Frasi sul leggere
Leggere
Frasi sul leggere
Pagina 1/2
Ogni giorno dovremmo ascoltare una piccola melodia, leggere una bella poesia, vedere una pittura squisita e, se possibile, dire delle parole sensibili.
Johann Wolfgang Von Goethe   Inserita: 23/10/2020

Cari ragazzi, niente di nuovo sotto il sole, mi verrebbe da dire, eppure la scuola chiusa mi impone di parlare. Quello che voglio però dirvi è di mantenere il sangue freddo, di non lasciarvi trascinare dal delirio collettivo, di continuare – con le dovute precauzioni – a fare una vita normale. Approfittate di queste giornate per fare delle passeggiate, per leggere un buon libro, non c’è alcun motivo – se state bene – di restare chiusi in casa. Non c’è alcun motivo per prendere d’assalto i supermercati e le farmacie, le mascherine lasciatele a chi è malato, servono solo a loro. La velocità con cui una malattia può spostarsi da un capo all’altro del mondo è figlia del nostro tempo, non esistono muri che le possano fermare, secoli fa si spostavano ugualmente, solo un po’ più lentamente. Uno dei rischi più grandi in vicende del genere, ce lo insegnano Manzoni e forse ancor più Boccaccio, è l’avvelenamento della vita sociale, dei rapporti umani, l’imbarbarimento del vivere civile. L’istinto atavico quando ci si sente minacciati da un nemico invisibile è quello di vederlo ovunque, il pericolo è quello di guardare ad ogni nostro simile come ad una minaccia, come ad un potenziale aggressore. Rispetto alle epidemie del XIV e del XVII secolo noi abbiamo dalla nostra parte la medicina moderna, non è poco credetemi, i suoi progressi, le sue certezze, usiamo il pensiero razionale di cui è figlia per preservare il bene più prezioso che possediamo, il nostro tessuto sociale, la nostra umanità. Se non riusciremo a farlo la peste avrà vinto davvero. Vi aspetto presto a scuola.
Domenico Squillace   Inserita: 27/02/2020 Tratta da: Lettera agli studenti del liceo Volta (27/02/2020)

 La comprensione è per pochi

Andrea Camilleri   Inserita: 21/07/2019

Quando sono troppo leggere nessuno le accetta, che cosa sono?
Inserita: 06/04/2019
Non si possono toccare, solo sentire
Le scuse!

Un cane sa ascoltare, e sa persino leggere. Non i libri, quelli sono capaci tutti tranne lui. Il cane sa leggere il cuore dell'uomo.
Fabrizio Caramagna   Inserita: 11/02/2019

Non si può amare solo con la voglia di amare. Con il voler amare. Con il voler restare. Con il crederci. Con io lo amo. Perché poi non basta. Non regge. L'amore non basta per amare. Bisogna che ci sia la storia, per amare.
La vita, per amare. Non bastano le parole, per amare. Neanche quelle giuste, bastano. Neanche le parole d'amore bastano per amare. Dobbiamo fare una passeggiata. Dobbiamo cenare insieme. Leggere un giornale. Andare a fare la spesa. Fare una cosa insieme. Che sia nostra. Che siamo noi. Io e te.
Mauro Leonardi   Inserita: 07/01/2019

L'uomo costruisce case perché è vivo ma scrive libri perché si sa mortale. Vive in gruppo perché è gregario, ma legge perché si sa solo. La lettura è per lui una compagnia che non prende il posto di nessun'altra, ma che nessun'altra potrebbe sostituire.
Daniel Pennac   Inserita: 01/10/2016

Per conoscere bene una persona bisognerebbe leggere il suo libro preferito...
Alessandro Baricco   Inserita: 18/12/2015

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io.
Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me.
Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.
Frida Kahlo   Inserita: 20/08/2015

Le rughe della vecchiaia formano le più belle scritture della vita, quelle sulle quali i bambini imparano a leggere i loro sogni.
Marc Levy   Inserita: 07/04/2015

La lettura ci insegna ad accrescere i valori della vita.
Marcel Proust   Inserita: 09/03/2015

In regime di stampa imbavagliata il vero articolista è il lettore: egli deve leggere tra le righe.
Piero Gobetti   Inserita: 21/12/2014 Tratta da: La rivoluzione liberale - Einaudi

Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.
Virginia Woolf   Inserita: 12/11/2014

La lettura dei buoni libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati.
Cartesio   Inserita: 04/10/2014

Certo che le donne sono un’altra razza. Con la bandana o gli sguardi catarifrangenti da Barbie, con le grandi pance davanti o con l’uomo sbagliato addosso, innamorate di un gatto o tradite dall’ombra della felicità, abbandonate all’angolo di una piazza o tagliate da un improvviso dolore, si fermano un istante per piangere, poi sollevano il capo e riprendono la strada. Sono maestre di dignità le donne. Non bisogna lasciarsi distrarre dall’ondeggiare dei fianchi se vogliamo capire qualcosa di loro, dobbiamo soltanto guardarle negli occhi perché i loro occhi dicono quello che le bocche sanno tacere. Sì, le donne sono un’altra razza. Spesso ci camminano a fianco così leggere che neanche ce ne accorgiamo. Quasi sempre, però, ci precedono e basterebbe solo seguirle per capirne di più. Seguirle con poco orgoglio e molto rispetto. Per essere più uomini. Un po’ più uomini, almeno.
Antonello De Sanctis   Inserita: 01/07/2014 Tratta da: Nel mondo degli uomini - No Reply

Posso leggere la Bibbia, Omero o Dylan Dog per giorni e giorni senza annoiarmi.
Umberto Eco   Inserita: 23/05/2014

Mangiare la foglia
Si tratta di un'espressione con la quale si indica un'intuizione notevole; mangia quindi la foglia la persona che riesce a leggere tra le righe in una situazione poco chiara.
Tale detto proviene dal mondo degli allevatori in cui si distinguono i piccoli, che si nutrono di latte, dagli adulti che mangiano invece l'erba. E' prerogativa quindi degli adulti riconoscere le foglie commestibili e ciò denota esperienza e consapevolezza.
Anche nell' “Odissea” di Omero compare il tema della foglia, la quale, dopo esser stata mangiata, aiuta Ulisse a essere immune dall'incantesimo della maga Circe.
Inserita: 24/02/2014

Una volta celebri, sapete, potete leggere cose sul vostro conto, le idee di qualcun altro su di voi; ma ciò che conta, per sopravvivere, per affrontare giorno per giorno ciò che vi capita, è quel che pensate di voi stessi.
Marilyn Monroe   Inserita: 16/11/2013 Tratta da: Marilyn - Giunti Editore

Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri...
Irving Stone   Inserita: 09/04/2013

Se un libro non dà piacere a rileggerlo infinite volte, tanto vale non leggerlo affatto.
Oscar Wilde   Inserita: 20/10/2012

Gli analfabeti del futuro non saranno quelli che non sanno leggere o scrivere, ma quelli che non sanno imparare, disimparare, e imparare di nuovo.
Alvin Toffler   

Le cattive abitudini sono come catene troppo leggere per essere sentite fino a quando non sono troppo pesanti da portare.
Warren Buffett   

C’è indubbiamente un’età per leggere e una per essere colti. L’ansia del libro è la meravigliosa sensazione di essere giovani.
Franca Valeri   

Si vede subito quando uno legge. Chi legge, chi legge veramente, è altrove.
Amélie Nothomb   

C'è un crescita dei casi, dei contagi e del numero di pazienti deceduti, quello che dico è attenzione a leggere i numeri: controllarli ogni giorno per attendere il calo è molto precoce. Quindi anche se oggi dovesse esserci un aumento o una diminuzione di 50-100 unità è presto per dire se la situazione sta migliorando o peggiorando. Attenzione, noi stiamo crescendo nel picco ed è normale durante una epidemia. Servono almeno 7-14 giorni per capire se in altre zone si svilupperanno altri focolai, solo dopo questo periodo potremmo capire quanto le misure hanno funzionato. [In merito all'epidemia in Italia del Coronavirus]
Pierpaolo Sileri   

L’unica utopia praticabile è quella che investe su cambiamenti sostanziali anche lontani nel tempo, è la lotta per rendere accessibile a tutti la strumentazione pedagogica che consente di imparare a leggere la realtà, a vedere come ti frega chi ti frega, avrebbe detto Don Milani. È questa la sfida della mia generazione. Dobbiamo farci carico di essere insegnanti, noi ultimi di un mondo e primi di un altro. Ci dobbiamo investire di un ruolo che peraltro è bivalente. Per me infatti non ci sono stati maestri migliori dei ragazzi a cui m’è capitato di insegnare qualcosa. Il circuito didattico è il più virtuoso che esista, a patto che chi insegna cerchi di mantenersi il meno dogmatico e apodittico possibile.
Lino Guanciale   

Trovare l’equilibrio sapendo che il tuo modo personale per arrivare alla felicità è spesso in conflitto con quanto desiderano tua moglie, la tua famiglia. La gente scontenta è scontrosa perché annega nella noia o non sa che cosa fare. Anche se non hai un lavoro devi impegnare il tuo tempo in cose banali, come leggere un libro. L’infelicità prospera dove mancano le passioni.
Niki Lauda   

Mio padre se n'è andato quando avevo 6 anni. Sono cresciuto con mia madre, i vicini di casa erano mia zia, i miei cugini: mia mamma ha dodici fratelli, siamo una grande famiglia. Da bambino ero abbastanza tranquillo, leggevo molto, lo facevo più da piccolo che ora.
Mahmood   

Per me non è un problema il fatto che il ministro Boschi sia uscito dall'Aula, per me il problema è quando entra in Aula, perché il Ministro per i rapporti con il Parlamento ha un modo tutto suo di intendere questo rapporto col Parlamento, cioè lei entra, sta cinque minuti, il tempo di leggere una dichiarazione che, ormai, immagino abbia imparato anche a memoria visto che l'ha ripetuta tante volte, bloccare il dibattito in Aula e andare via.
Alfonso Bonafede   

Quando ero piccolo, ero un lettore accanito. Mia madre diceva spesso che amavo leggere mentre mangiavo, e se non avevo nulla da leggere, diceva che leggevo le etichette della bottiglia di ketchup o di mostarda.
Stan Lee   

Un disco è un fatto importante anche se la musica forse non ha più bisogno di essere riprodotta su vinile. Ha bisogno dell'immagine, del cinema. C'è crisi, ma del disco, non della musica. Così ho pensato di realizzare un lavoro di spessore con testi che credo tu possa leggere anche senza ascoltare l'accompagnamento sonoro. Ma non mi chiedere di spiegare i testi, è maledettamente difficile farlo e poi credo di aver scritto canzoni, non saggi letterari
Claudio Baglioni   Tratta da: sorrisi.com 08/08/2015 

L'astronave è un simbolo dell'allontanamento dalla Terra, un modo di andare lontano per vedere le cose con un'altra prospettiva. Succede con l'età, un po' come quando devi allontanare il cellulare per riuscire a leggere i messaggi.
Max Pezzali   Tratta da: panorama.it - 03/06/2015 

Durante la mia assenza uno dei miei bimbi ha imparato a leggere e l’altro a parlare! Praticamente mi sono dovuto ripresentare!
Alvin   

Io e Sabrina Ferilli siamo due bad girl. Dovreste leggere i nostri sms. Altro che caserma.
Elisabetta Canalis   

Un libro, dunque, è come riscritto in ogni epoca in cui lo si legge e ogni volta che lo si legge. E sarebbe allora il rileggere un leggere: ma un leggere inconsapevolmente carico di tutto ciò che tra una lettura e l'altra è passato su quel libro e attraverso quel libro, nella storia umana e dentro di noi.
Leonardo Sciascia   

Il nostro mestiere è fatto anche di interviste improvvisate e quindi è importante avere una buona cultura generale e leggere ogni giorno il giornale, dalla prima pagina all'ultima.
Gianni Minà   

La musica è la mia vera passione, sin da quando ero ragazzino. Tutti i giorni, se ce la faccio, mi siedo per un paio d'ore di fronte al pianoforte, anche se non so leggere le note.
Checco Zalone   Tratta da: corrierefiorentino.it - 04/01/2011 

Giusy Zenere nel ruolo di...
Katia: “Guarda che mi hai saputo leggere dentro come nessun' altro prima di te. Ma adesso basta, basta, io non voglio un tatuaggio Dino...io voglio te! Dai, sali!”
Valerio Mastandrea nel ruolo di...
Dino: “Katia, tu sei una donna fantastica, io sento che tu hai un fuoco dentro...”
Katia: “Eh, anche io lo sento...”
Dino: “Però c'è un problema.”
Katia: “In che senso?”
Dino: “Nel senso che arriva un momento nella vita in cui uno deve fare i conti con quello che ha cercato di nascondere, di rimuovere...”
La sedia della felicità  Valerio Mastandrea   

Personalmente ritengo che la definizione di scrittore, di poeta cristiano in realtà non significhi nulla di realmente pertinente alla scrittura. Si può parlare semmai di cristiani che sono scrittori o poeti e, meglio ancora, di una letteratura di "significato" cristiano. Questo mio modo di leggere rende difficile, se non impossibile, la costruzione di cartografie definitive e consolidate.
Antonio Spadaro   

Ogni volta che ho tempo, cerco di leggere più sceneggiature possibili. Non ho uno “scrematore”, non mi va, faccio il più possibile in prima persona, e questa storia mi ha catturato pagina dopo pagina, un po’ alla volta. (Riferita a "Io rom romantica")
Marco Bocci   

Vorrei leggere su wikipedia, accanto al nome di Gianluigi Buffon, che ha vinto una Champions.
Gigi Buffon   

Spero solo che si rafforzi la convinzione, in coloro che decideranno di leggere queste pagine, che le guerre, tutte le guerre sono un orrore. E che non ci si può voltare dall'altra parte, per non vedere le facce di quanti soffrono in silenzio.
Gino Strada   Tratta da: Pappagalli verdi - Feltrinelli 

Quando ho lanciato l’allarme, mi era venuta la febbre a 39,5-40. Chiamo un medico che non ha saputo leggere una tac e mi ha dato un antibiotico per bambini quando ero in piena infezione polmonare. Mi ha diagnosticato solo un mal di gola.
Lorenzo Crespi   Tratta da: gossipblog.it - 02/03/2014 

Consiglio inoltre di leggere il libro senza pensare continuamente al fatto che sia stato scritto da un cantante; il quale, sia detto per inciso, avrebbe volentieri fatto a meno di cantare ma nessuno all'epoca volle prendersi questa responsabilità e adesso ormai è troppo tardi per cambiare.
Elio   Tratta da: Fiabe centimetropolitane - Bompiani 

E' un'arte che produce cose che servono. Ma è anche un'arte socialmente pericolosa, perché è un'arte imposta.
Un brutto libro si può non leggere; una brutta musica si può non ascoltare; ma il brutto condominio che abbiamo di fronte a casa lo vediamo per forza.
Renzo Piano   Tratta da: lettura 

Il giornale è un libro diminuito, come il libro è un giornale ampliato.
Vincenzo Gioberti   

Dal momento in cui mi trovai in condizione di poter leggere da me stesso i libri di Rousseau, ho sentito per lui la più viva ammirazione. È a mio giudizio l'uomo che più ha cercato di rialzare la dignità umana, spesso avvilita nella società dei secoli trascorsi. La sua voce eloquente ha più di ogni altra contribuito a fissarmi nel partito del progresso e della emancipazione sociale. L'Emile soprattutto mi è sempre piaciuto per la giustezza delle idee e la forza della logica
Camillo Benso Conte di Cavour   Tratta da: Cavour, l'uomo e l'opera - Mondadori 

Ho incontrato il buddismo a vent'anni, in un periodo della mia vita in cui non ero affatto felice, come molti ragazzi della mia età. Per sfuggire a un certo senso di vuoto ho incominciato a leggere libri sul buddismo tibetano. La prima tradizione che ho seguito è stata quella Zen del maestro Sasaki Roshi che da molti anni è un grande amico del cantautore Leonard Cohen. Ho lavorato molto con lui sulla concentrazione e sulla meditazione. Ogni giorno medito una quarantina di minuti e questo tipo di esperienza è un momento molto confortante per il mio spirito.
Richard Gere   Tratta da: Alfemminile.com - 19/12/2011 

Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c'è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro. Dentro.
Alessandro Baricco   Tratta da: Oceano mare - Feltrinelli 

Nei mesi in cui conduco "Mattino 5" faccio una vita da reclusa, ma non la cambierei per nulla al mondo. Mi sveglio alle sei e la prima cosa che faccio è leggere i giornali. Poi mi preparo, bacio i bambini e via, verso gli studi di Mediaset.
Federica Panicucci   

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Leggere' su 55 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster