Frasi sull'AS Roma
As roma
Frasi sull'AS Roma
Citazioni di tifosi, sportivi ed addetti ai lavori circa la società sportiva AS Roma, squadra storica della capitale d'Italia
Condividi su Facebook
Alla Juventus sono solo arrivato nel momento sbagliato, con l'attuale dirigenza sarebbe stato diverso. Alla Roma avrei fatto meglio a lasciare dopo il primo anno perché non si poteva investire. All'Inter dovevo andare via perché il ridimensionamento era evidente.
Claudio Ranieri   Inserita: 03/05/2016

Ho solo un unico rimpianto, quello di poter donare alla Roma una sola carriera.
Daniele De Rossi   Inserita: 21/06/2014

Tifo pure per la Roma perché 'er monnezza' doveva essere romanista.
Tomas Milian   

I tifosi sono molto esigenti, ma possono stare tranquilli perché rispetto all'anno scorso ci siamo ulteriormente rinforzati. Siamo più forti e arriveranno ancora un paio di rinforzi. L'Inter mi ha sorpreso positivamente, in tournée ha collezionato risultati importanti, può fare una grande annata. Ma in prima linea vedo ancora noi, Roma e Napoli.
Giorgio Chiellini   Tratta da: gazzetta.it - 03/08/2014 

E' stato bello giocare assieme a lui: sapeva ogni volta dove darmi la palla. E poi mi fa invidia vederlo ancora in campo. Quando andai alla Roma lui era giovane. Sarebbe stato bello giocare insieme adesso, avrei segnato sicuramente di più. (Riferita a Francesco Totti)
Gabriel Batistuta   

Anche se non lo pratico, mi piace il calcio e sono tifoso della Roma.
Ennio Morricone   

Quando Francesco ha cominciato c’erano tanti romani nella squadra: Scarchilli, Di Biagio, Peruzzi… tra loro, Francesco era il più talentuoso, ma all'inizio, almeno per me, passava quasi inosservato in questo gruppo. Poi ho visto gli altri perdersi, cambiare squadra, fare altre scelte di carriera. Ma lui è rimasto. E’ diventato un simbolo. Avevo 16-17 anni, il che vuol dire molto presto, quando mi sono ritrovato seduto accanto a lui. Era per me metà idolo metà compagno di squadra. Rientrare nello spogliatoio e sentirlo dire “De Rossi passami la bottiglia” è stato uno choc. E c'erano anche gli altri “De Rossi, mi passi una mela?”. Ti giravi e vedevi Batistuta. Era lui a farmi più effetto d'altronde. Quando arrivava Batistuta, aveva una luce intorno… una luce meravigliosa.
Daniele De Rossi   Tratta da: laroma24.it - 28/02/2014 

Da quando ne ho memoria sono sempre stato tifoso della Roma.
Daniele De Rossi   Tratta da: laroma24.it - 28/02/2014 

La Roma la amo troppo, viene dopo mia figlia. Non è ruffianeria. Quando segno non posso fare le orecchie alla Toni, non ci riesco. Mi viene da baciarla la Roma.
Daniele De Rossi   

Io via dalla Roma? Un'indecisione c'è stata al momento del cambio di proprietà. Potevo andare in America. Avrei preso il doppio. Io dirigente? Mi prenderete per matto, ma non ci ho pensato ancora. Come non mi immagino allenatore, così non mi vedo dietro una scrivania. Mi piace andare in giro a guardare e scoprire.
Francesco Totti   Tratta da: datasport.it - 04/01/2014 

Mi piace questa sensazione di essere nato e cresciuto nella città più bella del mondo. Quando i calciatori delle altre squadre, soprattutto straniere, vengono a giocare a Roma, quasi sempre fanno un giro turistico in pullman fra le bellezze della città.
Francesco Totti   Tratta da: E mo' te spiego Roma - Mondadori 

A me sinceramente la parola leader non mi è mai piaciuta, più che altro mi metto a disposizione della squadra. È normale che io mi senta un giocatore importante, quello sì, però io alla fine rispetto tutti nella stessa maniera. Non è perché io sono Totti, sono romano, romanista e capitano, devo avere più considerazione degli altri. Per me sono sullo stesso livello, perciò cerco di confrontarmi con loro nella maniera migliore.
Francesco Totti   

 Frasi dalla n° 1 al n° 12 di 'As roma' su 12 Totali


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook