Due persone possono avere lo stesso DNA?
Ti trovi in » Scienze » Corpo

Catene di DNA Profili DNA
La possibilità che due persone abbiano lo stesso DNA esiste nella teoria, tuttavia in realtà è praticamente impossibile che si verifichi questo evento, vediamo perché.
Il DNA (acido deossiribonucleico) è formato da tre elementi basilari: acido fosforico, deossiribosio e basi azotate (adenina, guanina, timina e citosina), proprio queste ultime, legate tra loro, compongono due filamenti antiparalleli che vanno a formare una catena costituita da circa tre miliardi di coppie di basi, uguali a due a due.

Considerando il numero totale delle coppie di elementi, la probabilità di avere due DNA identici è di 1 su 46.000.000.000. Questa possibilità aumenta leggermente tenendo presente che solo lo 0,1% di tutte le regioni del DNA è diverso da un individuo all'altro, dunque la statistica sarà infine di 1 probabilità su 46.000.000, un numero praticamente pari a zero.

Gemelli monozigoti
DNA molto simili sono quelli dei gemelli monozigoti (o monovulari), i quali presentano la stessa sequenza genetica.
Nonostante ciò essa funziona diversamente e varia a seconda dei fattori epigenetici, ovvero geni che vengono attivati o disattivati nel corso della vita, in base all'ambiente, alle abitudini e alle emozioni provate da ciascuno dei due individui. Ne consegue che, anche nel caso dei gemelli, il DNA non è mai praticamente identico.

13
87%
2
13%
Condividi su Facebook
Tag: Corpo  


Licenza foto #1 Catene di DNA: Pubblico dominio
Licenza foto #2 Profili DNA: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Privacy | Segnala abusi
Genio su Facebook