×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2021)
In realtà non ho mai voluto fare il comico, non ho alcun background e a dirla tutta non mi vedo neanche come un tipo da commedie. Sono finito a recitare in film divertenti perché le prime cose che scrivevo insieme a Wes Anderson facevano ridere, tutto qui.

Tutti e due amiamo improvvisare e abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, quindi ci troviamo benissimo insieme. (Riferita a Ben Stiller)

Una volta sono stato una settimana senza vedere Giovanni e ho pianto.

Il nostro segreto è che ci siamo incontrati tardi. (Riferita al trio "Aldo, Giovanni e Giacomo")

Ficarra e Picone, (...). Loro sono la vera cassata.
Da: la Repubblica - 21/03/2010

Un palcoscenico magico. (Riferito a "Zelig")
Da: la Repubblica - 21/03/2010

Se voglio uscire con gli amici mi tocca andare nei locali dove quelli come me li recintano come capre. A qualcuno piace.

O divina Sicilia! Quanti Italiani, che hanno corso il mondo per diletto, morirono o moriranno senza averti veduta!
Da: Ricordi d'un viaggio in Sicilia - Mondadori

Io penso che la gente (ad Hollywood) si prenda così sul serio da non capire i miei modi modesti. Io dico 'Oh per favore, è un film brutto e io sono terribile', e loro mi prendono in parola. È abbastanza grottesco.

Il Giappone è una delle mie mete preferite, lo adoro. La gente è gentile, ti aiuta e sa divertirsi: non a caso è la patria dei videogames!

Noi, che facciamo della musica, con la musica chiaramente cerchiamo di far divertire, di portare gioia nelle vite della gente che naturalmente sono complicate... Però una cosa che vorrei dire è sempre quella... Chi detiene il potere ha molto interesse che la gente sia triste e abbia delle paure... Per la tristezza noi possiamo far qualcosa perché portiamo della gioia, per le paure secondo me dovete guardare meno i telegiornali e guardarvi di più nel vostro mondo piccolo, che poi è quello che conta.

La commedia è il mio vero amore. Non penso ci sarà mai un altro genere che possa competere con la commedia per quel che mi riguarda.
Da: Oggi - 18/07/2013

La nostra città, oltre a tutte l'altre italiche di lietissime feste abondevole, non solamente rallegra li suoi cittadini o con nozze o con bagni o con li marini liti, ma, copiosa di molti giuochi, sovente ora con uno ora con un altro letifca la sua gente. Ma tra l'altre cose nelle quali essa appare splendidissima, è nel sovente armeggiare.

Ho avuto la fortuna di andare a lavorare nei villaggi turistici, dove tutti i giorni avevo un microfono in mano, imparavo tantissime cose. Quando la gente va in vacanza, incredibilmente con l’animatore si confessa.

Per me è un complimento quando la gente mi dice che sono cattivo. A mettersi la cravatta per dire buonasera e fare sorrisoni siamo capaci tutti.
Da: TV Sorrisi e Canzoni - 08/09/2011

Io sono un clown, un giullare, sono nato per divertire.

Io dico che la volgarità è quella della loro tv, quella dei conduttori che dicono: "Buonasera, facciamo un bell'applauso". È quella delle trasmissioni alle quali il pubblico va perché lo pagano 80 euro a sera. Alle mie trasmissioni non viene pagato nessuno. Vengono perché si divertono. Oggi la tv è ipocrita, è finzione.

Quello che ho in comune con il personaggio di "The Truman Show" è l'incredibile bisogno di piacere alla gente.

Voglio proprio una carriera in cui poter far ridere e far piangere. E' tutto teatro.

Per trent'anni ho fatto sempre lo stesso film, con le stesse situazioni, quasi con le stesse battute: le vacanze, l’aeroporto, le mogli tradite, la droga, gli sponsor, i panorami turistici da inquadrare, i marchi delle auto e delle compagnie aeree da riprendere… Se il pubblico non si è stufato forse un po’ di merito è anche mio, di questa faccia che ha continuato a far ridere.

Pavia è dotta, intellettuale, con la sua università, però è chiusa e sparagnina. Lodi è più aperta e allegra, leggermente più godereccia, fa i soldi, ma ama anche farli vedere, spenderli, mangiar bene.
Da: la Repubblica - 22/11/2009

La mia droga è il rock and roll, una droga che puoi governare.

Una delle mie prime influenze artistiche fu Cabaret. Adoro Liza Minnelli, il modo in cui interpreta i suoi brani è pura energia.

L'umorismo è la prima qualità che va perduta in una lingua straniera.

Divertimento per me è vincere, gareggiare, viaggiare con i tuoi amici e realizzare i tuoi obbiettivi.

Quando sali su un palco sei autorizzato a fare qualunque cosa per far divertire le persone, quindi fai il cretino. Se le fai ridere, bene, altrimenti sei tu il cretino.
Da: Vanity Fair - 08/10/2014

Uno dei compiti fondamentali dell'industria è di divertire l'uomo, ossia di divergerlo da quell'otium contemplativo, ch'è il peggior nemico di ogni attivismo.

Oggi si è un po' perso il valore della risata in quanto tale. Non è bene pensare prima alla battuta e poi ridere: prima ridi e poi, quando ci ripensi, ridi ancora di più.

I pratesi sono comici nati, ma ognuno per conto suo. Ed è difficile farli ridere. Bisogna essere veloci con la battuta, non dargli il tempo di pensare. Il pratese ha un codice ristretto quando si tratta di ridere, ha un rapporto d’amore particolare con Benigni e Francesco Nuti: lo chiamo l’orgoglio pratese della comicità.

Malinconici non vuol dire negativi. E poi positività non è andare in discoteca e fare gli scemi.
Da: Vanity Fair - 20/03/2013

Voi uomini vi sentite disarmati se una ragazza vi ride in faccia quando vi prendete sul serio.
Da: trovacinema.repubblica.it - 24/03/2013

Non voglio solo segnare, voglio anche regalare spettacolo.

In Formula1 siamo pronti a ricominciare una sfida in cui cerchiamo di aiutare lo spettacolo con tecnologie.
Da: Tg5 - video Youtube

Anche momenti piacevoli come le regate, un concentrato di passione e di sport, possono costituire un’occasione per tenere a mente che il mondo ha tante sfaccettature.
Da: Yacht Capital - luglio 2008

Non so come il mondo potrà giudicarmi ma a me sembra soltanto di essere un bambino che gioca sulla spiaggia, e di essermi divertito a trovare ogni tanto un sasso o una conchiglia più bella del solito, mentre l'oceano della verità giaceva insondato davanti a me.

L’amore per il pallone è nato quando ero piccolo. Il calcio è stato un amore a prima vista. Mi piaceva, mi divertivo, mi sentivo realizzato e felice e quella stessa sensazione la ritrovo adesso, a più di trent'anni di distanza.

I momenti di sano umorismo, specie all'interno di una coppia, sono tra i migliori della vita.

Sono convinto che gli attori abbiano il dovere di utilizzare il cinema anche per un ruolo che vada oltre quello di puro strumento di divertimento.

Le discoteche sono piccoli nirvana dove il solenne fragore del rock fa assaporare il piccolo nulla al figlio di Siddharta. Non essere per un poco è tutto quello che si chiede. Piccoli 'niente' di cui la vita dell'individuo odierno ha bisogno per rinascere e vivere un'altra settimana.
Da: La conoscenza del peggio - Adelphi

Preferisco opere non puramente comiche, ma più vicine alla vena malinconica che pervade l'America di oggi.
Da: cinemadelsilenzio.it

Voglio far divertire la gente. Voglio far dimenticare la noia e l'orrore del mondo in cui viviamo e lo voglio fare essendo artista totale, ballando, suonando, cantando e perché no, recitando.

Non vado alle premiere. Non vado alle feste. Non desideravo l'Oscar. Non voglio nulla di tutto ciò. Io non esco. Ceno a casa ogni sera con i miei bambini. Essere famoso è tutta un'altra carriera. E non ho alcune energia per farlo.

Le persone che mi conoscono sanno che ho senso dell'umorismo, sono davvero un po' jolly, un po' clown, e mi piacerebbe che qualcuno sfruttasse quel lato di me e mi mandasse una commedia romantica.

La coppa del mondo significa integrazione, culture che si uniscono, persone di tutto il mondo che testimoniano questo importante momento della storia e si dimenticano dei loro problemi personali, godendosi questa festa globale.

Il pallone è un momento che fa dimenticare la crisi economica, mi piace vedere la gente che si diverte, che si beve una birra insieme guardando la partita.
Da: video.gazzetta.it - 12/06/2010

La gente vuole sempre essere perfetta e intelligentissima. Ma divertirsi e basta, no?

I miei personaggi dicono che essere incasinati va bene. La gente non deve necessariamente essere perfetta. Non deve essere intelligentissima. Non deve seguire le regole. Può divertirsi. La maggior parte dei film di oggi fa sentire la gente inadeguata. Io no.

Io non posso vivere senza far nulla: se vogliono farmi morire, mi tolgano quel divertimento che si chiama lavoro e son morto.
Da: oriana-fallaci.com

Prendo in giro la gente, perché alla gente piace essere presa in giro.

Alla gente interessa la polemica. È il sale della vita, ovunque. Lo capisco. Qualche volta è pure divertente. Anche se i casini vorrei che restassero solo in pista.


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2021)