Foto di irene grandi
Frasi di Irene Grandi
La scheda di Irene Grandi
Cantautrice
Nascita: Firenze il 6/12/1969+ Età e Segno
Irene Grandi è una cantautrice italiana. Nel 1994 viene scoperta dal grande pubblico grazie alle canzoni Fuori e T.V.B., scritta appositamente per lei da Jovanotti, ma il grande successo giunge l'anno seguente, nel 1995, quando vende oltre 500.000 copie in Italia dell'album In vacanza da una vita, trainato dal fortunato singolo omonimo, e dal successo del brano Bum Bum. Ha attraversato diversi generi musicali, tra cui rap, pop, soul, blues e jazz, ma senza rinunciare alla melodia italiana, collaborando spesso con artisti del panorama musicale nazionale, tra cui, Jovanotti, Eros Ramazzotti, Claudio Baglioni, Paolo Vallesi, Pino Daniele e Vasco Rossi, Bobo Rondelli, fino ad Elio e le Storie Tese e Tiziano Ferro, cui la cantante toscana ha firmato un brano contenuto nell'album L'amore è una cosa semplice . Il 2008 la vede anche autrice scrittrice della sua prima autobiografia ufficiale e prima donna ad interpretare un intero album natalizio in Italia.Nel corso della sua carriera ha cantato anche in spagnolo e ha eseguito duetti in tedesco, francese, hindi e in lingue africane, vendendo circa 5 milioni di dischi, premiati in Italia con un disco di diamante, nove dischi di platino e quattro dischi d'oro e posizionando nelle top-ten delle classifiche italiane 9 album e 8 singoli, di cui un singolo al numero uno.Ha partecipato cinque volte al Festival di Sanremo, raggiungendo il secondo posto nel 2000 con il brano La tua ragazza sempre. Ha inoltre preso parte, come cantante, a sei edizioni del Festivalbar, conquistando due volte il podio e vincendo il Premio Radio. Nel 2009 ha vinto un Wind Music Award e nel 2011 un Sanremo Hit Award. (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
La più letta di “Irene grandi”
Apprezzo la capacità maschile di circondarsi di amici che sanno incoraggiare e dare al momento giusto una pacca sulla spalla.
Irene Grandi  

Noi donne, allenate come siamo al senso della responsabilità e dell'affidabilità, ci lasciamo distrarre dalla realtà, le permettiamo di fare irruzione nelle nostre giornate. Gli uomini invece si isolano nella propria passione come in una caverna, sono sordi a qualsiasi richiamo. Per loro, tutto ciò diventa quasi un modo per conoscersi.
Irene Grandi   

Io sono molto legata a “Prima di partire per un lungo viaggio”. È una canzone che amo tantissimo e che ha la penna di Vasco e Curreri, per cui anche due autori eccezionali. Le sono molto legata perché è una canzone che in tutte le versioni in cui l’ho proposta è risultata sempre bellissima, è sempre molto emozionante, viene cantata dal pubblico e allo stesso tempo stimola alla riflessione. Questo secondo me nella canzone è molto bello, riuscire ad avere entrambi gli aspetti: ti fa riflettere ma ti fa anche cantare, ti fa quasi ballare in certe versioni, ti fa pensare in altre versioni. È una canzone che ha un bellissimo messaggio, che è quello di pensare prima a dare che a giudicare.
Irene Grandi   

Se ti ami non sei più dipendente dal piacere agli altri. E che il successo non va confuso con la felicità. Lei non sta nelle montagne russe di entusiasmi e passioni. Sta nell'essere leali con sé e il mondo.
Irene Grandi   Tratta da: Vanity Fair - 11/02/2015 

Gli uomini migliori che ho incontrato sono quelli che riescono a rimanere fanciulli. Quelli che quando fanno ciò che amano mantengono nei confronti della loro passione un enorme candore: vi si dedicano con l'abnegazione di un bimbo completamente assorbito dal suo gioco, che non sente nemmeno la voce della mamma che lo chiama.
Irene Grandi   

Le mie relazioni sentimentali sono complicate. La mia popolarità rischia di scatenare antagonismo all'interno della coppia. Perciò, per far funzionare il rapporto, a volte accentuo i lati femminili del mio carattere. Voglio allontanare dalla testa dell'uomo che mi interessa di essere forte e indipendente. Per compiacerlo mi accuccio, cerco di trasformarmi in una perfetta geisha. Eccomi, gli dico, sono proprio come mi desideri. Ma poi va sempre a finire che mi pento. In un rapporto infatti ci deve essere equilibrio: se sono la sola a crearlo, a mettere pesi e contrappesi per farlo funzionare, cercando di essere più femminile, più fragile, più accomodante, l'equilibrio diventa precario. Se poi l'altro se ne approfitta e mi prevarica, la fine è inevitabile: divento una furia e spacco tutto.
Irene Grandi   

 6 frasi di 'irene grandi' su 6 in archivio  (Licenza foto: Vater fotografo - CC BY-SA 2.0 foto modificata)


J
Ax
Irama

AUTORI per Tipo

Cinema (467)
Letteratura (228)
Musica (119)
Spettacolo (119)
Politica (93)
Sport (86)
Filosofia (70)
Giornalismo (65)
Economia (56)
Religione (52)
Scienze (51)
Arte (51)
Storia (41)
Varie (20)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook