Foto di gianfranco ravasi
Frasi di Gianfranco Ravasi
La scheda di Gianfranco Ravasi
Cardinale, arcivescovo, teologo e biblista
Nascita: Merate (Lombardia) il 18/10/1942+ Età e Segno
Suo padre è un militare e sua madre un'insegnante. Per seguire le orme materne, decide di entrare in seminario dove ha modo di studiare le lingue antiche e moderne. Viene ordinato presbitero nel 1966 ed ottiene prima la laurea in teologia, poi quella in archeologia. Segue l'incarico di insegnante di esegesi a Milano, alla Facoltà teologica e presso il Seminario arcivescovile. Nel frattempo, per dar sfogo alla sua bruciante passione per l'antichità, collabora al fianco di importanti archeologi e nel 1988 appare persino in tv, alla conduzione della parentesi biblica nella trasmissione religiosa “Le frontiere dello spirito”. Impegnato nella diffusione e interpretazione dei testi biblici, scrive moltissime opere esegetiche tra cui “Apocalisse” e “Lettera ai romani”, collabora con numerose testate giornalistiche, come “L'Osservatore romano” e “Famiglia Cristiana” e dal 2011 diffonde il verbo anche nel web, gestendo un blog. Dall'89 al 2007 è prefetto dalla Biblioteca Ambrosiana e nel '95 ottiene la prestigiosa carica di “protonotario apostolico soprannumerario”. Nel 2007 viene ordinato e consacrato arcivescovo, ed ottiene, visto il suo straordinario impegno nella divulgazione della cultura, le nomine a presidente delle commissioni pontificie di archeologia e per i beni culturali, seguita da quella di cardinale del 2010.
Condividi su Facebook
La più letta di “Gianfranco ravasi”
La superficialità, è l'ottavo vizio italiano.
Gianfranco Ravasi  

È la patologia morale che crea il peccato.
Gianfranco Ravasi   Inserita: 12/08/2014

L'estetica è funzionale all'annunzio, bellezza e verità s'intrecciano, l'armonia è un altro volto del bene.
Gianfranco Ravasi   Inserita: 31/07/2014

Sta quindi a noi decidere di alzarci ad aprire a Cristo per averlo ospite della nostra mensa, partecipe della nostra famiglia, pronto ad ascoltare e a condividere le nostre ansie e le nostre speranze, il riso e le lacrime, il cibo semplice della tavola e le confidenze del cuore. Se Cristo non passasse e non bussasse noi resteremmo soli, immersi nel nostro male, nelle colpe, nella nostra fragilità. Se noi non aprissimo, egli se ne andrebbe passando oltre. Grazia divina e libertà umana si incrociano, lui con noi, noi con lui.
Gianfranco Ravasi   

L'invidia ad esempio se moderata, è lo stimolo per l'emulazione. L'avarizia è la parsimonia.
Gianfranco Ravasi   

L'avarizia è legata all'accumulo, che nasconde la paura della morte.
Gianfranco Ravasi   

Anche la bestemmia, come conferma il libro di Giobbe, è una forma di preghiera. Esprime un'istanza metafisica, tipica della preghiera degli atei, nel limite e nella solitudine: è una forma di superamento del limite imposta dall'impotenza che l'uomo avverte per sé.
Gianfranco Ravasi   

Cristo non si ferma davanti ai voli degli uccelli o alla fragranza delicata e sontuosa dei gigli del campo per comporre una lirica, bensì per condurre chi li sta contemplando verso altre mete.
Gianfranco Ravasi   

I mezzi di comunicazione di massa ci insegnano tutto sulle mode e i modi di vivere, ma ignorano il significato dell'esistere, l'inquietudine della ricerca interiore, le interrogazioni sull'oltre e sull'altro rispetto a noi e al nostro orizzonte.
Gianfranco Ravasi   

(L'apatia religiosa) si basa su una lettura superficiale della storia, dalla quale Dio è assente.
Gianfranco Ravasi   

Se non si conosce l'amore nel senso pieno e assoluto del termine, si può essere allegri ma non veramente felici, si può godere ma non si conosce la gioia, si può agire ma non creare. È la scoperta di una pienezza che l'amato ti dona in modo unico, come cantava anche Rita Pavone in una canzone degli anni Sessanta: «Come te non c'è nessuno. Tu sei l'unico al mondo».
Gianfranco Ravasi   

Il libro di Benedetto XVI (Gesù di Nazareth) ha voluto rimettere al centro proprio questa unità fondante del cristianesimo, riproponendone la compattezza contro ogni tentazione di dissociazione. Sì, perché – se stiamo solo alla ricerca moderna – si è assistito a un processo di divaricazione o anche di separazione e persino di negazione di uno dei due poli di quell'unità.
Gianfranco Ravasi   

L'amore è un canale di conoscenza diverso da quello della ragione e per questo in esso non si deve "dimostrare" tutto, "spiegare" ogni cosa.
Gianfranco Ravasi   

 13 frasi di 'gianfranco ravasi' su 13 in archivio  (Licenza foto: RaminusFalcon - CC BY-SA 3.0 foto modificata)


Giovanni
Bosco
Gautama
Buddha

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (354)
Letteratura (187)
Musica (102)
Spettacolo (102)
Politica (85)
Sport (77)
Filosofia (67)
Religione (52)
Economia (50)
Arte (48)
Giornalismo (48)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook