Frasi sulla politica
Politica
Frasi sulla politica
Pagina 9/18
Avendo versato i contributi, avrò diritto a percepire all'età di 65 anni, ossia tra 10 anni, una pensione come ex parlamentare di 2.300 euro al mese. Siccome ritengo di non aver fatto in quel ruolo tutto il mio dovere, ho deciso unilateralmente di devolvere tra 10 anni, quando ne avrò diritto, quei 2.300 euro al mese alle famiglie dei caduti nell'adempimento del proprio dovere, delle forze dell'ordine, insomma, di tutti quelli che per lo Stato, la Repubblica, hanno immolato la propria vita.
Gerry Scotti   Tratta da: Il Messaggero - 26/02/2012 

Obama potrebbe rappresentare una svolta importante non solo per questa nazione, ma per il mondo. È quello che ci vuole.
Charlize Theron   Tratta da: Corriere della Sera - 22/10/2008 

La politica è, in teoria, una professione nobile, ma non ci sono portato.
Ben Affleck   

Guardando alla storia del mio Paese scelgo tre presidenti e faccio mie le loro parole. Thomas Jefferson(...), Abraham Lincoln(...). Anche Lyndon Johnson è stato un presidente da rileggere e rivalutare.
Ben Affleck   

Ho piena fiducia in Obama.
Ben Affleck   

Vincerà chi capisce che il gioco è cambiato e che bisogna farne uno completamente nuovo. (Riferita alle prossime elezioni politiche)
Nanni Moretti   Tratta da: blitzquotidiano.it - 17/10/2013 

Ci vuole un cambiamento di costume, culturale.
Nanni Moretti   

Negli altri Paesi, penso all'Inghilterra, alla Francia, alla Germania, se le istituzioni vengono offese o attaccate, la reazione è sempre di tutti.
Nanni Moretti   Tratta da: la Repubblica - 13/03/2012 

Da circa vent'anni a questa parte nel Paese manca una vera opinione pubblica.
Nanni Moretti   Tratta da: la Repubblica - 13/03/2012 

Negli ultimi tempi qualcuno mi ha detto che con "Il Caimano" ho scritto in anticipo la sceneggiatura dell'Italia, ma in realtà quel film era nato dalla semplice osservazione della realtà.
Nanni Moretti   Tratta da: la Repubblica - 13/03/2012 

Picasso è un genio. Come me. Picasso è un comunista. Io no.
Salvador Dalì   

In Italia deve passare il concetto che chi fa una dichiarazione dei redditi fasulla non è un furbetto ma uno che tradisce il proprio paese. È così negli Stati Uniti, così in Germania. Chi ha tradito la fede del mercato non può tornare sul mercato.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Manca ancora un vero coordinamento e accentramento delle fonti informatiche esistenti. Mi riferisco, soprattutto, al fatto di poter dare all'autorità giudiziaria le stesse potenzialità informatiche che ha l'Agenzia delle entrate. Sarebbe utile inoltre scambiare i risultati degli accertamenti amministrativi con quelli delle indagini patrimoniali.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Oggi è molto importante collegando l'autoriciclaggio con i reati di frode fiscale o di corruzione, avere uno strumento ulteriore per sequestrare e confiscare i capitali criminali.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Se potessimo recuperare anche solo la metà di quei soldi avremmo potuto evitare al paese tutte le manovre del governo dal 2011 a oggi. Avremmo un paese meno devastato dalla crisi. (Riferita ai soldi della mafia)
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Le economie criminali non sono solo le economie mafiose. La voce comprende anche le stime della corruzione, tra i 50 e i 60 miliardi l'anno; quelle dell'evasione fiscale, 120 miliardi l'anno di cui 40 solo per l'Iva. Ecco se sommiamo queste cifre siamo intorno ai 210 miliardi l'anno.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Non c'è dubbio che la strage che colpì Falcone e la sua scorta siano state commesse da Cosa Nostra. Rimane però l'intuizione, il sospetto, chiamiamolo come vogliamo, che ci sia qualche entità esterna che abbia potuto agevolare o nell'ideazione, nell'istigazione, o comunque possa aver dato un appoggi all'attività della mafia.
Pietro Grasso   

La scelta di nominare senatori a vita uomini e donne del mondo della cultura e della scienza ci indica chiaramente quali sono i punti di forza da premiare e valorizzare nel nostro paese: la cultura, sia artistica che scientifica, la ricerca, la meritocrazia. Solo con questo spirito, grazie al quale ciascuno dei nuovi senatori è diventato l'eccellenza nel proprio campo, possiamo sperare di tornare ad essere un punto di riferimento in Europa e nel mondo.
Pietro Grasso   

Fu tra i primi a capire che per essere efficace il contrasto alla mafia richiede il consenso, la partecipazione popolare, la rivolta delle coscienze e un deciso cambio culturale. (Riferita a Francesco Renda)
Pietro Grasso   

Per poter veramente affrontare la "malattia", dovremmo poterla incontrare fuori dalle istituzioni, intendendo con ciò non soltanto fuori dall'istituzione psichiatrica, ma fuori da ogni altra istituzione la cui funzione è quella di etichettare, codificare e fissare in ruoli congelati coloro che vi appartengono. Ma esiste veramente un fuori sul quale e dal quale si possa agire prima che le istituzioni ci distruggano?
Franco Basaglia   

Possiamo dire (...) io sono nato nel posto giusto al momento giusto e me ne frego, va bene, però non dobbiamo essere scorretti, non dobbiamo più raccontare menzogne ed essere ipocriti: questa economia sta ammazzando l’umanità.
Gianni Minà   

Non c’è un Dio che ha deciso che tu sei nato in Italia o in Lussemburgo e puoi vivere, e tu sei nato in Burkina Faso e devi morire, questa è la criminalità dell’economia, così come gli uomini l’hanno messa in piedi, specialmente negli ultimi 30 anni, dopo Bretton Wood, quando hanno levato i paletti che limitavano lo strapotere di certi potentati dell’economia.
Gianni Minà   

Sono stato in Messico e ho visto milioni di cittadini scendere in piazza, spontaneamente, senza che fossero stati convocati da nessun partito, per festeggiare il subcomandante Marcos.
Gianni Minà   

Lenin disse a suo tempo (non sto citando, rendo l'idea) che è importante non soltanto conoscere la posizione dei propri compagni di partito, o di movimento, ma anche quello che dice di noi l'avversario di classe. Poiché questo in primo luogo esprime apertamente le proprie vedute e, in secondo luogo, vede più chiaramente i punti deboli delle nostre posizioni.
Michail Gorbacev   

Il realismo è il tratto obbligatorio di ogni politico.
Michail Gorbacev   

La politica è l'arte del possibile.
Michail Gorbacev   

Abbiamo bisogno di libera competizione nelle menti.
Michail Gorbacev   

Credo, come disse Lenin, che questo caos rivoluzionario dovrebbe essere cristallizzato in una nuova forma di vita.
Michail Gorbacev   

Io non mi sono addormentato una sera comunista ortodosso per svegliarmi una mattina socialista illuminato.
Michail Gorbacev   

Quando le generazioni future giudicheranno coloro che sono venuti prima di loro sulle questioni ambientali, potranno arrivare alla conclusione che questi 'non sapevano': accertiamoci di non passare alla storia come la generazione che sapeva, ma non si è preoccupata.
Michail Gorbacev   

Gesù fu il primo socialista, il primo che cercò di ottenere migliori condizioni di vita per l'umanità.
Michail Gorbacev   

L'autorità, non la verità, fa la legge.
Thomas Hobbes   

L'affabilità, in uomini già potenti, costituisce un aumento di potere, perché li rende amati.
Thomas Hobbes   

Il potere della gente è decisamente più forte di quello dei potenti.
Bono   Tratta da: Che tempo che fa del 12/10/2014 - Rai 3 

Il vero male del mondo non è il despota, ma il funzionario accondiscendente, il cittadino che lascia correre.
Bono   

Sopra agli imperativi morali, per certe persone, c'è l'imperativo politico.
Bono   

Tragicamente, negli ultimi anni sotto questo governo, l'Italia è diventata l'ultima della classe, tra le 22 nazioni più ricche del mondo, per la spesa pro capite a favore del Terzo mondo.
Bono   Tratta da: Corriere della Sera - 02/04/2006 

Uno squilibrio fra il ricco ed il povero è il più vecchio e mortale alimento per tutte le repubbliche.
Plutarco   

I disordini che scorgiamo sono questi: la mancanza di mutuo amore fra gli uomini, il disprezzo dell’autorità, l’ingiustizia dei rapporti fra le varie classi sociali, il bene materiale fatto unico obiettivo dell’attività dell’uomo, come se non vi fossero altri beni, e molto migliori, da raggiungere. Sono questi a Nostro parere, i quattro fattori della lotta, che mette così gravemente a soqquadro il mondo. Bisogna dunque diligentemente adoperarsi per eliminare tali disordini, richiamando in vigore i principi del cristianesimo, se si ha veramente intenzione di sedare ogni conflitto e di mettere in assetto la società.
Papa Benedetto XV   Tratta da: Ad Beatissimi Apostolorum - 01/11/1914 

Agli anziani abbassano sempre di più le pensioni, ma aumenta l'età pensionabile; cioè l'età per prendere le pensioni aumenta sempre di più. È aumentata talmente tanto che pè piglià' a pensione non ci vuole più la terza età, ce vò a reincarnazione!
Alessandro Siani   

Quando la religione diventa un grande potere all'interno dello Stato, lo Stato di per sé perde potere sui suoi cittadini.
Tiziano Terzani   Tratta da: Buonanotte, signor Lenin - TEA 

Obama è troppo intelligente, troppo forte. Fondamentale direi . Non solo per la gente di colore, ma per tutte le minoranze d’America.
Beyonce   

La nostra è la prima generazione divenuta pienamente consapevole delle conseguenze atroci che discendono da una linea di pensiero che costringe ad ammettere che tutti i mezzi, purché siano efficaci, sono leciti e giustificati per conseguire qualcosa di definitivo come fine.
Hannah Arendt   

Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l'individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più.
Hannah Arendt   

I movimenti totalitari trovano un terreno fertile per il loro sviluppo dovunque ci sono delle masse che per una ragione o per l'altra si sentono spinte all'organizzazione politica, pur non essendo tenute unite da un interesse comune e mancando di una specifica coscienza classista, incline a proporsi obiettivi ben definiti, limitati e conseguibili.
Hannah Arendt   

Nella loro pretesa di spiegazione totale, le ideologie hanno la tendenza a spiegare non quel che è, ma quel che diviene, quel che nasce e muore.
Hannah Arendt   

Se la legalità è l'essenza del governo non tirannico e l'illegalità quella della tirannide, il terrore è l'essenza del potere totalitario.
Hannah Arendt   

Il dominio totalitario, al pari della tirannide, racchiude in sé i germi della propria distruzione.
Hannah Arendt   

Nessuno ha mai dubitato del fatto che verità e politica siano in rapporti piuttosto cattivi l'una con l'altra e nessuno, che io sappia, ha mai annoverato la sincerità tra le virtù politiche. Le menzogne sono sempre state considerate dei necessari e legittimi strumenti non solo del mestiere del politico o del demagogo, ma anche di quello dello statista.
Hannah Arendt   

La violenza è lo sfocio naturale dell’ingiustizia. Quindi bisogna investire in giustizia, in educazione e in informazione per eliminare la violenza, non in sistemi di sicurezza.
Andrea Scanzi   

 Frasi dalla n° 401 al n° 450 di 'Politica' su 883 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster