Frasi sulla guerra
Guerra
Frasi sulla guerra
Pagina 2/10
Il migrante deve essere trattato con certe regole, migrare è un diritto ma un diritto molto regolato. Invece un rifugiato viene da una situazione di guerra, fame, angoscia terribile[...]
Si deve essere molto aperti e insieme fare il calcolo di come poterli sistemare un rifugiato non si deve solo riceverlo ma anche integrarlo, cioè cercare subito come offrirgli casa, scuola, lavoro: questo è integrare un popolo[...]
Un funzionario svedese mi ha spiegato che in questo momento arrivano così tanti che non si fa in tempo a sistemarli. La prudenza deve fare questo calcolo, se diminuisce il numero dei possibili accolti non lo fa per egoismo, la prudenza è quella di avere il tempo necessario per integrarli.
A margine della visita in Svezia del 01/11/2016
Papa Francesco   Inserita: 02/11/2016

Oggi siamo in una guerra piaccia o non piaccia, e bisogna combatterla con tutti gli strumenti. Abbiamo arretrato sulla nostra cultura e le nostre tradizione e Pisa è invece un esempio di avanzamento. Daremo la parola ai cittadini che devono decidere se vogliono un Italia piena di moschee, di coloro che se seguono quella religione o ci devono sottomettere o fare fuori.
Daniela Santanchè   Inserita: 01/10/2016 Tratta da: Il Tirreno - 20/08/2016

Io ho iniziato il movimento per la pace universale, ma nel senso tolstojano, la pace non come assenza di guerra, o non solo come assenza di guerra, ma come ritorno ad una condizione naturale, pacifica, profonda del nostro pensiero. Quindi ci stiamo battendo per la pace nel mondo, contro le guerre, contro le armi, contro i soprusi, contro le violenze, contro la pena di morte, a favore delle donne la cui identità è calpestata in molti paesi. E quindi potremmo dire che è un grande movimento per la non violenza.
Umberto Veronesi   Inserita: 21/05/2016

Da questa lontana terra anche io griderò: "non sono d'accordo alla guerra!" Tra qualche anno ci diranno che avevamo ragione. Speriamo che non sia troppo tardi.
Alex Zanotelli   Inserita: 05/05/2016

La definizione di "Guerra al terrorismo" non è accurata. Dovremmo chiamarla: "La lotta contro estremisti ideologizzati che non credono nelle società libere che talvolta usano il terrore come un'arma per cercare di stravolgere le coscienze del mondo libero".
George W. Bush   Inserita: 25/11/2015

Usare Dio per giustificare l'odio è una bestemmia.
Papa Francesco   Inserita: 16/11/2015

L’odierno espansionismo islamico non ha bisogno delle armate e delle flotte usate dal defunto Impero Ottomano. Per realizzarsi gli bastano le orde di immigrati che ogni giorno arrivano in Sicilia con le navi o i gommoni o le barche (...)
E' l’immigrazione, non il terrorismo, il cavallo di Troia che ha penetrato l’Occidente e trasformato l’Europa in ciò che chiamo Eurabia. È l’immigrazione, non il terrorismo, l’arma su cui contano per conquistarci annientarci distruggerci. L’arma per cui da anni grido: «Troia brucia, Troia brucia». Un’immigrazione che in Europa-Eurabia supera di gran lunga l’allucinante sconfinamento dei messicani che invadono gli Stati Uniti.
Oriana Fallaci   Inserita: 14/11/2015 Tratta da: Discorso alla premiazione dell'Annie Taylor Award (2005)

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente. Sii gentile. Sempre.
Carlo Mazzacurati   Inserita: 13/08/2015

Alcune persone vivono a lungo e si chiedono se abbiano mai fatto la differenza al mondo; i marine non hanno questo problema.
Ronald Reagan   Inserita: 08/08/2015

Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza. Quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi.
Sandro Pertini   Inserita: 02/06/2015

Ci sono le persone che fanno qualche mossa buona e una quantità di cattive. Per farne una buona ogni momento è giusto, ma per farne una cattiva ci vogliono le occasioni, le comodità. La guerra è la migliore occasione per fare fetenzie. Dà il permesso. Per una buona mossa invece non ci vuole nessun permesso.
Erri De Luca   Inserita: 20/05/2015 Tratta da: Il giorno prima della felicità - Feltrinelli

Forse un partigiano sarebbe stato come lui ritto sull'ultima collina, guardando la città e pensando lo stesso di lui e della sua notizia, la sera del giorno della sua morte.
Beppe Fenoglio   Inserita: 01/03/2015 Tratta da: Il partigiano Johnny - Einaudi

Il male esiste e va combattuto con le proprie scelte.
Anthony Hopkins   Inserita: 18/02/2015

Ho un rapporto sereno con il fascismo. Lo considero un passaggio della nostra storia nazionale. Mussolini ha fatto diversi errori, le leggi razziali, l'ingresso in guerra, e comunque il suo era un sistema autoritario. Storicamente ha anche prodotto tanto, ma questo non lo salva.
Giorgia Meloni   Inserita: 10/12/2014

È necessaria la ripresa di relazioni amichevoli fra i popoli già in guerra fra loro.
Papa Benedetto XV   Inserita: 24/10/2014 Tratta da: Pacem, Dei Munus Pulcherrimum - 23/05/1920

In qualsiasi posizione vi troviate, determinare prima il vostro obiettivo.
Ferdinand Foch   Inserita: 20/08/2014

Nessuno studio è possibile sul campo di battaglia.
Ferdinand Foch   Inserita: 14/08/2014

Intendo rispondere alla proposta fattami di partecipare alla guerra in Iraq: noi assisteremo solamente alla guerra, non vi parteciperemo, e trovo sciocco chi vi prenderà parte.
Vladimir Putin   Inserita: 09/08/2014

Perché la storia della destra italiana preesiste alla stessa Alleanza Nazionale, esula dai programmi contingenti e attraversa le generazioni. E’ un’idea politica che non è nata a Fiuggi, né nell’Italia repubblicana. Certamente ha attraversato questi decenni, ma affonda le sue radici molto più in profondità: nella Grande Guerra che per prima unificò dialetti sotto un’unica bandiera, nella bella avventura di quei poeti guerrieri che chiamiamo Risorgimento. E si potrebbe andare molto più indietro, perché quella visione della vita che in Europa tutti chiamano destra e che qui in Italia chissà perché si preferisce chiamare centrodestra, ha dipinto le grandi tele del rinascimento, ha ispirato le summe teologiche e i codici cavallereschi del medioevo, ha ereditato lo spirito illuminato del diritto romano.
Giorgia Meloni   Inserita: 06/08/2014

Una volta che il nostro popolo sarà libero nella sua terra e godrà del diritto all'autodeterminazione, solo esso avrà l'ultima parola su quale sistema di governo desidera.
Khaled Mesh'al   Inserita: 31/07/2014 Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009

Certamente tutti dicono di essere a favore della pace. Hitler diceva che era per la pace. Tutti sono per la pace. La domanda è: quale tipo di pace?
Noam Chomsky   Inserita: 21/07/2014

Quasi niente quanto la guerra, e niente quanto una guerra ingiusta, frantuma la dignità dell’uomo.
Oriana Fallaci   Inserita: 04/07/2014

Pace: negli affari internazionali, un periodo di inganni fra due periodi di guerra.
Ambrose Bierce   Inserita: 26/06/2014

La differenza fondamentale tra l’uomo comune e il guerriero è che il guerriero affronta tutto come una sfida, mentre l’uomo comune prende tutto come una benedizione o una sciagura.
Carlos Castaneda   Inserita: 09/06/2014

La guerra esisterà ancora a lungo, probabilmente per sempre. Tuttavia il superamento della guerra, oggi come ieri, continuerà a essere la più nobile delle nostre mete.
Hermann Hesse   Inserita: 24/05/2014

 Frasi dalla n° 26 al n° 50 di 'Guerra' su 249 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster