Foto di christian de sica
Frasi di Christian De Sica
Pagina 2/2
Il 2000? Vuoi mettere con i favolosi anni '60?
Vacanze di Natale 2000  Christian De Sica   

Napoli è l'unica città dove le persone ti salutano ancora con il 'buongiorno' e non con un laconico 'notte' o 'giorno'.
Christian De Sica   Tratta da: Corriere del Mezzogiorno - 9/04/2006 

Mio padre era un maestro del cinema ed io sono, come a volte dico agli amici, un pittore della domenica; sicuramente mi ha trasmesso la professionalità, la serietà, mi ha insegnato che questo è un mestiere che non si improvvisa, il rispetto per tutte le persone che lavorano con te, sempre e comunque.
E poi che il leader non esiste, ma esiste un clan di persone che sono con te per fare un film o per mettere in scena uno spettacolo teatrale e quindi tutti hanno voce in capitolo e occorre ascoltare tutti.
Christian De Sica   Tratta da: Aspirantiattori.it 

I film di Natale sono cambiati com'è cambiato il paese. Venticinque anni fa i ritmi e i tempi comici erano assai più lenti, ti potevi permettere pause e divagazioni che oggi nessuno ti concede più. Le commedie sono meno ottimiste e più nevrotiche, esattamente come noi italiani, i ritmi devono essere alti, la farsa deve essere stretta come una morsa e tanto veloce. Chi si ferma è perduto.
Christian De Sica   Tratta da: Movieplayer.it - 18/12/2008 

Regalare un po’ di allegria ti fa l’effetto di una frustata di vitalità.
Christian De Sica   Tratta da: Corriere.it - 20/08/2013 

Per trent’anni ho fatto sempre lo stesso film, con le stesse situazioni, quasi con le stesse battute: le vacanze, l’aeroporto, le mogli tradite, gli sponsor, i panorami turistici da inquadrare, i marchi delle auto e delle compagnie aeree da riprendere… Se il pubblico non si è stufato forse un po’ di merito è anche mio, di questa faccia che ha continuato a far ridere. Se sei un cane e reciti l’Amleto hai sempre il testo di Shakespeare dietro cui nasconderti. Ma se reciti uno sketch di Amurri, Verde e Costanzo e non sei bravo, non puoi resistere tanti anni.
Christian De Sica   Tratta da: Corriere.it - 20/08/2013 

Papà era un uomo fantastico, mi manca tantissimo. Il mio ricordo fisso è alla stazione di Napoli: io che scendo dal treno lo vedo in fondo, corro e lo abbraccio e questa cosa mi è sempre tornata, anzi mi è mancato tanto. L' ho perso a 23 anni, volevo fare l'attore, avevo un padre che era Vittorio De Sica e muore. Quante cose gli avrei potuto chiedere...e non le ho potute chiedere.
Christian De Sica   Tratta da: Le invasioni barbariche del 18/03/2011 - La7 

Che faccio pago… eh pago pago… tanto a noi ce vié sempre da ride!
Vacanze di Natale  Christian De Sica   

Ero io che dovevo cambiare lui, invece è lui che ha cambiato me...
Il principe abusivo  Christian De Sica   

Eh, sto a fa' quattro passi con 'sta simpaticona!
Vacanze in America  Christian De Sica   

Tiè, beccate 'sto santino, è un santo delle mi parti, è San Crispino che protegge il bianco, il nero e il burino!
Vacanze in America  Christian De Sica   

Viva la beata ignoranza: ti fa star bene di testa, di cuore e di panza.
Vacanze in America  Christian De Sica   

 12 frasi di 'christian de sica' su 33 in archivio  (Licenza foto: vinlos86 - CC-BY-SA)


Christian
Slater
Christian
Coulson

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook