Foto di renato zero
Frasi di Renato Zero
La scheda di Renato Zero
Cantautore italiano
Nascita: Roma il 30/9/1950+ Età e Segno
Renato Zero, pseudonimo di Renato Fiacchini , è un cantautore, showman, ballerino e produttore discografico italiano. Considerato un vero e proprio "cantattore" e chansonnier dalle grandi capacità istrioniche, provocatrici e trascinatorie, nel corso della sua lunga carriera ha pubblicato 42 album, di cui 29 in studio, 8 live e 5 raccolte ufficiali. Ha scritto complessivamente più di cinquecento canzoni , affrontando tematiche disparate, oltre che numerosi testi e musiche per altri interpreti. È uno dei cantautori italiani più apprezzati, popolari e di maggior successo. Con quasi 60 milioni di dischi venduti è tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi ed è l'unico ad aver raggiunto il primo posto nelle classifiche italiane ufficiali di vendita in cinque decenni consecutivi.Dal 1969, ha scritto canzoni per altri artisti, fra cui Ornella Vanoni, Alex Baroni, Marcella Bella e Daniele Groff. Ha anche partecipato a programmi televisivi, come corista, duettando con altri artisti e fondato, nel 1980, la propria etichetta discografica, la Zeromania Music, lavorando come talent scout. Ad oggi, Renato Zero ha venduto più di 55 milioni di dischi in Italia e altri 4 milioni nel mondo per un totale di 50 milioni di dischi. Renato Zero è l'unico artista ad essere riuscito ad avere album al numero 1 della classifica italiana in cinque decenni diversi . In tutta la sua carriera, Zero è stato 48 settimane al numero 1 della classifica italiana. (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
La più letta di “Renato zero”
Ringrazio spesso la diffidenza di molti di voi, in tanti pensavano che gli alieni venissero da fuori e invece sono in mezzo a noi e io li rappresento modestamente tutti.
Renato Zero  

L'amicizia vuol dire essere molto intraprendenti, non lasciare scampo MAI a qualcuno, spiarlo continuamente, entrare in un supermercato, in un qualunque altro posto improbabile, per gente come Me che viene quasi sempre immaginata lontana dalla vita, lontana dalla gente, lontana dal mondo, da guai, dai... casini! E, invece, l'amicizia è proprio questo : uscire di casa molto spesso perché a casa ci si rattrista... La casa va bene quando la sera si è combinato qualcosa di buono e si ritorna per ingraziare del cibo, nel nostro letto, di quella stanchezza formidabile che ci riporta a casa, ma io a casa non ci sto perché devo venire a scovarvi dovunque siete, sempre! Perché sono malato di voi, perché ho bisogno di vedervi, di sapere che ci siete!
Renato Zero   Inserita: 14/07/2017

La famiglia è importante, se ne parla adesso come fosse una novità... Da quella famosa capanna dove faceva molto freddo e il Signore era lontano quella notte, abbiamo imparato molto. Abbiamo imparato che la convivenza deve essere esercitata fra le quattro pareti di casa e poi casomai avere l'ambizione che questo nostro pensiero si affermi anche altrove.
Renato Zero   

Non ha senso cercare chi non ti cerca. La reciprocità è fondamentale.
Renato Zero   

Spesso non voto. Non ho stima di nessun politico, sono fermo ad Antonio Gramsci e a Luigi Einaudi.
Renato Zero   

Vengo da una famiglia di comunisti [...] A me comunque il partito comunista non m'ha mai voluto. Gli altri suonavano alla festa dell'Unità con le loro band; io giravo i locali con il registratore, pigiavo play, partiva la musica e cantavo, solo come un cane. Non sono mai stato in quelle trincee, ma in altre, molto più esposte. E ancora adesso la politica di me non vuol saperne. Ho maturato la pensione: 800 euro al mese. Una presa in giro. Le darò a chi ne ha bisogno davvero.
Renato Zero   

Una sera andai a Zocca, a un concerto organizzato da Vasco Rossi. Alla terza canzone si fulminò l'impianto; cominciai a raccontare barzellette. Vasco mi diede un milione e mezzo di lire e mi disse: "E' la prima volta che paghiamo volentieri qualcuno che non ha cantato".
Renato Zero   

Ma ti pare che io all'età di 56 anni debba essere scaricato da Internet?
Renato Zero   

La musica non è una velleità, è un impegno anche sociale, anche culturale. E mi piacerebbe che finalmente questa dottrina fosse assimilata e che questi giovani, per toglierli casomai dalla nullatenenza e dai rischi di questi internet possano essere accolti dalla musica. Fate in modo che la musica venga insegnata nelle scuole, soprattutto fra i bambinetti.
Renato Zero   

Devi sapere che a Roma c'è un detto che dice "Di Renato ce n'è uno, tutti gli altri sò nessuno", evvai!
Renato Zero   

Io non ci sarò forse fisicamente, ma tutte le volte che alzerete un pugno per gridare basta, sarò lì.
Renato Zero   

 11 frasi di 'renato zero' su 11 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Richard
Wagner
Raphael
Gualazzi

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (391)
Letteratura (196)
Musica (107)
Spettacolo (107)
Politica (86)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (55)
Economia (52)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook