Frasi sulla miseria
Miseria
Frasi sulla miseria
Pagina 1/3
A Natale non si fanno cattivi
pensieri ma chi è solo
lo vorrebbe saltare
questo giorno.
A tutti loro auguro di
vivere un Natale
in compagnia.
Un pensiero lo rivolgo a
tutti quelli che soffrono
per una malattia.
A coloro auguro un
Natale di speranza e di letizia.
Ma quelli che in questo giorno
hanno un posto privilegiato
nel mio cuore
sono i piccoli mocciosi
che vedono il Natale
attraverso le confezioni dei regali.
Agli adulti auguro di esaudire
tutte le loro aspettative.
Per i bambini poveri
che non vivono nel paese dei balocchi
auguro che il Natale
porti una famiglia che li adotti
per farli uscire dalla loro condizione
fatta di miseria e disperazione.
A tutti voi
auguro un Natale con pochi regali
ma con tutti gli ideali realizzati.
Alda Merini   Inserita: 23/12/2020

Se prendessimo tutto il denaro che c'è nel mondo e lo dividessimo in parti uguali tra tutti gli abitanti della terra, tornerebbe presto nelle stesse tasche in cui era prima.
Jean Paul Getty   Inserita: 29/01/2020

Quando non si hanno soldi ci si pensa sempre. Quando se ne hanno, anche.
Jean Paul Getty   Inserita: 14/01/2020

E' talmente povero che gli sono rimasti solo i soldi.
Jean Paul Getty   Inserita: 13/01/2020

Chi ama e chiede contraccambio è un ricco che mendica da un povero.
Camillo Sbarbaro   Inserita: 07/07/2018

Noi non vogliamo affrontare problemi che sembrano impossibili da affrontare. Insomma, sono tutti noiosi: la povertà, la criminalità e tutta quella merda. Sembrano intrattabili; sembrano irreparabili. Nessuno può risolverli, quindi cerchiamo di tirarci fuori dalla questione e di preoccuparci di ciò che è immaginario, tanto per cominciare.
John Carpenter   Inserita: 27/01/2018

Negli Stati Uniti d'America la classe media sta lentamente scomparendo: ci sono sempre più poveri e sempre più ricchi. Penso che Essi vivono verrà visto in futuro come una delle poche voci d'indignazione in un periodo durante il quale tutti volevano due cose: vincere e fare soldi; tutto il resto era secondario.
John Carpenter   Inserita: 14/01/2018

Oggi abbiamo un assaggio dell'immigrazione di massa, poca cosa di quello che potrebbe accadere. L'unico modo per fermare questo flusso è un grande Piano Marshall per aiutare i Paesi d'origine. È l'appello che lancio a tutti i Paesi, mettere somme importanti per lo sviluppo di questi Paesi.
Silvio Berlusconi   Inserita: 02/10/2017 Tratta da: Intervista al 'Sole 24h'

I ricchi non possono vivere su un'isola circondata da un oceano di povertà. Noi respiriamo tutti la stessa aria.
Ayrton Senna   Inserita: 16/07/2017

E' troppo facile sedersi nel proprio relativo lusso in condizione di pace e pontificare sul tema dei debiti del terzo mondo.
Roger Moore   Inserita: 24/05/2017

La cosa migliore che una persona può compiere per il suo sviluppo culturale, quando è ricca, è di cercare di attuare quei progetti che aveva coltivato quando era povero.
Henry David Thoreau   Inserita: 09/02/2017

Così si stanno creando nuove frontiere all’interno dell’isola di Cuba: frontiere economiche e regionali all’interno della medesima struttura sociale, culturale e politica. Queste frontiere oggi iniziano ad apparire sempre più visibili, almeno per chi voglia guardarle, perché fino agli anni ottanta la popolazione di Cuba viveva in condizioni molto omogenee. Nel quartieri meridionali al di qua della cintura esterna vivono medici, ingegneri, avvocati ma sono lontani dalla zona del turismo, intorno a cui ruota il cuore dell’economia. Così L’Avana si è sdoppiata in due città: una visibile e una invisibile. Tale fenomeno è avvenuto anche in altri paesi dell’America Latina, ovviamente. Quelle fratture che Cuba sembrava aver superato oggi sono tornate a essere le basi della cruda realtà in cui l’isola è ricaduta.
Di questa realtà non si parla molto, e invece credo che dovremmo farlo. Dovremmo parlarne di più a Cuba, dovremmo trovare una soluzione perché le persone che vivono in condizioni subumane sono in realtà cittadini cubani che dovrebbero godere degli stessi diritti di quei cubani che si stanno arricchendo e stanno traendo beneficio dalla nuova situazione.
Leonardo Padura Fuentes   Inserita: 04/01/2017

Sai una cosa buffa? Non vado d'accordo con la gente ricca. Vado d'accordo con la classe media e la povera gente più di quanto vada d'accordo con i ricchi.
Donald Trump   Inserita: 26/03/2016

Il lusso è la manifestazione della ricchezza che vuole impressionare chi è rimasto povero. E’ la manifestazione dell’importanza che viene data all’esteriorità e rivela la mancanza di interesse per tutto ciò che è elevazione culturale. E’ il trionfo dell’apparenza sulla sostanza.
Bruno Munari   Inserita: 29/09/2015 Tratta da: Da cosa nasce cosa - Editori Laterza

Il governo è come un bambino. Un canale alimentare con un grande appetito ad un estremità e nessun senso di responsibilità dall'altra parte.
Ronald Reagan   Inserita: 15/07/2015

Perché quel mio intervento forte alla riunione dei movimenti popolari a Santa Cruz, in Bolivia? Io sono vicino a loro. Sono movimenti che hanno forza. Questa gente non si sente rappresentata dai sindacati perché dicono che sono diventati corporazioni e non lottano per i diritti dei più poveri. Allora la Chiesa non può essere indifferente, ha una dottrina sociale e dialoga bene con loro. Ma questo non significa che la Chiesa faccia un'opzione per la strada anarchica. No, non sono anarchici, sono lavoratori. (In riferimento al suo viaggio in Bolivia - Luglio 2015)
Papa Francesco   Inserita: 14/07/2015

La pigrizia cammina così lenta che la povertà la raggiunge presto.
Benjamin Franklin   Inserita: 18/10/2014

I veri ricchi sono coloro che, pur non avendo niente, si permettono il lusso di dare tutto.
Madre Teresa di Calcutta   Inserita: 10/09/2014

La felicità è sempre soggetta all'invidia, la sola miseria non è invidiata da nessuno.
Socrate   Inserita: 15/07/2014

 Una carezza

Romano Battaglia   Inserita: 12/06/2014

Gustav Deinoff nel ruolo di...
Ricky: “Vengo a riprendermi della roba...”
Mia Skaringer nel ruolo di...
Gunilla: “Guarda che tu qui non hai proprio niente da riprenderti...”
Ricky: : “Invece sì, voglio indietro le mie ciotole.”
Gunilla: “Di che ciotole stai parlando?”
Ricky: : “Quelle maledette ciotole blu con i fiori!”
Gunilla: “Ma porca miseria Ricky, prima me le regali per il mio compleanno e poi te le vieni a riprendere?!”
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve  Mia Skaringer   Inserita: 27/04/2014

Inflazione significa essere povero con tanti soldi in tasca.
Ugo Tognazzi   Inserita: 15/04/2014

È il mercato che decide chi diventa ricco e chi diventa povero.
Flavio Briatore   Inserita: 05/03/2014 Tratta da: corriere.it - 15/10/2006

Perché tanta gente dovrebbe essere ridotta a tanta povertà per il bene di così pochi? La Società avrà dunque per scopo puntuale quello di liberare il lavoratore dalla sua miseria.
Gottfried Wilhelm Leibniz   Inserita: 16/02/2014

Siamo cresciuti letteralmente spaventati di essere poveri. Disprezziamo qualsiasi persona che sceglie di essere povera al fine di migliorare la sua vita interiore. Se non si unisce alla corsa generale per fare soldi, lo riteniamo insulso e primo di ambizioni.
William James   Inserita: 10/02/2014

L’esser contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale.
Socrate   Inserita: 17/01/2014

Tutti senza credito ma tutti con l’iPhone. Ragazze disoccupate con le mani in testa e con le unghie rigorosamente ricostruite. Gente che piange miseria nelle migliori discoteche. L’unica crisi che riesco a cogliere, è di valori.
Antonio Andrea Pinna   Inserita: 14/09/2013

Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi possono solo tirare a indovinare.
Charles Bukowski   Inserita: 05/06/2013

Le misure rivolte a ridurre la povertà e quelle contro l'esclusione sociale devono andare di pari passo.
Giorgio Napolitano   Inserita: 26/03/2013

Ci sono persone così povere, che l'unica cosa che hanno sono i soldi.
Michael J. Coen   Inserita: 09/03/2013

Tutti hanno la stessa quantità di ghiaccio: i ricchi d’estate e i poveri d’inverno.
Beppe Grillo   Inserita: 03/03/2013

Gli idoli dell’uomo moderno avido, alienato sono la produzione, il consumo, la tecnologia, lo sfruttamento della natura. Quanto più ricchi sono i suoi idoli, tanto più l’uomo si impoverisce. Invece della gioia egli va in cerca di piacere e di eccitamento; invece di crescere cerca possesso e potere; invece di essere, egli persegue avere e sfruttamento; invece di ciò che è vivo sceglie ciò che è morto.
Erich Fromm   Inserita: 05/02/2013

Dopo quella primavera canavesana vennero le notti di veglia sui monti desolati e ventosi dell’Albania e il parlare sussurrato accanto al fuoco rievocava i paesi, le ragazze, le osterie e il ricordo allontanava la miseria di quella realtà. E in Russia quando un compagno riceveva una lettera da Castellamonte, o da Rueglio, o da Valperga era come se un soffio d’amore ci portasse in quella terra e volevamo sapere le novità, come se anche quelli fossero i nostri paesi.
Mario Rigoni Stern   Tratta da: Amore di confine - Einaudi 

È la sofferenza di molti a garantire il benessere a pochi.
Greta Thunberg   

La fortuna non può impicciarsi con la miseria, così va la legge di natura!
Elsa Morante   

Ogni Stato è diviso in tre parti. Il primo è costituito dai ricchi, gente inutile e sempre avida di ricchezze. Il secondo è quello dei poveri, gente violenta e invidiosa che, ingannata dalle calunnie di capi perversi, non fa che prendersela con i ricchi. Il terzo è formato dalla classe media ed è quello che osserva le leggi, che mantiene l'ordine e che fa prosperare lo Stato.
Euripide   

Aaron Johnson nel ruolo di...
Vronsky: Sei contento di vedermi o no?
Keira Knightley nel ruolo di...
Anna: Questo deve smettere. Mi fai sentire come se fossi colpevole di qualcosa.
Vronsky: Cosa vuoi che faccio?
Anna: Voglio che tu vada a Mosca e chiedi a Kitty di perdonarti.
Vronsky: No, non è quello che vuoi. Mosca? Posso fare di più. Stasera ho rifiutato un posto a Tashkent. Posso cambiare idea e non mi vedrai più.
Anna: Se hai qualche pensiero per me, mi ridai la pace.
Vronsky: Non ho pace da dare. Non ci può essere pace per noi, solo la miseria o la più grande felicità.
Anna Karenina  Aaron Johnson   

Cerchiamo una società in cui non esistano più né ricchi né poveri, né persone inattive né sovraccariche di lavoro, né lavoratori di concetto stressati né operai depressi, in una parola, in cui tutti possano vivere a parità di condizioni gestendo la propria vita senza sprechi, e con la piena coscienza che un danno ad una persona è un danno per tutti - la realizzazione ultima del significato della parola Commonwealth.
William Morris   

Il lusso è una necessità per tanta gente che vuole avere una sensazione di dominio sugli altri.
Bruno Munari   

La piazza non è grillina, di destra o di sinistra. La gente non difende un’idea ma fa sentire i propri bisogni: di questo parlo. E mi riferisco a due categorie principali: gli imprenditori e quegli 8-9 milioni di italiani vicini alla fascia di povertà. Ossia chi le risorse le crea e chi non ne ha.
Paolo Del Debbio   

Vivo con quanto mi basta, il tempo del lusso è finito per sempre. Non mi servono più ville, panfili e bella vita.
Laura Antonelli   

A voi che vi siete arricchiti con la mia pelle, mantenendo me e la mia famiglia in una continua semi-miseria od anche di più, chiedo solo che per compenso dei guadagni che vi ho dati pensiate ai miei funerali. Vi saluto spezzando la penna.
Emilio Salgari   

Rappresentiamo tutti quelli che non vogliono assistere al dramma di una generazione perduta a causa dell'austerità. Rappresentiamo le classi e gli interessi sociali, non gli interessi nazionali.
Alexis Tsipras   

Sono il candidato di ogni cittadino europeo che combatte contro l'austerity, indipendentemente dal voto che questo cittadino esprime alle elezioni politiche nazionali e indipendentemente da dove questo cittadino vive.
Alexis Tsipras   

È assai sorprendente che le ricchezze degli ecclesiastici abbiano tratto origine dal principio di povertà.
Montesquieu   

Per i contadini, lo Stato è più lontano del cielo, e più maligno, perché sta sempre dall'altra parte.
Carlo Levi   Tratta da: Cristo si è fermato a Eboli - Einaudi 

Questo fatto della vita misera e del malcontento giustificato del maggior numero degli uomini, fatto comune a paesi poveri e ricchi, di tutti i gradi di civiltà, è effetto di una legge di natura o delle leggi umane?
Edmondo De Amicis   

I poveri amano l'elemosina dei ragazzi perché non li umilia, e perché i ragazzi che han bisogno di tutti, somigliano a loro... L'elemosina d'un uomo è un atto di carità: ma quella d'un fanciullo è insieme una carità e una carezza.
Edmondo De Amicis   

Uomo povero ha i giorni lunghi.
Giovanni Verga   Tratta da: I Malavoglia - Mondadori 

Era un periodo molto difficile. Non era facile trovare lavoro e i soldi scarseggiavano. (...) A salvarmi è stato Harry Potter.
Robert Pattinson   

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Miseria' su 114 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster