Frasi sui libri
Libri
Frasi sui libri
Pagina 5/13
La lettura rende un uomo completo, la conversazione lo rende agile di spirito e la scrittura lo rende esatto.
Francis Bacon   

L’unica maniera di ripagarlo, pensava ora, sarebbe stata d’amare suo figlio come il padre aveva amato lui: a lui non ne verrà niente, ma il conto sarà pareggiato nel libro mastro della vita.
Beppe Fenoglio   Tratta da: Il partigiano Johnny - Einaudi 

Sempre sulle lapidi, a me basterà il mio nome, le due date che sole contano, e la qualifica di scrittore e partigiano.
Beppe Fenoglio   

Si può parlare, scrivere e lottare per la libertà, ma solo il libero pensatore è veramente libero.
George Berkeley   

Compongo musica. Scrivo musica, leggo molto, sono un tipo tranquillo, pressoché vegetariano.
Anthony Hopkins   

Lo scrittore è l'ingegnere dell'animo umano.
Iosif Stalin   

Ah, quante cose mi vengono in mente di sera quando sono sola, o durante il giorno quando debbo sopportare certa gente che mi disgusta o che interpreta male tutte le mie intenzioni! Perciò finisco sempre col ritornare al mio diario, è il mio punto di partenza e il mio punto di arrivo, perché Kitty è sempre paziente; le prometterò che nonostante tutto continuerò a fare la mia strada e a inghiottire le mie lacrime.
Anna Frank   

"La gioventù, in fondo, è più solitaria della vecchiaia." Questa massima, che ho letto in qualche libro, mi è rimasta in mente e l'ho trovata vera.
Anna Frank   

Un buon lettore è raro quanto un bravo scrittore.
Jorge Luis Borges   

Fino all'adolescenza sognavo di diventare professore di Lettere.
Valerio Scanu   Tratta da: TV Sorrisi e Canzoni - 03/10/2014 

Omero è stato teologo soltanto per essere poeta.
Montesquieu   

Gli leggo le fiabe o storie per bambini che mi fanno ripensare alla mia infanzia, quando i miei genitori o i miei nonni lo facevano con me e i miei fratelli.
Owen Wilson   Tratta da: Oggi - 22/08/2013 

L'amore dei libri è fonte, per sé solo, di mille piaceri vivissimi, piaceri della vista, del tatto, dell'odorato. Certi libri, si gode a palparli, a lisciarli, a sfogliarli, a fiutarli.
Edmondo De Amicis   

Una casa senza libri è come un giardino senza fiori.
Edmondo De Amicis   

L'uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro.
Edmondo De Amicis   

Una casa senza libreria è una casa senza dignità, — ha qualcosa della locanda, — è come una città senza librai, — un villaggio senza scuole, — una lettera senza ortografia.
Edmondo De Amicis   

Mi rendo ben conto, o Padre Santissimo, che, non appena alcuni saranno venuti a conoscenza del fatto che io, in questi miei libri che ho scritto sulle rivoluzioni delle sfere del mondo, attribuisco certi movimenti al globo terrestre,
subito andranno gridando che sono da mettere al bando io e la mia opinione.
Niccolò Copernico   

La poesia mi piace ma difficilmente mi avvicino ad un libro di poesie leggendolo dall'inizio fino alla fine; preferisco aprirlo a caso su una pagina e cogliere il significato "naive" che le parole riescono trasmettermi in quel momento.
Roberto Cavalli   

Occorre persuadere molta gente che anche lo studio è un mestiere, e molto faticoso, con un suo speciale tirocinio, oltre che intellettuale, anche muscolare-nervoso: è un processo di adattamento, è un abito acquisito con lo sforzo, la noia e anche la sofferenza.
Antonio Gramsci   

Colui che potendo esprimere un concetto in dieci parole ne usa dodici, io lo ritengo capace delle peggiori azioni.
Giosuè Carducci   

 Frasi dalla n° 81 al n° 100 di 'Libri' su 253 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook