Frasi sulla guerra
Guerra
Frasi sulla guerra
Pagina 2/5
Quando viene dichiarata una guerra, la prima vittima è la verità.
Arthur Ponsonby   Inserita: 25/02/2014

Avevamo deciso di trovarci, noi italiani, ogni domenica sera in un angolo del Lager; ma abbiamo subito smesso, perché era troppo triste contarci, e trovarci ogni volta più pochi, e più deformi, più squallidi. Ed era così faticoso fare quei pochi passi: e poi, a ritrovarsi, accadeva di ricordare e di pensare, ed era meglio non farlo.
Primo Levi   Inserita: 27/01/2014

Le guerre spezzano tante vite. Penso specialmente ai bambini derubati della loro infanzia.
Papa Francesco   Inserita: 19/01/2014

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.
Ernesto Che Guevara   Inserita: 19/01/2014

Non è nel nostro interesse governarvi. Noi vogliamo che siate voi palestinesi a governarvi nella vostra nazione, uno stato democratico palestinese con contiguità territoriale in Giudea e Samaria, con un'economia stabile e che possa condurre normali relazioni di tranquillità, sicurezza e pace con Israele. Abbandonate il sentiero del terrore e fermate insieme a noi lo spargimento di sangue. Dirigiamoci insieme verso la pace.
Ariel Sharon   Inserita: 12/01/2014

Questa dannata guerra finirà quando saremo troppo vecchi per goderci la pace.
Jim Morrison   Inserita: 11/01/2014

La pace è un pericolo costante: le guerre scoppiano sempre in tempo di pace.
Pino Caruso   Inserita: 10/07/2013

L’inizio di ogni guerra è come aprire la porta su una stanza buia. Non si sa mai che cosa possa esserci nascosto nel buio.
Adolf Hitler   Inserita: 30/06/2013

Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra.
Voltaire   Inserita: 13/06/2013

Dobbiamo essere pronti a fare sacrifici eroici in favore della pace più di quanto facciamo di buon grado in favore della guerra. Non esiste dovere che io consideri più importante o al quale io tenga di più.
Albert Einstein   Inserita: 21/05/2013

Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra, basta dire quello che si pensa.
Martin Luther King   Inserita: 08/03/2013

La guerra è sempre buona per una sceneggiatura, perché dietro c'è il fatto per eccellenza: la morte, che attira la vicenda verso di sé, la tende come una pelle di un tamburo, che ritorna al minimo tocco del dito.
Heinrich Boll   Inserita: 16/01/2013

La nostra è la cronaca di una storia negata annunciata: l'identificazione tout court con il nemico secondo la tragica equazione italiano uguale fascista.
Maurizio Tremul   Inserita: 06/02/2009

Avendo intrapreso un compito, dobbiamo continuarlo sino a che non si sia giunti ad una soluzione equa e duratura. In nessun altro modo possiamo assicurare al mondo la liberazione dalla guerra.
David Lloyd George   

Con il ritorno delle guerra del Duemila è il ritorno della paura. Il potere si rivela debole. Il mio comandante, in Russia, si metteva sull’attenti davanti a ogni morto: amico o nemico, militare o civile. Spesso piangeva. Oggi invece ci sono morti che contano e altri che lasciano indifferenti. Il cuore della guerra, dopo l’ 11 settembre, sta qui: per battere la paura, o il terrorismo, dobbiamo riconsiderare i morti alla pari. Il mondo cambia se ci si mette sull’attenti davanti ad ogni caduto
Mario Rigoni Stern   Tratta da: Intervista a 'La Repubblica' del 15/12/2003 

C'era la guerra, proprio la guerra più vera dove ero io, ma io non vivevo la guerra, vivevo intensamente cose che sognavo, che ricordavo e che erano più vere della guerra. Il fiume era gelato, le stelle erano fredde, la neve era vetro che si rompeva sotto le scarpe, la morte fredda e verde aspettava sul fiume, ma io avevo dentro di me un calore che scioglieva tutte queste cose.
Mario Rigoni Stern   Tratta da: Il sergente nella neve - Einaudi 

Dimenticare lo sterminio fa parte dello sterminio.
Jean Luc Godard   

Chi registra i campi di sterminio come “incidenti sul lavoro” della vittoriosa spedizione della civiltà, il martirio degli ebrei come un episodio irrilevante nel quadro della storia universale, non ricade soltanto al di qua della visione dialettica delle cose, ma perverte il senso della propria politica: che è quello di imporre un alt all’estremo del male.
Theodor Adorno   

Visitatore, osserva le vestigia di questo campo e medita: da qualunque paese tu venga, tu non sei un estraneo. Fa che il tuo viaggio non sia stato inutile, che non sia stata inutile la nostra morte. Per te e per i tuoi figli, le ceneri di Oswiecim valgono di ammonimento: fa che il frutto orrendo dell’odio, di cui hai visto qui le tracce, non dia nuovo seme, né oggi né mai.
Tratta da: Targa commemorativa al museo di Auschwitz

L'orribile e tragico gesto di Auschwitz non potrà mai cancellare la fraternità e l'essenza del popolo umano e disumano di ogni essere.
Giancarlo Modarelli   

Se dall’interno dei Lager un messaggio avesse potuto trapelare agli uomini liberi, sarebbe stato questo: fate di non subire nelle vostre case ciò che a noi viene inflitto qui.


In taluni casi le vittime furono allineate in fila lungo l'orlo della foiba, legati l'un con l'altro con filo di ferro: dopo essere stato ucciso con un colpo alla nuca il capofila precipitava trascinando il resto del gruppo.
Tratta da: foibadibasovizza.it

L'uomo ha eretto, senza neppure saperlo, torri, segnali d'allarme e armi per un unico scopo – fare la guardia alla guerra e al focolare degli esseri umani. E per questo che combatte e, a dire il vero, non si dovrebbe combattere per nessun'altra ragione al mondo.
Michail Bulgakov   Tratta da: La guardia bianca - Feltrinelli 

Antenati, onorate fenice, ancestrale guardiana, io vi imploro , vegliate su mia figlia Mulan. Ho commesso un terribile sbaglio, troppo tardi le ho insegnato a stare al suo posto. L'ho assecondata, lei non conosce il mondo, gli uomini e i mali della guerra, ora è in grave pericolo. Ti prego onorata fenice proteggila.
Mulan  Tzi Ma   

Ero bambino, allora, ma me lo ricordo benissimo: i vincitori plaudivano a quei massacri! Oggi la guerra si svolge in un’altra forma. Tutto qui! Posso solo aggiungere che se saremo costretti a farlo, lo faremo con tristezza.
Jean Raspail   

In questa guerra razziale che infuria a livello delle idee, la nonviolenza è l’arma delle moltitudini. La violenza, quella delle minoranze aggredite. Ci difenderemo. Saremo violenti.
Jean Raspail   

È qualcosa di terrificante se ci si pensa, suppongo che i nostri genitori e i nostri nonni abbiamo attraversato difficoltà e problemi ben più duri, dalle guerre fino alla crisi finanziaria, oltre ad altre malattie che hanno distrutto molte parti del mondo in vari Paesi, non solo il nostro.
Marilyn Manson   Tratta da: Intervista a Rock News (parlando del lockdown) 

Le ribellioni sono guerre, e si può restare feriti.
Monica Vitti   

Dieta vegetale e dolce riposo. Cibo animale e incubi. Cogli il tuo corpo dal frutteto; non strapparlo dal macello. Senza la dieta carnivora non potrebbe esserci alcuna sanguinosa guerra
Louisa May Alcott   

Il lavoro generava danaro ben più della guerra e il denaro accumulato generava nuovo lavoro, con il sudore della fronte invece che con il rumore delle armi. Stava nascendo il capitalismo e la sua diversa etica.
Philippe Daverio   

Andai a combattere per Israele perché avevo la sensazione che i seicentomila ebrei che avevano fondato Israele rischiassero la vita. E vi era poi un sottile senso di colpa per essere scampato alla Shoah andando in America Latina. Anche se non sono mai stato sionista – si poteva essere ebrei senza bisogno di andare in Israele – una volta rientrato in Italia, nel 1949, pensavo poi di fare ritorno in Israele. Ma 150 sterline regalatemi da un parente per andare tre mesi a Londra mi fecero cambiare idea. Mi attirava molto l’esperienza del Welfare State laburista. Ero di simpatie socialisteggianti allora.
Arrigo Levi   

Devo dire che l'esperienza di Auschwitz è stata tale per me da spazzare qualsiasi resto di educazione religiosa che pure ho avuto. C'è Auschwitz, quindi non può esserci Dio. Non trovo una soluzione al dilemma. La cerco, ma non la trovo.
Arrigo Levi   

Per me la giovinezza incominciò il 25 aprile: una giovinezza tardiva. Ma è stata bella. In quell’Italia tutto pareva possibile.
Tratta da: Intervista al Corriere della sera del 07/2020

Daisy Ridley nel ruolo di...
Rey: Vincono facendoti pensare di essere solo. Ricordi?
Noi siamo di più.
Star wars l'ascesa di Skywalker   

Oggi sarete impegnati in attività come: giochi di guerra, tecniche di imboscata e utilizzo di esplosivi.
JoJo Rabbit  Sam Rockwell   

Il fine della guerra è il controllo d'un pezzo di terra, il riconoscimento d'un solo padrone.
Christian Bobin   

La guerra è un conflitto tra Stati, tra paesi che trascinano i popoli gli uni contro gli altri. C'è un nemico fisico. In questo caso l'avversario è esogeno, non lo si può combattere con le armi di distruzione della guerra. Contro il virus le armi sono cura e prevenzione, il contrario della guerra.
Fausto Bertinotti   

I flirt sono le manovre, il matrimonio è la guerra.
Marcel Achard   

Stabilire una pace duratura è un compito dell'istruzione; tutto quello che i politici possono fare è di tenerci fuori dalla guerra.
Maria Montessori   

Si firmerebbero poche dichiarazioni di guerra se chi le dichiara dovesse per legge firmarle col proprio sangue.
Gesualdo Bufalino   Tratta da: Il malpensante. Lunario dell'anno che fu - Bompiani 

La gente combatte solo per sé. Eppure le guerre migliori sono quelle che si combattono per gli altri, perché c'è la forza di un ideale, puro, e non di un interesse.
Giulia Carcasi   Tratta da: Ma le stelle quante sono - Feltrinelli 

Qualche volta ho fatto foto che forse erano utili. Segregazione razziale, Guerra fredda, ma non l'ho fatto in modo premeditato. Le fotografie non si preparano, si aspettano. Si ricevono.
Elliott Erwitt   

Di tutte le religioni dell'uomo, la guerra è la più tenace; ma anch'essa può dissolversi.
Elias Canetti   

Non credo che l'umanità sarà spazzata via in una guerra combattuta con la bomba atomica. Forse potrebbero essere uccisi due terzi degli abitanti della terra; ma rimarrebbero abbastanza uomini capaci di pensare, e abbastanza libri per ricominciare tutto da capo.
Albert Einstein   

Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d'accordo.
Paolo Borsellino   

La guerra moderna è, in una parola, al di là di ogni principio di legittimazione e di ogni procedimento di legalizzazione. La guerra dopo essere stata considerata un mezzo per realizzare il diritto, e un oggetto di regolamentazione giuridica, è tornata ad essere quello che era nella ricostruzione hobbesiana, l'antitesi del diritto.
Norberto Bobbio   

La guerra moderna alle paure umane, sia essa rivolta contro i disastri di origine naturale o artificiale, sembra avere come esito la redistribuzione sociale delle paure, anziché la loro riduzione quantitativa.
Zygmunt Bauman   Tratta da: Paura liquida - Laterza 

In tutta la storia della Galassia non risulta che alcuna civiltà sia mai stata così sciocca da usare le esplosioni nucleari come armi belliche.
Isaac Asimov   

La guerra è un castigo tanto per chi la infligge quanto per colui che la patisce.
Thomas Jefferson   

Ogni errore di opinione può essere tollerato quando si dà alla ragione la libertà di combatterlo.
Thomas Jefferson   

 Frasi dalla n° 51 al n° 100 di 'Guerra' su 238 Totali



Autori su 'Guerra'
Papa Benedetto XV
Ferdinand Foch

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster