Come si scrive la data in inglese?
Ti trovi in » Italiano » Inglese

La scrittura e la pronuncia delle date in lingua inglese varia fra Inghilterra, Stati uniti ed altri paesi

La scrittura e la pronuncia delle date in lingua inglese varia fra Inghilterra, Stati uniti ed altri paesi

Una delle prime cose da assimilare quando si approccia l'inglese è il modo in cui vengono scritte le date, che presenta variazioni significative tra il Regno Unito e gli Stati Uniti. Queste differenze non sono soltanto un fatto di stile, ma riflettono le convenzioni culturali e comunicative dei due paesi.
La scrittura delle date in inglese varia significativamente tra gli Stati Uniti e l'Inghilterra, riflettendo le diverse convenzioni culturali di questi paesi anglofoni.

Negli Stati Uniti, la data si scrive seguendo l'ordine: mese, giorno, anno. La formula utilizzata è quindi:
MM/DD/YYYY - Per esempio, il 4 luglio 2024 si scrive "July 4, 2024".

In Inghilterra (e più in generale nel Regno Unito), la convenzione prevede di scrivere la data nell'ordine: giorno, mese, anno. La struttura adottata è quindi:
DD/MM/YYYY - Quindi, il 4 luglio 2024 si scrive "4 July 2024".
Notate che mentre negli Stati Uniti è comune inserire una virgola dopo il giorno quando si scrive la data in formato esteso, nel Regno Unito questa virgola di solito non viene utilizzata. Inoltre, negli scritti formali britannici, il mese può essere scritto in numeri romani, specialmente in documenti ufficiali o inviti.

La differenza principale sta quindi nell'ordine di giorno e mese, che può causare confusione quando si leggono le date senza un chiaro indicatore del contesto culturale. Per questo motivo, in comunicazioni internazionali è spesso preferibile scrivere il mese in lettere per evitare ambiguità.

Quali paesi usano la convenzione americana e quali quella inglese per le date?

La convenzione americana per le date è utilizzata principalmente negli Stati Uniti. Questo metodo di scrittura delle date è specifico degli Stati Uniti, dove è ampiamente diffuso e riconosciuto come standard. Nonostante l'influenza culturale e mediatica degli Stati Uniti, pochi altri paesi adottano questa convenzione nella pratica quotidiana.

La convenzione inglese, che pone il giorno prima del mese, è più diffusa a livello globale. È utilizzata in molti paesi del Commonwealth e in gran parte dell'Europa, oltre che in altre regioni del mondo. I paesi che seguono questa convenzione includono, ma non si limitano a, il Regno Unito, l'Australia, la Nuova Zelanda, l'India e la maggior parte dei paesi europei, esclusi quelli che adottano formati alternativi, come l'ordine anno-mese-giorno particolarmente popolare in alcuni paesi asiatici come la Cina e il Giappone.

Esiste anche una convenzione internazionale (ISO 8601), che predilige l'ordine anno-mese-giorno (YYYY-MM-DD). Questo formato è progettato per eliminare l'ambiguità nella rappresentazione delle date ed è ampiamente utilizzato in contesti tecnici e scientifici in tutto il mondo, oltre che in paesi che cercano di standardizzare la notazione delle date per motivi di chiarezza e uniformità.

Come chiedere la data in inglese?

Per chiedere la data in inglese, si possono utilizzare diverse formulazioni, a seconda del contesto e del grado di formalità desiderato. Ecco alcune delle espressioni più comuni:

"What's the date today?" (Qual è la data di oggi?)
"Could you tell me what the date is, please?" (Potresti dirmi che data è, per favore?) - più formale
"Do you know the date today?" (Sai che giorno è oggi?)

Come scrivere e pronunciare date storiche in inglese?
Quando si tratta di scrivere e pronunciare date storiche in inglese, la struttura può variare leggermente rispetto alle date correnti, soprattutto per quanto riguarda eventi molto lontani nel tempo. Ecco alcuni suggerimenti e regole:

1. Scrivere date storiche: Le date storiche si scrivono indicando il giorno, il mese e l'anno, similmente alle date correnti. Tuttavia, per eventi avvenuti prima del XX secolo, è comune vedere l'anno scritto in numeri romani o seguito dalla dicitura "AD" (Anno Domini) o "BC" (Before Christ) per specificare se l'evento è avvenuto dopo o prima della nascita di Cristo. Ad esempio:

15th March 44 BC (le Idi di Marzo, 44 a.C.)
29th May 1453 AD (29 Maggio 1453 d.C.)

2. Pronunciare date storiche: Quando si pronunciano date storiche, l'anno può essere diviso in due parti se composto da quattro cifre, specialmente per anni antecedenti al 2000. Per esempio, "1453" si pronuncerà "fourteen fifty-three". Per gli anni dopo il 2000, si tende a pronunciare tutte e quattro le cifre separatamente, come in "2001" ("two thousand and one"). Per gli anni "BC", si aggiunge "B.C." alla fine della data, pronunciandola lettera per lettera.

Per date come "44 BC", si direbbe "forty-four B.C."
Per date come "1066 AD", si direbbe "ten sixty-six A.D."

3. Uso dei numeri ordinali: Nella pronuncia delle date, il giorno del mese è spesso espresso con un numero ordinale, come "the fifteenth of March" o "the twenty-ninth of May". Questo uso sottolinea l'importanza di familiarizzare con i numeri ordinali in inglese per una corretta pronuncia delle date.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Inglese  Grammatica  









Qual è la città più grande d'Italia?











Come si fa lo smokey eyes?








Quali sono le meraviglie del mondo moderno?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti