Frasi sulla fede
Fede
Frasi sulla fede
Pagina 3/12
La religione del futuro sarà una religione cosmica. Dovrebbe superare il concetto di un dio personale ed evitare i dogmi e la teologia. Riguardando sia il naturale sia lo spirituale, dovrebbe essere basata su un sentimento religioso che nasce in seguito all’esperienza di tutte le cose, naturali e spirituali viste in una significativa unità. Se c’è una religione che abbia queste caratteristiche, questa è il buddismo.
Albert Einstein   Inserita: 07/06/2014

Musulmani, Cristiani ed Ebrei riconoscono in Abramo, seppure ciascuno in modo diverso, un padre nella fede e un grande esempio da imitare. Egli si fece pellegrino, lasciando la propria gente, la propria casa, per intraprendere quell'avventura spirituale alla quale Dio lo chiamava. Un pellegrino è una persona che si fa povera, che accetta di lasciare la propria patria, è protesa verso una meta grande e sospirata, vive della speranza di una promessa ricevuta.
(Da un discorso durante la visita in Terra Santa, 25/05/2014)
Papa Francesco   Inserita: 26/05/2014

Lasciatemi andare alla casa del padre.
(Le ultime parole di Papa Giovanni Paolo II pronunciate il 02/04/2005)
Karol Wojtyla   Inserita: 28/04/2014

Se tu vai con la tua fede come una bandiera, come le crociate, e vai a fare proselitismo, quello non va. La strada migliore è la testimonianza, ma umile.
Papa Francesco   Inserita: 17/04/2014 Tratta da: quotidiano.net - 05/04/2014

La fede dovrebbe unirsi con la luce dell'alba e del tramonto, con la nuvola che vola sulle ali del vento, con l'uccello che canta, e il profumo dei fiori.
Ralph Waldo Emerson   Inserita: 25/03/2014

Io sono un credente ma non religioso in senso classico. Diciamo così: non mi sento rappresentato da una religione.
Luciano Ligabue   Inserita: 17/03/2014 Tratta da: ilgiornale.it - 12/09/2005

La fede non è qualcosa a cui aggrapparsi, ma uno stato in cui crescere.
Mahatma Gandhi   Inserita: 26/02/2014

Il frutto del silenzio è la preghiera, il frutto della preghiera è la fede.
Madre Teresa di Calcutta   Inserita: 12/02/2014

Ogni mattina, guardando per la prima volta il giorno, hai la scelta di dire: "Buongiorno, Dio" oppure "Buon Dio, è giorno".
Wayne Walter Dyer   Inserita: 23/12/2013

Che cos'è il cielo? Dove si trova? Il cielo non si trova né sopra né sotto, né a destra né a sinistra; il cielo è esattamente nel centro del petto dell'uomo che ha fede!
Salvador Dalì   Inserita: 21/10/2013

Ciò che più importa è l'essere disponibili a riconoscere il seme di verità che si esprime anche nella fede altrui, e l'essere disposti a riesaminare con animo aperto le proprie convinzioni e a rileggere criticamente anche la storia passata dell'istituzione o della fede in cui ci si riconosce.
Arrigo Levi   

Il mio segreto? Fare sempre diverso dagli altri, avere fede, tenere duro e mettere ogni giorno al centro la Valeria.
Michele Ferrero   Tratta da: La Stampa del 15-02-2015 

Non sono credente, non sono sorretto dalla Fede, ma sono sensibile al sacro, alla ritualità e leggo con attenzione le Scritture. La religione ci offre delle chiavi di comprensione più dell’uomo che di Dio. D'altronde, Dio stesso si è fatto uomo
Vinicio Capossela   Tratta da: Corriere - 21/10/2019 

La dottrina del peccato originale è fondamentale per capire perché le donne cattoliche abbiano di fatto collaborato all'oppressione di se stesse. La condizione di debito spirituale permanente tiene infatti in piedi una situazione parallela di ricatto stabile, giocata di continuo dal pulpito al confessionale, dal linguaggio del catechismo a quello della liturgia. Se non si capisce il meccanismo non si comprenderà mai la docilità, e persino la complicità, di tutte le donne credenti che nei secoli si sono dovute forzatamente veder rappresentate solo con l'immagine e il ruolo che altri avevano deciso per loro. Una immagine che solo fino a un certo punto è quella di Maria. Anzi, si potrebbe affermare che alla costruzione di una figura di donna docile e funzionale sia stata piegata anche la madre di Cristo, attraverso un processo di progressiva eliminazione dal racconto popolare di tutti gli aspetti della sua figura che non sostenevano questa rappresentazione.
Michela Murgia   Tratta da: Ave Mary - Einaudi 

Sono sempre stata convinta che l'educazione cattolica abbia ancora un ruolo fondamentale nel fornire chiavi di lettura al nostro mondo, e anche quando crescendo molti abbandonano le convinzioni di fede o quando non le hanno mai avute, quell'imprinting culturale non viene meno, anzi continua a condizionare il nostro stare insieme da uomini e donne con tanta più efficacia quanto meno viene compreso e criticato. In Italia le persone che ricevono questo tipo di educazione continuano a essere la schiacciante maggioranza, e quelli che non la ricevono comunque la assorbono. Quindi nessuno può considerarne irrilevanti gli effetti o evitare di fare i conti con le sue conseguenze sulla vita di tutti e di tutte.
Michela Murgia   Tratta da: Ave Mary - Einaudi 

Soltanto l'amore divino concede le chiavi della scienza.
Arthur Rimbaud   

Quando sono felice credo che forse Dio non esista. Quando sono triste e infelice, spero che ci sia e lo cerco.
Robbie Williams   

Dio è dentro di te e dentro tutti gli altri. Si viene al mondo con Dio di dentro. Ma solo chi lo cerca dentro di sé lo trova. E a volte si manifesta anche se non lo si cerca, o non si sa cosa si sta cercando. Di solito quando va tutto male.
Alice Walker   

Il dubbio si fa più illusioni della fede.
Elias Canetti   

Non sono cattolico. Ma il mistero c'è, eccome, e io sono un uomo di fede. La fede, mi ha detto una volta un prete, è una ferita che ci portiamo dentro e che dobbiamo cercar di rimarginare, pur sapendo che ciò non accadrà mai. Mi sta bene.
Giorgio Gaber   

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Fede' su 238 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook