Foto di simone de beauvoir
Frasi di Simone de Beauvoir
La scheda di Simone de Beauvoir
Scrittrice e saggista
Nascita: Parigi il 9/1/1908data morte il 14/4/1986
Si appassiona sin da bambina alla natura e allo studio in generale, tanto che nella scuola cattolica a cui è iscritta si distingue come un'eccellente allieva. Nel 1926 frequenta l'università parigina della Sorbona, dove si laurea in filosofia e fa la conoscenza, oltre che del suo futuro marito - l'esistenzialista Jean-Paul Sartre - di autori come Gide, Proust e Radiguet, avvicinandosi perciò ad un tipo di letteratura caratterizzata da un forte senso di rivolta e anticonformismo. Dal 1930 e per i successivi tre anni intraprende l'attività di insegnante in alcune città della Francia, prima di dedicarsi esclusivamente alla scrittura; scelta che la porterà a viaggiare molto e ad essere testimone, insieme al marito, di grandi cambiamenti politici tra cui il periodo nazista, che la vede iscritta al gruppo di Resistenza “Socialismo e libertà”. La sua prima opera, “L'invitata” è datata 1943; due anni dopo sforna il romanzo “Il sangue degli altri”, seguito da “Il secondo sesso” del 1949, il saggio che apre la strada al suo futuro impegno nella lotta all'emancipazione femminile. “I Mandarini”, testo considerato il suo capolavoro, esce nel 1954 e riceve il premio letterario francese Goncourt. Considerata la fondatrice del movimento femminista del '68, nel giro di quattordici anni pubblica le vicende della sua vita in quattro libri: “Memorie di una ragazza perbene”, “L'età forte”, “La forza delle cose” e “A conti fatti”.
Condividi su Facebook
La più letta di “Simone de beauvoir”
Esistono procedimenti magici che aboliscono le distanze di spazio e tempo: le emozioni.
Simone de Beauvoir  

Una donna libera è l'assoluto contrario di una donna leggera.
Simone de Beauvoir   Inserita: 16/06/2014

Mi è stato più facile pensare un mondo senza creatore, che un creatore pieno di tutte le contraddizioni del mondo.
Simone de Beauvoir   Inserita: 28/04/2014 Tratta da: Memorie d'una ragazza perbene - Einaudi

V'è quasi sempre un'ambivalenza nel lavoro, che è al tempo stesso un asservimento, una fatica, ma anche una fonte d'interesse, un elemento di equilibrio, e un fattore di integrazione alla società. Quest'ambiguità si riflette nella pensione, che si può considerare come una specie di grande vacanza, o come una caduta tra gli scarti.
Simone de Beauvoir   Inserita: 11/02/2014 Tratta da: La terza età - Einaudi

Donne non si nasce, lo si diventa.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Il secondo sesso - Feltrinelli 

La società non si cura dell'individuo che nella misura in cui esso renda. I giovani lo sanno. La loro ansietà nel momento d'affrontare la vita sociale è simmetrica all'angoscia dei vecchi al momento in cui ne sono esclusi.
Simone de Beauvoir   Tratta da: La terza età - Einaudi 

La vecchiaia non può essere compresa se non nella sua totalità; non è soltanto un fatto biologico, ma un fatto culturale.
Simone de Beauvoir   Tratta da: La terza età - Einaudi 

Non ho mai nutrito l'illusione di trasformare la condizione femminile, essa dipende dall'avvenire del lavoro nel mondo e non cambierà seriamente che a prezzo di uno sconvolgimento della produzione. Per questo ho evitato di chiudermi nel cosiddetto «femminismo».
Simone de Beauvoir   Tratta da: La forza delle cose - Einaudi 

Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Una donna spezzata - Einaudi 

Non ci sono madri «snaturate» poiché l'amore materno non ha niente di naturale: ma, appunto per questo, ci sono delle cattive madri. È una delle grandi verità che la psicanalisi ha rivelato, è il pericolo che costituiscono per il bambino i genitori «normali». I complessi, le ossessioni, le nevrosi di cui soffrono gli adulti hanno la loro radice nel passato familiare; i genitori che hanno i loro conflitti, i loro problemi, i loro drammi, sono la compagnia meno desiderabile per il bambino.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Il secondo sesso - Feltrinelli 

Chi ha interesse a perpetuare il presente, versa sempre qualche lacrima sul magnifico passato che sta per scomparire, senza accordare un sorriso al giovane avvenire.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Il secondo sesso - Feltrinelli 

Se vivi abbastanza a lungo, vedrai che ogni vittoria si muta in una sconfitta.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Tutti gli uomini sono mortali - Mondadori 

Ma vi sono risposte che non avrei la forza di ascoltare e perciò evito di porre le domande.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Una donna spezzata - Einaudi 

Desidero che ogni vita umana sia pura e trasparente libertà.
Simone de Beauvoir   Tratta da: Il sangue degli altri - Sironi 

Il vuoto del cielo disarma la collera.
Simone de Beauvoir   Tratta da: A conti fatti - Einaudi 

 15 frasi di 'simone de beauvoir' su 15 in archivio  (Licenza foto: Favorit 01 - CC BY video youtube)


Stefano
Benni
Sergio
Bambarén

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (382)
Letteratura (195)
Spettacolo (107)
Musica (107)
Politica (86)
Sport (81)
Filosofia (69)
Giornalismo (53)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (18)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook