Foto di anna frank
Frasi di Anna Frank
La scheda di Anna Frank
Scrittrice
Nascita: Francoforte sul Meno (Germania) il 12/6/1929data morte il 15/3/1945
All'ascesa del potere nazista suo padre decide di spostarsi ad Amsterdam per aprire alcune aziende produttrici di pectina e sostanze naturali per la conservazione dei cibi. Anche in Olanda però dopo l'invasione del 1940 la famiglia ebrea di Annelies Marie, meglio conosciuta con il nome italianizzato di Anna Frank, è costretta a sottostare alle leggi razziali. Come regalo per il suo tredicesimo anno d'età, nel 1942, riceve un quaderno a quadretti di colore rosso e bianco: coltivando il sogno di diventare scrittrice, comincia a mettere nero su bianco le emozioni e gli episodi della sua vita quando, ad un mese dal suo compleanno, è costretta a nascondersi insieme ad altri sette ebrei nel rifugio clandestino celato nei locali dell'attività paterna. Il quaderno si trasforma perciò in un preziosissimo “Diario”, di cui scrive più versioni e che viene pubblicato dal padre, unico sopravvissuto, nel 1947 con il titolo “L'alloggio segreto”. Nonostante l'appoggio di alcuni amici all'esterno, nell'agosto del '44 vengono smascherati da un ancora misterioso traditore – che Anna sospetta essere Willem van Mareen, magazziniere della società – arrestati e deportati nel campo di concentramento di Auschwitz. Spostata con la sorella Margot nel campo di Bergen-Belsen, muoiono entrambe di tifo epidemico a tre settimane dalla liberazione.
Condividi su Facebook
La più letta di “Anna frank”
"La gioventù, in fondo, è più solitaria della vecchiaia." Questa massima, che ho letto in qualche libro, mi è rimasta in mente e l'ho trovata vera.
Anna Frank  

Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto, odo sempre più forte l'avvicinarsi del rombo che ucciderà noi pure, partecipo al dolore di milioni di uomini, eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto si volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l'ordine, la pace e la serenità.
Anna Frank   Inserita: 25/10/2017

 Per non dimenticare...

Anna Frank   Inserita: 27/01/2017 Tratta da: Il diario di Anna Frank - Einaudi

Come è meraviglioso che non vi sia nessun bisogno di aspettare un singolo attimo prima di iniziare a migliorare il mondo.
Anna Frank   Inserita: 27/01/2016

Gli anziani hanno un'opinione su tutto, e nella vita non esitano più prima di agire.
Anna Frank   Inserita: 01/03/2015

La natura è davvero l'unica cosa che non tollera surrogati.
Anna Frank   Inserita: 05/02/2015

A noi giovani costa doppia fatica mantenere le nostre opinioni in un tempo in cui ogni idealismo è annientato e distrutto, in cui gli uomini si mostrano dal loro lato peggiore, in cui si dubita della verità, della giustizia e di Dio.
Anna Frank   

Ah, quante cose mi vengono in mente di sera quando sono sola, o durante il giorno quando debbo sopportare certa gente che mi disgusta o che interpreta male tutte le mie intenzioni! Perciò finisco sempre col ritornare al mio diario, è il mio punto di partenza e il mio punto di arrivo, perché Kitty è sempre paziente; le prometterò che nonostante tutto continuerò a fare la mia strada e a inghiottire le mie lacrime.
Anna Frank   

Ecco la difficoltà di questi tempi: gli ideali, i sogni, le splendide speranze non sono ancora sorti in noi che già sono colpiti e completamente distrutti dalla crudele realtà.
Anna Frank   

Io continuo a star zitta e a rimanere fredda e anche in seguito non retrocederò davanti alla verità, che è tanto più difficile da udire quanto più a lungo è stata taciuta.
Anna Frank   

Non è una mia fantasia che la vista del cielo, delle nubi, della luna e delle stelle mi renda tranquilla e paziente. È una medicina migliore della valeriana o del bromuro. La natura mi rende umile e pronta ad affrontare valorosamente ogni avversità.
Anna Frank   

Molti trovano bella la natura, molti dormono qualche volta all'aria aperta, molti, nelle prigioni o negli ospedali, sospirano il giorno in cui, liberi, potranno nuovamente godere la natura, ma pochi sono, come noi, chiusi colla loro nostalgia e isolati da ciò che è patrimonio sia del povero che del ricco.
Anna Frank   

Se un cristiano compie una cattiva azione la responsabilità è soltanto sua; se un ebreo compie una cattiva azione, la colpa ricade su tutti gli ebrei.
Anna Frank   

Sono felice di natura, mi piace la gente, non sono sospettosa e voglio vedere tutti felici e insieme.
Anna Frank   

Viviamo tutti, ma non sappiamo perché e a che scopo; viviamo tutti coll'intento di diventare felici, viviamo tutti in modo diverso eppure uguale.
Anna Frank   

Chi è felice farà felici anche gli altri, chi ha coraggio e fiducia non sarà mai sopraffatto dalla sventura.
Anna Frank   

Coloro che hanno una religione possono ritenersi felici, perché non a tutti è dato credere a cose sopraterrene. Non è neppure necessario credere alla punizione dopo la morte; il purgatorio, l'inferno e il paradiso sono cose che molti possono non ammettere; però una religione, non importa quale essa sia, mette l'uomo sulla buona strada. Non si tratta di temere Iddio, ma di tener alto il proprio onore e la propria coscienza.
Anna Frank   

È un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze perché esse sembrano assurde e inattuabili. Le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell'intima bontà dell'uomo.
Anna Frank   

 18 frasi di 'anna frank' su 18 in archivio  (Licenza foto: Illegitimate Barrister - CC BY-SA 2.0 foto modificata)


Anna
Premoli
Andrea
Camilleri

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (375)
Letteratura (194)
Musica (107)
Spettacolo (107)
Politica (86)
Sport (80)
Filosofia (69)
Economia (52)
Religione (52)
Giornalismo (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook