Foto di eugenio scalfari
Frasi di Eugenio Scalfari
La scheda di Eugenio Scalfari
Giornalista, scrittore e politico
Nascita: Civitavecchia (Roma) il 6/4/1924+ Età e Segno
A Sanremo, dove la sua famiglia si è trasferita, frequenta il liceo classico seduto accanto ad Italo Calvino. Durante gli studi in giurisprudenza, si lega al fascismo, collaborando con “Roma fascista” - di cui diventerà caporedattore – e con altre testate di regime. Viene allontanato dal GUF (Gruppo Universitario Fascista), per aver genericamente denunciato la speculazione operata dal partito nella costruzione del complesso urbanistico romano dell'Eur, così, al termine della Seconda Guerra, si avvicina ai liberali e dal 1950, parallelamente all'impiego presso la BNL, scrive per testate come “Il Mondo” e “l'Europeo”. Cinque anni più tardi, mentre prende vita “L'Espresso”, di cui sarà sia responsabile che direttore amministrativo, Scalfari contribuisce alla creazione del Partito Radicale. Il PCI lo elegge deputato nel 1968, nella circoscrizione torinese, carica ricoperta sino al '72. Nel gennaio del '76, esce per la prima volta in edicola il giornale romano da lui fondato “la Repubblica”, che nel giro di poco tempo diventa il quotidiano più importante del paese. Venti anni dopo ne lascia la direzione, continuando però a scrivere editoriali economici e istituzionali, spronato dalla fede politica nel liberalismo sociale; articoli che gli sono valsi numerosi e prestigiosissimi riconoscimenti.
Condividi su Facebook
La più letta di “Eugenio scalfari”
Ho una cultura illuminista e non cerco Dio. Penso che Dio sia un'invenzione consolatoria e affascinate della mente degli uomini.
Eugenio Scalfari  

Teniamoci stretti al personalismo dei giudizi perché è il solo alibi che possediamo per evitare il dolo della calunnia.
Eugenio Scalfari   Inserita: 17/07/2014

Il giornalismo è un viaggio all'esterno di se, i libri sono un viaggio dentro di se.
Eugenio Scalfari   Inserita: 14/07/2014

Moderati (in politica) di solito significa conservatori.
Eugenio Scalfari   

La colpa è nostra, quando dico nostra dico degli italiani; gli italiani hanno una classe dirigente sulla quale adesso molti sparano, ma la classe dirigente siamo noi che la votiamo. Ogni paese ha la classe dirigente che si "merita" e se noi da mezzo secolo abbiamo sempre gli stessi problemi, è segno che noi li alimentiamo o li tolleriamo o ci campiamo dentro bene.
Eugenio Scalfari   

Io ho smesso di essere fascista solo quando ne sono stato espulso, quando, appunto, fui messo fuori dal partito. E devo dire che ne ebbi un grande dispiacere. Fu un dolore inferto alla mia giovinezza vedermi strappare le stellette dalle spalline, una sconfitta che generò in me una profonda crisi.
Eugenio Scalfari   

La canzonetta custodisce la memoria. A guardar bene è un contenitore di memoria, probabilmente il più perfetto a stimolare quella parte del cervello che conserva i ricordi del passato, i volti, i luoghi, le vicende, gli amori e i dolori, insomma la biografia delle persone.
Eugenio Scalfari   

Quando io diventai fascista universitario, con una divisa che non sto a dire, ce la mettevamo e andavamo a prendere le ragazze la domenica quando uscivano dalla chiesa perché la divisa faceva effetto.
Eugenio Scalfari   

A noi italiani piace far da soli e spesso siamo molto furbi per far da soli: furbi, ma non intelligenti.
Eugenio Scalfari   

Gli italiani odiano lo Stato.
Eugenio Scalfari   

L'infanzia è una stagione fatata. La sola di tutta una vita che non finisce mai e t'accompagna sino all'ultimo respiro.
Eugenio Scalfari   

Penso che politica e morale abbiano fondamenti distinti. I loro territori confinano ma non coincidono. Spesso addirittura morale e politica confliggono e si scontrano.
Eugenio Scalfari   

È buono come Papa Giovanni, affascina la gente come Wojtyła, è cresciuto tra i gesuiti, ha scelto di chiamarsi Francesco perché vuole la Chiesa del poverello di Assisi. Infine: è candido come una colomba ma furbo come una volpe.
Eugenio Scalfari   Tratta da: la Repubblica - 07/08/2013 

Che stagione l’adolescenza. Senti di poter esser tutto e ancora non sei nulla e proprio questa è la ragione della tua onnipotenza mentale.
Eugenio Scalfari   Tratta da: L'uomo che non credeva in Dio - Einaudi 

 14 frasi di 'eugenio scalfari' su 14 in archivio  (Licenza foto: Jaqen - CC BY-SA 2.0 foto modificata)


Fabio
Caressa
Enzo
Biagi

AUTORI per Tipo

Cinema (415)
Letteratura (211)
Spettacolo (113)
Musica (112)
Politica (87)
Sport (83)
Filosofia (69)
Giornalismo (59)
Economia (53)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook