Frasi sull'amarezza
Amarezza
Frasi sull'amarezza
Pagina 1/5
 Infelicità

Alda Merini  Novità: Inserita: 15/09/2021

La felicità è una allegoria, l’infelicità una storia.
Haruki Murakami   Inserita: 12/03/2021

Penso che gli Smiths siano l'unico gruppo la cui separazione mi abbia colpito molto personalmente. Molto triste.
J.K. Rowling   Inserita: 23/12/2020

Dovete imparare a essere felici e dovete imparare a rispettare le persone felici e a prestare più attenzione alle persone felici, ricordatelo! Questo significa rendere un grande servizio all’umanità. Non dimostrare troppa simpatia alle persone infelici; se qualcuno è infelice, aiutalo, ma non simpatizzare con lui. Non dargli l’impressione che l’infelicità sia qualcosa di meritorio.
Osho Rajneesh   Inserita: 22/12/2020

La vecchiaia è triste non perché cessano le gioie ma perché finiscono le speranze.
Inserita: 22/08/2020

Il momento in cui un uomo si interroga sul significato e sul valore della vita, egli è malato, dato che oggettivamente non esiste nessuna delle due cose; col porre questa domanda uno sta semplicemente ammettendo di avere una riserva di libido insoddisfatta provocata da qualcos’altro, una specie di fermentazione che ha condotto alla tristezza e alla depressione.
Sigmund Freud   Inserita: 15/08/2020

Perché è chiaro che la tristezza esiste. E viene quando vuole, un po' come gli starnuti.
Diego De Silva   Inserita: 17/04/2020

Poi l'estate svanisce e passa, e arriva ottobre. Si fiuta l'umidità, si sente una chiarezza insospettabile, un brivido nervoso, una veloce esaltazione, un senso di tristezza e di partenza.
Thomas Wolfe   Inserita: 02/10/2019

Come puoi affrontare la felicità, senza sapere cos'è la tristezza?
Sergio Bambarén   Inserita: 11/08/2019

Gran parte dell'infelicità dipende dalla strada sbagliata.
Susanna Tamaro   Inserita: 13/06/2019

Un malato è già triste di suo, ha bisogno di avere intorno gente allegra, col sorriso. Lo dico sempre ai miei amici
Nadia Toffa   Inserita: 30/11/2018

Fino a qualche tempo fa scrivevo per combattere la tristezza, la solitudine, il mio sentirmi perennemente inadeguata: avevo bisogno di essere capita, avevo bisogno di qualcuno che mi dicesse "non sei l’unica a provare certe sensazioni, non sei l'unica ad avere paura". Oggi a trascinarmi è la nostalgia. Ci sono volti e luoghi che non vorrei dimenticare, ci sono voci che soltanto a ripensarci mi si calma il cuore. Ci sono amori rimasti in sospeso che continuano a ballarmi dentro, parole che non ho avuto il coraggio di pronunciare, notti che non ho il coraggio di lasciar andare. Oggi scrivo per non perdere certi angoli di mondo, certi sguardi, certi incontri in grado di cambiare tutto in pochi minuti. Oggi non scrivo più per disperdere i miei ricordi in giro, per liberarmene, oggi scrivo per prendermene cura con tutte le attenzioni di cui sono capace.
Susanna Casciani   Inserita: 09/11/2018

La cosa più triste che io possa immaginare è di abituarmi al lusso.
Charlie Chaplin   Inserita: 19/07/2018

Non c'è tristezza che, camminando, non si attenui e lentamente si sciolga.
Romano Battaglia   Inserita: 11/04/2018

 Infelicità e felicità

George Bernard Shaw   Inserita: 09/01/2018

Se per caso il giorno ti manda l’invito della tristezza, digli che sei impegnato con la felicità.
Anonimo   Inserita: 02/01/2018

Tu non sei quello che sembri nei momenti di tristezza. Sei molto di più.
Paulo Coelho   Inserita: 15/12/2017

Il cinema mi manca tantissimo. Se non si offende nessuno, è come vivere senza braccia. Non trovo ingiusto il fatto che non mi chiamino più a recitare una parte. Non ho nessuna voglia di lamentarmi. È così noioso, il lamento. Così deprimente. Così inutile. La vita ha i suoi tempi e così anche il cinema. Non sono ancora morto.
Paolo Villaggio   Inserita: 03/07/2017 Tratta da: Intervista del 31 marzo 2017

Accontentarsi di chiunque pur di non restare soli. Se dovessi spiegare a parole l'infelicità, lo farei così.
Charles Bukowski   Inserita: 24/04/2017

E' la mente che fa sani o malati, che rende tristi o infelici, ricchi o poveri.
Edmund Spenser   Inserita: 15/04/2017

Quando vedono troppe cose, gli esseri umani diventano stranamente tristi.
Banana Yoshimoto   Inserita: 26/03/2017

Non si è quasi mai felici o infelici per ciò che ci succede, si è una cosa o l’altra a seconda dell’umore che ci scorre dentro, e il suo è argento fuso, il più bianco fra i metalli, il migliore fra i conduttori, il riflettente più spietato.
Paolo Giordano   Inserita: 11/01/2017

Non si può essere profondamente sensibili in questo mondo senza essere molto spesso tristi.
Erich Fromm   Inserita: 21/10/2016

 Mai accontentarsi

Charles Bukowski   Inserita: 09/09/2016

Tutti scoprono, più o meno presto nella loro vita, che la felicità perfetta non è realizzabile, ma pochi si soffermano invece sulla considerazione opposta: che tale è anche una infelicità perfetta. I momenti che si oppongono alla realizzazione di entrambi i due stati-limite sono della stessa natura: conseguono dalla nostra condizione umana, che è nemica di ogni infinito.
Primo Levi   Inserita: 04/05/2016

 Frasi dalla n° 1 al n° 25 di 'Amarezza' su 114 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster