×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Colin Firth: Attore britannico

Nascita: Grayshott (Gran Bretagna) il 10/09/1960
» Età e segno
Lic.foto: Siebbi - CC BY 3.0 foto modificata
Prima di trasferirsi in Missouri Colin Andrew Firth trascorre alcuni anni in Nigeria dove lavorano i suoi genitori, entrambi professori universitari. La passione per l'arte nasce al college e matura alla scuola di arte drammatica di Londra. Dopo essere apparso nei teatri londinesi e al cinema nelle scene di “Another Country”, nell'89 ottiene il ruolo principale in “Valmont”, esperienza che nel '95 gli dà occasione di conquistare il pubblico internazionale con “Orgoglio e pregiudizio”, seguito dal successo di film come “Shakespeare in love”, “Il diario di Bridget”, “Un matrimonio all'inglese” e “A Christmas Carol”. Dal 2009 per il poliedrico attore inizia la conta dei riconoscimenti: prima la vittoria della Coppa Volpi per “A Single Man, poi il Golden Globe come miglior interprete drammatico e l'Oscar da protagonista per la performance in “Il discorso del re”. Più recentemente lo troviamo nelle scene del thriller “La talpa” e nel biografico “Devil's Knot - Fino a prova contraria”. Oltre a recitare a teatro e apparire in produzioni televisive di rilievo, nel 2000 esordisce da scrittore dando alle stampe “The Department of Nothing”; è sposato in seconde nozze con l'italiana Livia Giuggioli, produttrice cinematografica da cui ha due figli. Sostiene l'associazione benefica Survival International, è attivo nel sociale e possiede un'attività commerciale equa e solidale.
Film con Colin Firth:
1917
2019

Altri Film con Colin Firth

Acquista film di Colin Firth

35 FRASI E CITAZIONI DI COLIN FIRTH
Frasi dei Film con Colin Firth [1/2]
Recenti | Più cliccate | Meglio Votate ↓
Renée Zellweger nel ruolo di...
Bridget: “Sai, dicono che non si dovrebbe mai uscire con una persona se riesci a trovare tre motivi per non farlo.”
Colin Firth nel ruolo di...
Mark: “E tu li hai trovati?”
Bridget: Si.
Mark: Quali sono?
Bridget: Primo sarebbe che ti metto in imbarazzo, non so sciare, non so andare a cavallo, non so il latino, le mie gambe arrivano solo fin qui ed è sicuro che sarò sempre un po' cicciottella e tu... tu ti pieghi in tre le mutande prima di andare a dormire.
Mark: No, aspetta. Questo motivo non è valido.
Bridget: “Forse è vero che è valido, ma non sei perfetto neppure tu. Guardi tutti dall'alto in basso, sei uno snob vero e non sei capace di fare un gesto minimamente spontaneo o affettuoso.”
Colin Firth  

Colin Firth nel ruolo di...
Eric: “Io non sono un maniaco dei treni, sono un appassionato di ferrovie.”
Nicole Kidman nel ruolo di...
Patricia: “E' stato un treno a farci incontrare.”
Stellan Skarsgard nel ruolo di...
Finley: “Non puoi dire 'un treno' quando parli davanti a Eric...devi dire quale, quando è stato costruito, quante ruote aveva, dove si fermava...”
Colin Firth  

Simon McBurney nel ruolo di...
Howard: “Beh, stai a sentire, sono imbarazzato nel dire che ho osservato questa donna all'opera da ogni angolo, tante volte, e non sono riuscito a trovare niente che non va. Insomma, ho osservato ogni mossa e io conosco ogni trucco di lettura del pensiero o sedute spiritiche, ma non ho scoperto un difetto o una sola mossa sospetta! Ho cominciato a dubitare del mio raziocinio, ho pensato che magari lei è genuina...”
Colin Firth nel ruolo di...
Stanley: “Non esiste niente di genuino, Howard! E' tutto fasullo, dal tavolo a tre gambe al Vaticano, a più in là. Non puoi dire certe cose.”
Colin Firth  

Emma Stone nel ruolo di...
Sophie: “Vedo una casa bianca a Belgravia, 14...no, 16 Wilton Cres, un pianoforte...”
Colin Firth nel ruolo di...
Stanley: “Sì, è tutto corretto e stupefacente, ma non me la bevo perché sono un uomo razionale che crede in un mondo razionale e ogni altra cosa è illusione.”
Sophie: “Lei sarebbe più felice se io fossi una truffatrice perché così tutto il suo solido mondo non verrebbe sconvolto.”
Stanley: “No, è proprio il contrario. Se sapesse quanto io vorrei che non fosse falsa.”
Sophie: “Ma lo sa quanto sarebbe imbarazzante per lei?! Per tutta la vita lei si è speso pubblicamente in crociate contro lo spiritismo e ora dovrebbe confessare che si è sbagliato!”
Stanley: “Ma non mi sono sbagliato...”
Colin Firth  

Hiroyuki Sanada nel ruolo di...
Nadase: “Signore mi dispiace, il museo è chiuso.”
Colin Firth nel ruolo di...
Eric: “Vengo da molto lontano, ho fatto un lungo viaggio per arrivare qui.” Poi, guardando delle fotografie, chiede: “Cosa è successo a questi uomini?”
Nadase: “Senta, il museo riapre domani mattina, potrà restare quanto vuole.”
Eric: “Temo di non poter aspettare fino a domani... Mi sorprende che non mi riconosca...”
Colin Firth  


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)