Frasi sui genitori
Genitori
Frasi sui genitori
Pagina 4/15
Una madre, chiunque essa sia, sa inginocchiarsi, umiliarsi e morire di dolore per il proprio figlio.
Sara Rattaro   Tratta da: Sulla sedia sbagliata - Garzanti 

Oltre a essere stato maresciallo dei carabinieri, mio padre era partigiano e l'8 settembre ha combattuto sul fronte per liberare il Paese dal nazifascismo. Quindi la mia era una famiglia abbastanza strutturata dal punto di vista etico; non sulla legalità con le virgolette, ma sulla legalità, col punto esclamativo! Certo, di questi tempi in cui tutti parlano di legalità, il mio è un altro punto di vista, un po' "archeologico" se vogliamo, ma secondo me è quello che dovrebbe avere questo Paese, che in questi ultimi tempi con l'etica sembra abbia avuto qualche problema.
Ennio Fantastichini   

Lorenzo è nato da una relazione con una signora che non era mia moglie (sono contrario al matrimonio) con cui ho combattuto una guerra feroce. È una storia violenta. Io che sono un giustizialista nato, in questa vicenda ho dovuto ingoiare così tanti rospi per impedire a mio figlio di ingoiare una balena. Ma cosa deve fare un padre per avere riconosciuti i propri diritti? Perché in questo mondo i mariti hanno qualche diritto e i padri nessuno?
Ennio Fantastichini   

Io sono una persona che vuole sempre fare tutto all’estremo. Ora voglio essere anche un buon marito e un buon padre, all’estremo.
Robbie Williams   

Come il padre e la madre che amano i figli più di se stessi, l'amicizia coltivata da molto tempo, quella che nonostante tutto e tutti c'è sempre, ha lo stesso sapore indistruttibile.
Andrea Calcagnile   

La mamma italiana sta cambiando: non è più come una volta. Si è emancipata, anche se il fatto di dover lavorare fuori casa non ha fatto altro che aumentare la mole di lavoro per lei: perché si deve fare tutto doppio.
In Svezia il legame famigliare è meno forte, si è più liberi, mentre in Italia il senso della famiglia è fortissimo.
Filippa Lagerback   

C’è una persona che sta con noi da quando Stella era piccolissima, ma sono io che per prima mi prendo cura di lei: l’ho allattata fino ai suoi 7 mesi, sono stata a casa. Con la tata ora, in pratica, ci dividiamo i compiti: lei fa quello che io non riuscirei a fare da sola e se c’è da andare a prendere la bambina a scuola perché io non ci sono, ci va lei.
Filippa Lagerback   

Sono una mamma presente, molto presente. Sono giocherellona: ballo, canto, fischio, ma sono anche severa, quando serve. Ci tengo che vengano rispettate le regole, bisogna insegnare un certo tipo di comportamento ai figli, non sono per la completa libertà, si deve imparare quando è il caso di fare certe cose e quando no.
Sono una mamma che punta molto sulla comunicazione, sono presente anche per questo motivo, rispondo a tutte le domande di Stella sempre, non ci sono domande scomode o imbarazzanti, basta affrontarle con semplicità. La chiave di tutto è l'essere presente, sempre.
Filippa Lagerback   

Ho avuto grandi fortune, non desidero niente. Ho avuto dei genitori decenti, un nonno straordinario che vedevo come un supereroe e donne che mi hanno conquistato. Perché io non ho mai conquistato nessuna, sia chiaro, a decidere sono le donne. Insomma, ho avuto proprio una bella fortuna.
Gino Paoli   Tratta da: sorrisi.com - 08/02/2018 

Non ho mai giocato con gli altri bambini: leggevo e disegnavo tutto il tempo perché volevo fare il cartoonist. Nel solaio dei miei genitori avevo scovato un giornalino a fumetti dei primi del Novecento disegnato benissimo.
Karl Lagerfeld   

Quando è nato mio figlio sono diventato un'altra persona e mio padre pure, siamo entrambi più sereni. Lui è un uomo che rispetto: ha sempre fatto il suo dovere e non ci ha mai fatto mancare niente.
Fabrizio Moro   Tratta da: Vanity Fair - 10/03/2017 

Mi sono avvicinato alla musica a cinque anni. Sono figlio di musicisti, mia mamma suonava il violino. Sono cresciuto con un'insegnante in casa, severissima tra l'altro. Non ho mai voluto imparare da lei perché vedevo quanto era severa con i suoi alunni. Io ho trovato il pianoforte.
Ermal Meta   

Con mio padre ho avuto un rapporto tempestoso ma mi ha insegnato una cosa: mai abdicare alla dignità.
Massimo Giletti   Tratta da: Corriere della sera - 02/08/2017 

I genitori non si accorgono di nulla. Nello stesso tempo ci sono, quindi possono fare la loro parte. Non si può vivere di paura ma penso che la famiglia sia molto potente, nel bene e nel male.
Isabella Ferrari   

L'Italia, rispetto ad altri paesi, non è abituata al dibattito sullomogenitorialità: ritengo però che la presenza di una donna, di una mamma, sia fondamentale.
Cristiano Malgioglio   

Il peggiore genitore é quello che vuole essere perfetto
Raffaele Morelli   Tratta da: Crescere senza educarli- Mondadori 

L’insegnamento più importante lo si dà con l’esempio, i bambini apprendono i comportamenti dei genitori, anche quelli sbagliati.
Daniele Bossari   Tratta da: Intervista del 18/03/11 Greenews.info 

Niente è più importante per me della mia famiglia. Mi piace la carriera ma adoro essere una mamma. Questo è il principio con cui sono cresciuta.
Reese Witherspoon   

Spesso viene meno la fiducia in se stessi e ci si sente incapaci e molte donne soffrono in silenzio per questo, che per paura o vergogna non chiedono aiuto. Parte di questa paura deriva dall'obbligo percepito di essere un genitore perfetto, fingendo di amare ogni singola cosa e ogni singolo momento che orbita intorno allo svolgimento di quel ruolo. È giusto parlare della maternità come di una cosa meravigliosa, ma è giusto anche parlare di stress e tensioni. Chiedere aiuto non è un segno di debolezza.
Catherine Middleton   

Abbiamo sempre avuto un grande senso della famiglia. Il merito è dei nostri genitori che ci hanno trasmesso i giusti valori.
David Beckham   

 Frasi dalla n° 61 al n° 80 di 'Genitori' su 284 Totali


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook