Quando si scrive Un o Un'?
Ti trovi in » Italiano » Apostrofo

L'articolo indeterminativo “un”, senza l'apostrofo, si usa davanti alle parole di genere maschile che cominciano per consonante semplice, consonante diversa da “s” seguita da “l” o “r” e anche di fronte a vocale (es.: un enzima; un uomo; un albero).

La forma apostrofata “un'” è obbligatoria solo di fronte a termini di genere femminile che cominciano per vocale (es.: un'ora; un'amica; un'idea). L'apostrofo si introduce quindi per eliminare la vocale finale di parola nei casi in cui a questa ne segua un'altra che inizia per vocale. In questo caso infatti la “a” dell'articolo indeterminativo “una” viene elisa e, al suo posto aggiunto, l'apostrofo.

6
60%
4
40%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Apostrofo  Grammatica  Regole  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook