Frasi sul lutto
Lutto
Frasi sul lutto
Pagina 3/6
Quando morì Marco, il mio primo marito, in un incidente automobilistico, si spalancò un baratro. Volevo farla finita. E poi, miracolo, scoprii di essere incinta di lui.
Giulia Maria Crespi   

Nella vita, senza dubbio, vi è più dolore che piacere; la morte non giunge cara a colui che è attaccato alle cose sensibili solo a causa della sua stupidità.
Mahābhārata   

Il gruppo dirigente del partito [Partito Democratico] è talmente logoro che, se anche dicesse qualcosa di chiaro, nessuno lo ascolterebbe. Mi batterò per una svolta radicale del gruppo dirigente e del programma. Non ci sono altre vie. L'alternativa è la morte politica, tra gli applausi.
Vincenzo De Luca   

Il bello è ciò che cogliamo mentre sta passando. È l'effimera configurazione delle cose nel momento in cui ne vedi insieme la bellezza e la morte.
Muriel Barbery   Tratta da: L'eleganza del riccio - Edizioni e/o 

Il mio nome Claudia vuol dire la claudicante, la zoppa. E Levante vuol dire alzarsi in piedi. Era scritto nel mio destino che io dovessi abbandonare quel nome che un po’ mi faceva arrancare, visto che la vita di Claudia è stata difficile da subito. Levante invece mi ha dato delle ali per risollevarmi, quando a nove anni la mia infanzia felice è stata interrotta dalla morte di papà.
Levante   Tratta da: Vanity Fair - 03/10/2019 

Secondo me dopo la morte ci dovrebbe essere l'annichilimento della materia. Sarebbe la modalità più adeguata al corpo. In questa maniera i corpi annichiliti tornerebbero dritti ai buchi neri da cui provengono. Le anime viaggerebbero alla velocità della luce fino alla luce. Se una cosa come l'anima esiste.
Olga Tokarczuk   Tratta da: Guida il tuo carro sulle ossa dei morti - Nottetempo 

Ogni uomo muore. Non tutti gli uomini vivono.
Anthony Robbins   

I ricordi ci uccidono. Senza memoria, saremmo immortali.
Gesualdo Bufalino   Tratta da: Il malpensante. Lunario dell'anno che fu - Bompiani 

Gesù ha fatto capire ai ricchi che sono sulla strada che porta alla morte.
Jean Vanier   

Non ho paura, neanche di morire
Nadia Toffa   

Avere l'ansia significa morire ogni giorno.
Andrea Calcagnile   

Quando ogni cosa è vissuta fino in fondo non c'è morte né rimpianto, e neppure una falsa primavera. Ogni orizzonte vissuto spalanca un orizzonte più grande, più vasto, dal quale non c'è scampo se non vivendo.
Henry Miller   

Quello che siamo stati l'uno per l'altro, lo siamo ancora. Chiamatemi col mio vecchio nome. Parlate di me con la facilità che avete sempre usato. Non cambiate il tono della vostra voce.
Rosamunde Pilcher   

Il lutto è divertente perché non devi sopportarlo per il resto della tua vita: dopo un po' puoi lasciarlo da parte e continuare il tuo cammino senza di esso.
Rosamunde Pilcher   

Un viaggio è una nuova vita, con una nascita, una crescita e una morte, che ci viene offerta all'interno dell'altra.
Paul Morand   

Il pittore deve trasformare e masse pittoriche e costituire un sistema creativo, e non dipingere quadretti di rose profumate, perché tutto questo non sarebbe che una rappresentazione morta evocante ciò che è vivo.
Kazimir Malevich   

È divertente il modo in cui molte persone amano la morte. Una volta che sei morto, sei fatto per tutta la vita.
Jimi Hendrix   

Mi piace essere occupato, mi piace rimanere concentrato e mi piace essere creativo. Se non fossi creativo sarei morto.
Jeremy Renner   

Se non avessi avuto la musica nella mia vita, è molto probabile sarei morto.
James Hetfield   

Che nessun altro Paese al mondo ha trafficato così intensamente tra la vita e la morte. Nessun regime, come quello che è crollato dopo settant’anni, ha speso un tale impegno per rimuovere il passato per vederlo poi rinascere, quasi involontariamente, sul proprio corpo. I nuovi potenti cercarono di abolire ogni culto delle reliquie, ma ci riuscirono talmente bene da farle rivivere nei loro simulacri. Guardando le mura del Cremlino, si ha l’impressione di stare nel più grande cimitero ideologico che la storia abbia prodotto
Ezio Mauro   Tratta da: Intervista "La Repubblica" del 13 Ottobre 2017 

Ci sono solo tre eventi nell'esistenza di un uomo: la nascita, la vita e la morte; e l'uomo non sa di nascere, muore soffrendo e si dimentica di vivere.
Jean De La Bruyère   

La Morte è un orrore senza soluzione, non perché dia dolore ma perché è piena di brutti sogni da cui non ci si può svegliare.
Ingmar Bergman   

Beh, c'è rimedio a tutto tranne alla morte, che certamente un giorno o l'altro ci stenderà.
Miguel de Cervantes   

Quando sarai pronto a morire sarai grande abbastanza per vivere.
Toro Seduto   

Stai pur certo che non sei tu ad essere mortale, ma solo il tuo corpo. Perché ciò che la tua forma esterna rivela agli uomini non è te stesso; lo spirito è la vera essenza di se stessi, non la figura fisica che può essere indicata col tuo dito.
Marco Tullio Cicerone   

La vita dei morti sta nella memoria dei vivi.
Marco Tullio Cicerone   

La vita, una volta che è data, non la si può togliere. Chi non la desidera, non la dia. Tanto più che dando una vita non è che si faccia, da un punto di vista non-cristiano, un grosso regalo. Perché la vita è più sofferenza che gioia: a maggior ragione, quindi, non bisogna stroncarla. Semmai, bisogna cercare di aiutarla.
Giorgio Caproni   

Sono fermamente contrario alla pena di morte.
Bill Paxton   

Ho sempre pensato a come farmi rimpiangere quando non ci sarò più. Perciò mi sono preparata da sola un regalo di immortalità. Ho finanziato il restauro della Madonna del libro custodita nel museo Poldi Pezzoli di Milano, dipinta da Sandro Botticelli 500 anni fa. Ora durerà per altri 500 anni. In un mondo in cui dopo cinque minuti tutto finisce, ho voluto qualcosa che rimanesse. L’ho fatto per ricordare Annalisa.
Marta Marzotto   

Vi garantisco, ve lo giuro, che sono così "appiccicata", così obesa di vita, che mi interessa pure la morte. Mi astengo dal giudicare che sia qualcosa di bello o di brutto, è qualcosa che ci accade.
Anna Marchesini   Tratta da: Che tempo che fa - Novembre 2013 

Sono preoccupato di morire. Al momento c'è questa terribile cosa del viaggiare. Ho cominciato a pensare che ci schianteremo. Così gli aerei sono impossibili. Il mese scorso era la paura di essere ucciso sul palco. Non tanto qui. In America. Io so che un giorno un grande artista sarà ucciso sul palco e so che noi diventeremo molto grandi e comincio a pensare che potrei essere io. Uscire con il mio primo tour, essere ucciso al mio primo concerto e nessuno mi vedrebbe mai più. Questo mi farebbe infuriare.
David Bowie   

Io non finirò mai come Kurt Cobain, non mi uccide la musica, prima uccido io lei.
J Ax   

La vita è piacevole. La morte è pacifica. E' la transizione che crea dei problemi.
Isaac Asimov   

I talk-show sono la tomba dell’approfondimento e la morte della politica. Mettono sullo stesso piano tutte le opinioni, quella dell’attricetta e quella del ministro del Tesoro. Tutti uguali. Tutti nello lo stesso minestrone.
Giovanni Minoli   

Sono un vinto: non vi lascio che 150 lire, più un credito di altre 600 che incasserete dalla signora. (Nell'ultima lettera rivolta ai suoi quattro figli)
Emilio Salgari   

A voi che vi siete arricchiti con la mia pelle, mantenendo me e la mia famiglia in una continua semi-miseria od anche di più, chiedo solo che per compenso dei guadagni che vi ho dati pensiate ai miei funerali. Vi saluto spezzando la penna.
Emilio Salgari   

Il problema co' sto piatto... che mi ha bloccato la gola come una pallina di catrame, e devo andare all'ospidale, adesso, se no muoro!
Joe Bastianich   

Se si sfrega a lungo e fortemente le dita di una mano sul dorso dell'altra e poi si annusa la pelle, l'odore che si sente, quello è l'odore della morte.
Beppe Fenoglio   

Pioveva su tutte le langhe, lassù a San Benedetto mio padre si pigliava la sua prima acqua sotto terra.
Beppe Fenoglio   Tratta da: La malora - Einaudi 

Sempre sulle lapidi, a me basterà il mio nome, le due date che sole contano, e la qualifica di scrittore e partigiano.
Beppe Fenoglio   

Se ne è andato in un modo suo, coraggioso, particolare. (Riferita al regista Mario Monicelli)
Monica Scattini   

Chiunque con le sue azioni e pensieri - si, coi suoi pensieri - abusa dell'unità dello stato socialista, verrà da noi distrutto con la sua specie.
Iosif Stalin   

So che dopo la mia morte sulla mia tomba sarà deposta molta immondizia. Ma il vento della storia la disperderà senza pietà.
Iosif Stalin   

La morte risolve tutti i problemi: niente uomini, niente problemi.
Iosif Stalin   

Una singola morte è una tragedia, un milione di morti sono una statistica.
Iosif Stalin   

La morte è un'usanza che tutti, prima o poi, dobbiamo rispettare.
Jorge Luis Borges   

Cinquemila iracheni in divisa sono morti per poter votare un giorno e avere una briciola di quello che abbiamo noi.
Toni Capuozzo   

Il brigantaggio non è che un accesso di eroica follia, e di ferocia disperata: un desiderio di morte e distruzione, senza speranza di vittoria.
Carlo Levi   Tratta da: Cristo si è fermato a Eboli - Einaudi 

O divina Sicilia! Quanti Italiani, che hanno corso il mondo per diletto, morirono o moriranno senza averti veduta!
Edmondo De Amicis   Tratta da: Ricordi d'un viaggio in Sicilia - Mondadori 

Beato chi muore nel proprio letto.
Giovanni Verga   

 Frasi dalla n° 101 al n° 150 di 'Lutto' su 256 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster