Frasi sull'Inter
Inter
Frasi sull'Inter
Raccolta di frasi sulla squadra di calcio Inter, il cui nome completo è Football Club Internazionale Milano, con parole e pensieri di giocatori, direttori sportivi ed altri personaggi famosi, appassionati e non di calcio
Condividi su Facebook
Alla Juventus sono solo arrivato nel momento sbagliato, con l'attuale dirigenza sarebbe stato diverso. Alla Roma avrei fatto meglio a lasciare dopo il primo anno perché non si poteva investire. All'Inter dovevo andare via perché il ridimensionamento era evidente.
Claudio Ranieri   Inserita: 03/05/2016

Nella sua infinita misericordia il Signore ha creato l'Inter per distrarre i milanisti dai loro patimenti.
Anonimo   Inserita: 22/01/2014

Il vero interista è interista solo al 20 per cento, all'80 per cento è antimilanista.
Peppino Prisco   Inserita: 17/12/2013

I tifosi sono molto esigenti, ma possono stare tranquilli perché rispetto all'anno scorso ci siamo ulteriormente rinforzati. Siamo più forti e arriveranno ancora un paio di rinforzi. L'Inter mi ha sorpreso positivamente, in tournée ha collezionato risultati importanti, può fare una grande annata. Ma in prima linea vedo ancora noi, Roma e Napoli.
Giorgio Chiellini   Tratta da: gazzetta.it - 03/08/2014 

Non c'è stato un motivo ma una persona che mi ha spinto a rimanere all'Inter, ovvero Giacinto Facchetti, una persona straordinaria, un uomo fantastico. Io sarei andato al Milan per orgoglio perché volevo dimostrare a Mancini, che non mi voleva più, di essere ancora un giocatore importante.
Marco Materazzi   

Pazza Inter? Può darsi, ma finché la pazzia è questa credo sia bello essere l'Inter, una squadra capace di imprese così e di partite così intense, vibranti, come piacciono a me.
Marco Materazzi   Tratta da: inter.it 16/03/2011 

L' Inter è sempre sola nel senso di solitaria, staccata da tutto il resto, al confine; è sola nel senso di unica, nel modo di pensare, di agire e di rapportarsi con il mondo. Non mi stancherò mai di ripeterlo, a costo di sembrare banale: l' Inter è una creatura diversa rispetto a tutte le altre squadre. Nel nostro DNA c' è una piccola dose, o forse qualcosa di più, di sana, lucida follia; l' Inter è genio e sregolatezza, l' Inter è sofferenza, l' Inter è dolore, l’Inter è estasi. Dall' Inter ci si può aspettare tutto e il contrario di tutto. Vittorie impossibili e tonfi clamorosi, partite della vita e passaggi a vuoto inimmaginabili. È così, storicamente.
Javier Zanetti   

Al'Inter ho trovato un ambiente che ha saputo apprezzare le mie qualità umane, conoscendole. Ho trovato persone che mi hanno valutato anche negli errori per come ero davvero e che mi sono state vicine anche nei momenti di difficoltà. Ed è per questo che sono ancora qui. Quello che più mi piace, nella vita, è regalare un sorriso ai bambini. Per questo credo che, una volta chiuso con il calcio giocato, all'Inter quello che mi piacerebbe sarebbe collaborare con Inter Campus.
Marco Materazzi   Tratta da: gazzetta.it 10/02/2011 

Ci sono rinunce faticose e ce n'è di naturali e non difficili, dire no all'Inter è stato giusto e alla fine abbastanza naturale, nonostante la tentazione. Loro hanno vinto la Champions, io mi sono tenuto la dignità e l'amore degli juventini.
Pavel Nedved   Tratta da: La mia vita normale - la Feltrinelli 

Balotelli al Milan non è una bella notizia per un interista.
Marco Tronchetti Provera   Tratta da: Tg5 - video Youtube 

Non andrei mai alla Juventus e all'Inter: per l'amore che ho per questa società (il Milan) e per questi colori. Non mi vogliono loro e non ci andrei io.
Rino Gattuso   Tratta da: milannews.it - 12/05/2012. 

I nerazzurri sono forti e l'Inter è uno dei club più importanti del mondo.
Lionel Messi   

Il 27 maggio del 1964 un bambino disappetente di nove anni, già in pigiama, ottenne il permesso speciale di restare sveglio davanti alla tv. Sua madre lo turlupinò: "Guarda che se non mangi neanche i tuoi campioni ce la possono fare". Ricordo ancora le dimensioni mostruose della pagnotta imbottita che mi fu messa tra le mani. Masticavo tenace con gli occhi sbarrati sullo schermo. Deglutivo a fatica ma senza fermarmi: il primo rito scaramantico, più mangiavo e meglio i nostri giocavano! Mi fermavo solo per sventolare a ogni gol la bandiera nerazzurra appoggiata sul divano. Quando capitan Picchi sollevò la coppa al cielo, in mezzo al Prater di Vienna, e i bianchi del Real Madrid apparvero infine domi, mio padre si lasciò commuovere: come avrei potuto dormire con tutta quella adrenalina nel cervello e con tutto quel pane nella pancia? Così quel bambino solitamente spedito a letto addirittura prima di Carosello, prese posto in pigiama sulla 1300 Fiat, la bandiera fuori dal finestrino. Tutti in piazza Duomo! Viva l'Inter che libera la notte dei bambini!
Gad Lerner   Tratta da: Vanity Fair - 06/03/2008 

La verità è che io sono un tifoso sfegatato dell'Inter e quando la passione diventa lavoro un po' di tensione è inevitabile. Non credo proprio che riuscirò a essere compassato e professionale, quando la mia squadra segnerà un gol.
Nicola Savino   

 Frasi dalla n° 1 al n° 14 di 'Inter' su 14 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook