinaia di varietà, è ricca di proteine e possiede i nove aminoacidi essenziali di cui il nostro corpo ha bisogno regolarmente, ma anche fibre e minerali e grassi insaturi, mentre non contiene glutine, quindi è perfetta anche per la dieta dei celiaci.

Di questa pianta si mangia il seme che, una volta cucinato, lascia uscire una piccola stringa, ovvero il suo germe. Dopo la bollitura, proprio come si fa con il riso, la quinoa può essere consumata in minestre o zuppe, oppure assieme a carne e verdure.
La farina, invece, può essere utilizzata per la preparazione di prodotti dolciari, tenendo conto però del suo scarso potere lievitante.

4
80%
1
20%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Piante  Alimentazione  


Licenza foto #1 Semi di quinoa: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook