Frasi sui social network
Social network
Frasi sui social network
Citazioni, aforismi e massime sul mondo dei social network, ovvero una rete virtuale online che collega persone in tutto il mondo costruendo legami sociali
Condividi su Facebook
I social e la tv fanno illusoriamente credere ai giovani che si possa raggiungere tutto molto velocemente, ma poi, purtroppo, i risultati sono temporanei e spesso di scarso valore. Ciò che va spiegato è che il successo e le seguenti soddisfazioni sono semplicemente le tappe di un percorso che dura una vita intera. Anche quando hai ottenuto successo, hai ancora di fronte tanto lavoro, quindi l’impegno deve essere costante e proficuo, stando attenti ai cambiamenti necessari e alle inevitabili fermate. La vita è fatta di tanti traguardi, non ce n’è uno solo in tutta la nostra carriera lavorativa.
Rudy Zerbi   Inserita: 01/10/2019

Oggi tutti perdono tempo a fare foto e a condividerle sui social mentre si dovrebbe vivere l'esperienza del viaggio, godendo ed assaporando gli itinerari.
Patrizio Roversi   Inserita: 08/09/2018

Sono onorata e sorpresa per questo traguardo, perché conferma la forte connessione con i miei fan in tutto il mondo. I Social media, e Facebook in modo particolare, hanno aiutato me ed altri artisti ad accorciare le distanze tre palco e pubblico. Siamo riusciti a creare una conversazione dove sia artisti che fan possono reciprocamente condividere pensieri, traguardi e momenti importanti delle loro vite attraverso fotografie e video, ed avere un dialogo reale e continuativo.
(Ringraziamenti in occasione dei 100 milioni di like raggiunti su Facebook il 20/07/2014)
Shakira   Inserita: 21/07/2014

I social network, ad esempio, fanno sì che tu resti a casa nella tua stanzetta a comunicare apparentemente con tutti gli altri, ma in realtà internet non è un qualcosa di esterno da te. Quando spegni internet spegni anche te stesso, o quantomeno una parte di te stesso. Magari una proiezione ideale di te stesso. Tutto questo comporta una forte dipendenza fisica, psicologica e la creazione di una realtà parallela.
Daniele Luttazzi   Inserita: 22/05/2013

In generale, la rete, non è una cosa negativa in sé. I social non sono una cosa negativa. Sono solo un inedito e potentissimo strumento capillare per qualsiasi cosa. E creano una dipendenza immediata e inconsapevole.
Vinicio Capossela   

Il mio successo sui social è qualcosa di incredibile! Non me lo sarei mai aspettata, la gente credo mi ami perché sono vera e spontanea. I social me li gestisco da sola. Non sono una di quelle che si fa gestire dai social media manager. Per me è un gioco, è divertimento puro.
Diletta Leotta   

Abbiamo un pubblico fedelissimo, sui social si scatenano se mi metto una camicetta colorata, ma i nostri spettatori sono veramente speciali, attenti. E' come se facessero parte della nostra squadra. Notano tutto e ci danno una grande mano. Io ringrazio sempre anche il pubblico in studio, che si paga il biglietto del treno per venire ed è rispettosissimo. [A proposito del programma televisivo "Chi l'ha visto?"]
Federica Sciarelli   

Perché in Italia si è schiavi delle convenzioni borghesi e non si ammettono libertà e successo. Soprattutto non si ammette che oggi il rapporto con il pubblico sia, per definizione, "disintermediato". In Italia si deve capire che con l’avvento dei social media il rapporto con il pubblico è diventato diretto. Può essere che l’assenza di controllo sulla modalità con cui mi pongo possa generare dei fastidi. Sono figlio della libertà e sono contro tutte le convenzioni borghesi e contro tutti gli stereotipi. Che non vuol dire essere irrispettosi, anzi. Significa avere molto rispetto della libertà dell’individuo. È chi vuole uniformare gli altri alle convenzioni e agli stereotipi a essere irrispettoso, non il contrari
Gianluca Vacchi   

Ho fatto la mia carriera grazie ad Internet e ai social media...tantissimo social media, tantissimo Instagram.
Chiara Ferragni   

Sono un appassionato di tecnologia e la uso da più di 25 anni, da quando un copione scritto con la penna stilografica fu sbiancato da un po' di pioggia entrata in stanza a tradimento a poche ora dalla finale di Miss Italia del 1989, da lì in poi il computer ha invaso e protetto la mia vita professionale e non. I social li frequento ma con discrezione, hanno molti aspetti straordinari nell'avvicinare le persone ma cerco di viverli senza morbosità. Gestisco i miei spazi social da solo e sono sempre in ritardo, ma almeno quando rispondo l’interlocutore sa che sono io.
Fabrizio Frizzi   

Se c’è una cosa che i social network mi hanno insegnato è a non vivere di soli applausi. In Rete subisco attacchi, critiche, nessuno mi fa sconti, mi sono abituato anche ai fischi. Mi fanno incavolare, ma li accetto.
Rosario Fiorello   Tratta da: Grazia - 19/11/2011 

Un giornale deve mantenere le proprie posizioni, anche se apparentemente impopolari. Non deve inseguire i social network, perderebbe identità.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

La diffusione dei media digitali, dei social network e del citizen journalism ha rivoluzionato il nostro modo di operare e di pensare i giornali. Ideazione e fattura. Una notizia va data subito, anche quando la prudenza richiederebbe maggiori controlli. E, talvolta, la tempestività fa premio sull'accuratezza.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

I social sono diversi, devi esserci con uno scopo. Twitter è un lavoro. Incaricare altri di scrivere per me lo trovo triste. E poi, devo esserci per sparare qualunque cosa? No, allora meglio lasciar perdere.
Giuliano Palma   Tratta da: datamanager.it - 07/02/2014 

La pubblicità cambierà completamente in funzione dei social network, diventerà sempre più interattiva e personalizzata.
Mark Zuckerberg   Tratta da: repubblica.it - 23/06/2010 

Le prossime elezioni americane si vinceranno o si perderanno in Rete, la presenza e l'interesse che i candidati hanno sui social media è massima, in particolare sui principali tre social media che sono YouTube, Facebook e Twitter.
Gianroberto Casaleggio   

Temo che i social network possano mascherare delle solitudini perché sono conversazioni a distanza, certo, ci aiutano a essere più informati, a verificare in tempo reale la veridicità delle notizie, non potremmo più vivere senza, ma pensare che quella sia la compagnia mi sembra piuttosto critico, soprattutto per dei giovani.
Gad Lerner   

 Frasi dalla n° 1 al n° 17 di 'Social network' su 17 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster