Frasi sulla timidezza
Timidezza
Frasi sulla timidezza
Frasi, aforismi e citazioni sulla timidezza, quella peculiarità del carattere che fa sentire a disagio di fronte agli altri, provocando vergogna, imbarazzo o riservatezza.
Condividi su Facebook
Quando mi trovo in un ambiente in cui posso illudermi d'essere invisibile, io mi trovo molto bene.
Italo calvino   Inserita: 20/08/2021

L'uomo è l'unico animale che arrossisce. O che ne abbia bisogno.
Mark Twain   Inserita: 04/08/2021

La prima volta che ho intrattenuto il pubblico sono andato con un mago, io sono molto legato ai maghi e iniziai così, con uno che cercava un assistente. Io avevo già i figli, un bar, non ho iniziato a fare questo a vent’anni. Lavoravo e sapevo di avere delle capacità, però mi vergognavo. Io nasco timido e morirò così. Però poi piano piano, prima un localino, un piccolo teatro, poi uno più grande e sono arrivato qui.
Maurizio Battista   Inserita: 09/07/2020 Tratta da: Intervista a teatro.it 04/2019

Sono un tipo chiuso e noioso, quando sono in TV mi pesa dover apparire brillante.
Alessandro Sallusti   Inserita: 06/02/2020

La timidezza in me diventa goffaggine.
Daniel Radcliffe   Inserita: 14/05/2016

C'è un De Mita timido. E anche un De Mita scontroso. E poi introverso. E non facile al rapporto col prossimo. E talvolta sospettoso, molto sospettoso. [...] Uno che non si plasma su chi gli sta di fronte per averne il consenso, ma che ama parlar chiaro e ti dice in faccia quello che pensa. Insomma, un duro. Furbo e duro. E qualche volta cattivo.
Giampaolo Pansa   

La timidezza, fonte inesauribile di disgrazie nella vita pratica, è la causa diretta, anzi unica, di ogni ricchezza interiore.
Emil Cioran   

Chi non conosce la mia timidezza pensa che io me la tiri. Poi, quando mi incontrano, vedono che invece sono alla mano e anche professionale.
Gabriel Garko   

Io sono un misantropo, un timido, pensi che quando entro in un ristorante abbasso gli occhi perché mi vergogno che la gente mi guardi, e non ho mai amato rivelare chi sono.
Totò   Tratta da: oriana-fallaci.com 

La timidezza è un trauma, sei sempre a pensare a come devi fare, che devi dire. Io ero quello un po’ strano, non per andare controcorrente ma perché avevo problemi di relazione con il resto del mondo.
Pif   Tratta da: vanityfair.it 

Da bambino ero timidissimo. Lo spettacolo mi ha guarito: hai paura di una cosa? Falla! Dopo un po' di volte la paura passerà. Sai quante volte ho vomitato per l'emozione prima di una serata!
Luca Laurenti   Tratta da: intervisteromane.net - 28/03/1999 

Ero il soggetto preferito dei bulli. Vestivo bizzarro, ero dislessico e molto timido. Facevo di tutto per essere popolare, ma non funzionava. Allora mi sono detto: "Devo trovare un modo perché la mia stranezza lavori per me, invece di distruggermi". Mia madre era molto preoccupata in quel periodo, mi diceva: "Tu, o finisci in galera o diventi molto speciale".
Mika   

Improvvisare non è il mio mestiere. Devo muovermi dentro un canovaccio, marciare sulle rotaie invisibili di un copione. Altrimenti viene fuori la mia timidezza, mi guardo da fuori, perdo verve. È che non ho mai fatto l’animatrice, non vengo dal cabaret.
Paola Cortellesi   

 Frasi dalla n° 1 al n° 13 di 'Timidezza' su 13 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster