Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.
 Ryszard Kapuscinski  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 126 volte.
E' stata pubblicata in data 09/08/21.
E' lunga 304 caratteri.

La scheda dell'autore: Ryszard Kapuscinski
Ryszard Kapuscinski, Scrittore, giornalista, poeta
Nascita: Varsavia (Polonia) il 3/4/1932data morte il 23/1/2007

Terminati gli studi a Varsavia lavora come corrispondente estero da Africa, Iran e URSS, con corrispondenze che furono tradotte in diverse lingue e pubblicate nelle maggiori testate di tutto il mondo, grazie anche al fatto di parlare fluentemente polacco, russo, inglese, spagnolo, francese e portoghese. Amava il giornalismo di cronaca tanto da rischiare spesso la .. Continua »

Altre frasi di Ryszard Kapuscinski     Altre frasi Paesi (Licenza foto: CC-BY-SA gdfl)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster