Frasi sul latino
Latino
Frasi sul latino
Pagina 1/2
Micaela Ramazzotti nel ruolo di...
Gemma: "Come stai?"
Kim Rossi Stuart nel ruolo di...
Paolo: Bene, come stai?
Gemma: "Bene...lavoro qui al ristorante, il Portoghese"
Claudio Santamaria nel ruolo di...
Riccardo: "Infatti è da qua che ti ho visto uscire"
Gemma: "E voi invece che fate?"
Riccardo: "Eh lui insegna Visconti adesso, letteratura italiana, latino e greco!"
Gli anni più belli  Micaela Ramazzotti   Inserita: 09/03/2020

Errare è umano, perseverare è diabolico.
Errare humanum est, perseverare (autem) diabolicum.
Con questa massima in campo giuridico si sottolinea quanto i comportanti recidivanti abbiano una certa pericolosità sociale, come disciplinato nell'art. 99 del codice penale.
Sant'Agostino   Inserita: 25/11/2019

Voce del popolo, voce di Dio.
Vox populi, vox Dei
Con questa frase si dice che nonostante non abbia una valenza giuridica, la voce del popolo deve essere ascoltata dalle istituzioni, dai giudici e dal legislatore.
Anonimo   Inserita: 20/11/2019

Una scusa non richiesta equivale ad una accusa manifesta.
Excusatio non petita, accusatio manifesta.
Anonimo   Inserita: 10/11/2019

Nessuno può recare danno al prossimo.
Nemo potest alicui laedere.
Anonimo   Inserita: 03/11/2019

Cogli l’attimo, confidando il meno possibile nel domani.
Carpe diem, quam minimum credula postero.
Orazio   Inserita: 04/09/2017

La fame è il condimento del cibo.
Cibi condimentum esse famem
Marco Tullio Cicerone   Inserita: 31/08/2017

Odio e amo. Perché mai, tu mi chiedi. Non so. Ma sento che è così, ed è un tormento.
Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior.
Gaio Valerio Catullo   Inserita: 21/07/2017

 La vittoria dell'amore

Virgilio   Inserita: 28/06/2017

Il loro silenzio è un'eloquente affermazione.
Cum tacent, clamant.
Marco Tullio Cicerone   Inserita: 19/06/2017

Non siamo nati soltanto per noi stessi.
Non nobis solum nati sumus.
Marco Tullio Cicerone   Inserita: 17/06/2017

È impossibile che non sia felice chi dipende totalmente da se stesso e che punta tutto soltanto su di sé.
Nemo potest non beatissimus esse, qui est totus aptus ex sese, quique in se uno sua ponit omnia.
Marco Tullio Cicerone   Inserita: 14/06/2017

Il latino per me vuol dire il più brutto gioco mai inventato...
Le cronache di Narnia. Il leone la strega e l'armadio  Skandar Keynes   Inserita: 19/06/2014

Homo homini lupus
Trattasi di un motto latino che si traduce con “ogni uomo è lupo nei confronti degli altri uomini” e sta a significare l'istinto egoistico di tutti gli esseri umani.
Tale locuzione viene quindi utilizzata per esprimere un dissenso di fronte a un comportamento poco garbato e corretto verso il prossimo.
Uno dei primi utilizzi di questa espressione si è avuto nella commedia “Asinaria” da parte di Tito Maccio Plauto.
Inserita: 13/06/2014

Prendere in castagna
Tale espressione si usa quando si sorprende qualcuno mentre sta compiendo un'azione non corretta.
Si tratta di un sinonimo della locuzione “cogliere in flagrante” e trae origine dal latino medievale in cui era solito dire “prendere in marrone”, dove marro, marronis significava errore. Col tempo, si è creata un po' di confusione e si è iniziata a usare “castagna”, dato che è sinonimo di “marrone”. Verbalmente l'espressione si dissocia da quella originaria, ma concettualmente le rimane fedele, indicando appunto un errore.
Inserita: 01/03/2014

La morte è l'estremo limite delle cose.
(Mors ultima linea rerum est)
Orazio   Inserita: 13/12/2012

In greco, «ritorno» si dice nóstos. Álgos significa «sofferenza». La nostalgia è dunque la sofferenza provocata dal desiderio inappagato di ritornare. Per questa nozione fondamentale la maggioranza degli europei può utilizzare una parola di origine greca (nostalgia, nostalgie), poi altre parole che hanno radici nella lingua nazionale: gli spagnoli dicono añoranza, i portoghesi saudade. In ciascuna lingua queste parole hanno una diversa sfumatura semantica. Spesso indicano escusivamente la tristezza provocata dall'impossibilità di ritornare in patria. Rimpianto della propria terra. Rimpianto del paese natio. Il che, in inglese, si dice homesickness. O, in tedesco, Heimweh. In olandese: heimwee. Ma è una riduzione spaziale di questa grande nozione. Una delle più antiche lingue europee, l'islandese, distingue i due termini: söknudur: «nostalgia» in senso lato; e heimfra: «rimpianto della propria terra». Per questa nozione i cechi, accanto alla parola «nostalgia» presa dal greco, hanno un sostantivo tutto loro: stesk, e un verbo tutto loro; la più commovente frase d'amore ceca: stýská se mi po tob?: «ho nostalgia di te»; «non posso sopportare il dolore della tua assenza». In spagnolo, añoranza viene dal verbo añorar («provare nostalgia»), che viene dal catalano enyorar, a sia volta derivato dal latino ignorare. Alla luce di questa etimologia, la nostalgia appare come la sofferenza dell'ignoranza.
Milan Kundera   

La gente non si guarda negli occhi, non si tiene per mano, non cerca di sentire l'energia dell'altro. Non si permette di scorrere liberamente. Tira avanti in qualche modo, piena di paura, fredda e smorta, dentro una camicia di forza. In latino c'è un detto: Agere sequitur esse, il fare segue l'essere. Non cercare di cambiare le tue azioni; cerca di scoprire il tuo essere e le azioni cambieranno. L'azione è qualcosa che fai, l'essere è qualcosa che sei. L'azione viene da te, ma è solo un frammento. Se si mettessero insieme tutte le tue azioni, esse rappresenterebbero solo il tuo passato. E il futuro? Il tuo essere contiene il tuo passato, il tuo futuro e il tuo presente: contiene la tua eternità. Se ti sei visto a fondo, acquisti la capacità di vedere a fondo anche gli altri.
Osho Rajneesh   

Le parole volano, gli scritti rimangono.
Verba volant scripta manent
Con questa massima si evidenzia la superiorità delle cose scritte in quanto, a differenza delle parole dette a voce, ne rimane traccia


Dove c’è una società, c’è pure un ordinamento giuridico.
Ubi societas, ibi ius


Auguri per i tuoi 40 anni e benvenuto nella categoria XL.
PS A scanso di equivoci, in latino XL significa 40!

Nulla c'è che Dio non possa fare.
Nihil esse, quod deus efficere non possit.
Marco Tullio Cicerone   

Con la consuetudine si forma quasi un'altra natura.
Consuetudine quasi alteram naturam effici.
Marco Tullio Cicerone   

Siamo schiavi delle leggi per poter essere liberi.
Legum servi sumus ut liberi esse possimus.
Marco Tullio Cicerone   

La parsimonia è un gran capitale.
Magnum vectigal... parsimonia.
Marco Tullio Cicerone   

 Frasi dalla n° 1 al n° 25 di 'Latino' su 29 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster