Frasi sui libri
Libri
Frasi sui libri
Pagina 3/13
Leggendo non cerchiamo idee nuove, ma pensieri già da noi pensati, che acquistano sulla pagina un suggello di conferma. Ci colpiscono degli altri le parole che risuonano in una zona già nostra – che già viviamo – e facendola vibrare ci permettono di cogliere nuovi spunti dentro di noi.
Cesare Pavese   Inserita: 22/04/2014 Tratta da: Il mestiere di vivere - Einaudi

Sono orgoglioso di essere figlio di gente povera. Figlio della Venezia popolare. Andavo a lavorare con mio padre, venditore ambulante di gondole in plastica nera. E lì, sui marciapiedi di Cannaregio, ho imparato tutto. Il lavoro, il sacrificio. Vivevamo in nove in novanta metri quadri, con i miei due fratelli, mia zia vedova e i suoi tre figli. E comunque a casa mia non c'era un libro. Cominciai a studiare il greco di notte, di nascosto. Così ho dato l'esame per passare al Foscarini. Il figlio dell'ambulante, il piccolino, al liceo dei siori. Alla maturità fui il primo della classe.
Renato Brunetta   Inserita: 22/03/2014

I libri vanno letti con la stessa cura e con la stessa riservatezza con cui sono stati scritti.
Paul Auster   Inserita: 02/05/2013

Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri...
Irving Stone   Inserita: 09/04/2013

Ho cercato di trasmettere le mie esperienze nei numerosi libri che ho scritto soprattutto per stimolare i giovani a credere nello sport vero. Ricordando che il doping è il primo nemico delle regole agonistiche, anche se, costituendo un business gigantesco, purtroppo è una piaga difficile da estirpare.
Pietro Mennea   Inserita: 21/03/2013

Se un libro non dà piacere a rileggerlo infinite volte, tanto vale non leggerlo affatto.
Oscar Wilde   Inserita: 20/10/2012

C’è indubbiamente un’età per leggere e una per essere colti. L’ansia del libro è la meravigliosa sensazione di essere giovani.
Franca Valeri   

Vero è, che la penna in mano di un eccellente scrittore riesce per sé stessa un’arma assai più possente e terribile, e di assai più lungo effetto, che non lo possa mai essere nessuno scettro, né brando, nelle mani d’un principe.
Vittorio Alfieri   Tratta da: Principe e delle lettere (1778) 

La scrittura musicale è poesia e quella del libro è la prosa, sicuramente è diversa.
Pau Donés   

Si vede subito quando uno legge. Chi legge, chi legge veramente, è altrove.
Amélie Nothomb   

Scrivere a quattro mani è un’esperienza catartica che richiede pazienza. Si tratta di fondere due visioni del mondo e due stili: o ti lasci o funziona per sempre.
Francesca Barra   

In ogni autore si miscelano più forze. Come in ogni essere umano. I miei libri di questi anni sono lo specchio di ciò su cui ho posato gli occhi. Alcuni mi riguardano da vicino o riguardano da vicino i luoghi che conosco meglio. Altri toccano tematiche più universali, più lontane da me. Penso che la comicità, l'ironia, vada di pari passo con la tenerezza. L'occhio sarcastico è un occhio indulgente con le cose che riguardano gli umani. Altrimenti è un mero attacco, un'inchiesta, e non qualcosa che ti strappa una risata, perché simile a te.
Marco Marsullo   

Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi.
Gianni Rodari   

Quella vecchia sensazione di settembre, rimasta dai giorni di scuola, dell'estate scorsa, le vacanze quasi finite, la raccolta dei doveri, libri e calcio nell'aria… Un altro autunno, un’altra pagina girata: c'era qualcosa di giubileo in quell'annuale inizio dell'autunno, come se gli errori dello scorso anno fossero stati spazzati via dall'estate.
Wallace Stegner   

Settembre è il mare. Ottobre è un libro.
Gloria Fuertes   

"La Repubblica" di Platone mi ha cambiato la vita, e questo libro parla di un concetto: la gente deve occuparsi delle cose di cui sa, per le quali è portata, per le quali ha arte e tecnica.
Tommaso Paradiso   

Nei miei romanzi, rispetto sempre regole molto rigide; anche se mi piace far passare i cattivi per buoni e viceversa, e far balenare la possibilità di un disastro, alla fine i buoni sono buoni e i cattivi sono cattivi, e il bene più o meno trionfa.
Jeffery Deaver   

Nel mio libro parlo dei valori che un bambino deve avere in un campo di calcio, e più in generale di come un bambino deve vivere il calcio. Mi avevano chiesto di scrivere un libro sulla mia vita ma prima di fare questo volevo in realtà scrivere qualcosa per i miei bambini e per tutti gli altri.
Wanda Nara   

Questo libro, nato nel periodo più difficile della mia vita eppure vi inonderà di gioia. Lo troverete pieno d’amore. ‘Fiorire d’inverno’ perché non ho mai sospeso la vita per la malattia, per il cancro e nessuno dovrebbe farlo. Ecco come ci sono riuscita io
Nadia Toffa   

Quando ero piccolo, ero un lettore accanito. Mia madre diceva spesso che amavo leggere mentre mangiavo, e se non avevo nulla da leggere, diceva che leggevo le etichette della bottiglia di ketchup o di mostarda.
Stan Lee   

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Libri' su 257 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook