Foto di john fitzgerald kennedy
Frasi di John Fitzgerald Kennedy
La scheda di John Fitzgerald Kennedy
Presidente degli Stati Uniti
Nascita: Brookline (Massachusetts) il 29/5/1917data morte il 22/11/1963
Suo nonno materno è per molti anni sindaco di Boston, John F. Kennedy, soprannominato “Jack”, nasce quindi in una famiglia influente, condizione che gli permette di studiare privatamente e poi iscriversi ad Harvard. Nonostante l'osteoporosi alla schiena e la malattia di Addison, nel '41 entra nella marina militare aggiudicandosi una medaglia per aver tratto in salvo tre suoi compagni. A partire dal '46 si dedica alla carriera politica che era stata destinata a suo fratello Joseph, morto in combattimento: è per due volte sindaco di Boston, diventa senatore nel '52 – carica che lo vede vincere il premio Pulitzer per il libro “Profiles in Courage” – e sconfigge il repubblicano Richard Nixon alle elezioni del 1960 diventando, all'età di quarantatré anni, il 53° Presidente degli Stati Uniti, leader più giovane eletto fino a quel momento nonché unico cattolico. Come capo democratico del paese si dedica alla riduzione del tasso di disoccupazione, al miglioramento dell'organizzazione scolastica, alla lotta contro i consueti pregiudizi razziali e alla corsa alla Luna, investendo più di ventidue milioni di dollari nel programma spaziale “Apollo”. Insieme alla moglie Jacqueline Lee Bouvier, sposata nel '53, mette al mondo quattro figli di cui due deceduti ancora in fasce. A tre anni dall'elezione, mentre è in visita a Dallas, viene assassinato da colpi d'arma da fuoco presumibilmente dall'operaio Lee Harvey Oswald, ucciso a brevissima distanza prima di iniziare il processo a suo carico.
Condividi su Facebook
La più letta di “John fitzgerald kennedy”
Gli uomini vincenti trovano sempre una strada, i perdenti una scusa.
John Fitzgerald Kennedy  

Noi ci troviamo oggi alla soglia di una nuova frontiera.
John Fitzgerald Kennedy   Inserita: 28/07/2018

Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese.
John Fitzgerald Kennedy   Inserita: 12/12/2014

In assenza di pianificazione, la legge della giungla prevarrebbe.
John Fitzgerald Kennedy   Inserita: 06/10/2013

Signore e signori, la parola "segretezza" è ripugnante in una società libera e aperta e noi, come popolo, ci siamo opposti, intrinsecamente e storicamente, alle società segrete, ai giuramenti segreti e alle riunioni segrete. Siamo di fronte, in tutto il mondo, ad una cospirazione monolitica e spietata, basata soprattutto su mezzi segreti per espandere la sua sfera d'influenza, sull'infiltrazione anziché sull'invasione, sulla sovversione anziché sulle elezioni, sull'intimidazione anziché sulla libera scelta. È un sistema che ha reclutato ampie risorse umane e materiali nella costruzione di una macchina affiatata, altamente efficiente, che combina operazioni militari, diplomatiche, di intelligence, economiche, scientifiche e politiche. Le sue azioni non vengono diffuse, ma tenute segrete. I suoi errori non vengono messi in evidenza, ma vengono nascosti. I suoi dissidenti non sono elogiati, ma ridotti al silenzio. Nessuna spesa viene contestata. Nessun segreto viene rivelato. Ecco perché il legislatore ateniese Solone decretò che evitare le controversie fosse un crimine per ogni cittadino. Sto chiedendo il vostro aiuto nel difficilissimo compito di informare e allertare il popolo americano. Sono convinto che con il vostro aiuto l'uomo diventerà ciò che per cui è nato: un essere libero e indipendente.
John Fitzgerald Kennedy   

Dunque non concentriamoci solo sulle nostre differenze, ma pensiamo anche ai nostri interessi comuni e a come superare tali differenze. E se le nostre divergenze non possono essere risolte oggi, almeno possiamo cercare di rendere il mondo un luogo sicuro per le diversità. Perché, in fin dei conti, il nostro più elementare legame è che tutti noi abitiamo questo piccolo pianeta, respiriamo la stessa aria, ci preoccupiamo per il futuro dei nostri figli, e siamo tutti mortali.
John Fitzgerald Kennedy   

So che abbiamo tutti un debito con il nostro grande amico Frank Sinatra. Prima ancora di cantare, raccoglieva voti per i democratici in un distretto elettorale del New Jersey. Quel distretto è cresciuto fino a diventare una nazione... e quando smetterà di cantare, continuerà a parlare in favore del partito democratico, e io lo ringrazio a nome di tutti i presenti.
John Fitzgerald Kennedy   

Siamo legati all'oceano. E quando torniamo al mare, sia per navigarci che per guardarlo, torniamo da dove siamo venuti.
John Fitzgerald Kennedy   

Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticarti mai i loro nomi.
John Fitzgerald Kennedy   

La vittoria ha moltissimi padri, la sconfitta è orfana.
John Fitzgerald Kennedy   

L'uomo è ancora il più straordinario dei computer.
John Fitzgerald Kennedy   

L'umanità deve porre fine alla guerra, o la guerra porrà fine all'umanità.
John Fitzgerald Kennedy   Tratta da: Messaggio all'ONU - 25/09/1961 

Io sono un idealista senza illusioni.
John Fitzgerald Kennedy   

Il conformismo è il carceriere della libertà e il nemico dello sviluppo.
John Fitzgerald Kennedy   

Io sono un berlinese.
John Fitzgerald Kennedy   Tratta da: Discorso a Berlino Ovest - 26/06/1963 

Adesso sì che posso ritirarmi dalla politica, dopo che una ragazza dolce e pura come Marilyn Monroe mi ha augurato buon compleanno!
John Fitzgerald Kennedy   

Cambiare e' la regola della vita. E quelli che guardano al passato od al presente, certamente perderanno il futuro
John Fitzgerald Kennedy   

 17 frasi di 'john fitzgerald kennedy' su 17 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Lady
Diana
Spencer
Iosif
Stalin

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (362)
Letteratura (188)
Musica (103)
Spettacolo (102)
Politica (86)
Sport (79)
Filosofia (67)
Religione (52)
Economia (51)
Arte (49)
Scienze (48)
Giornalismo (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook