Si scrive Da capo, Daccapo o D'accapo?
Ti trovi in » Italiano » Grammatica

Quanto si utilizza questa espressione occorre utilizzare la forma univerbata, separata o con l’apostrofo?
Secondo l’Accademia della Crusca le forme accettate sono “Da capo” o “Daccapo”, mentre è errata quella apostrofata. Ma qual è tra le due la forma più corretta?

Se vogliamo scrivere correttamente “Da capo” è sicuramente la forma più antica e corretta, “Daccapo” invece è recentemente accettata come “crasi”, ovvero l’unione di due parole con la lettera finale e quella iniziale uguali, ma anche quella più utilizzata.
Il significato di questi termini indicano la ripresa di qualcosa, un discorso, un’azione, qualcosa che ricomincia dal principio.

Esempi: Siamo da capo alle solite; Devo ricominciare tutto da capo.

1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Grammatica  Vocaboli  









Perché l'estate dura più dell'inverno?











Quali sono gli alimenti da evitare durante l'allattamento?








Perché si suda?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti