Frasi sul cane
Cane
Frasi sul cane
Pagina 1/3
Frasi e aforismi sul migliore amico dell'uomo: il cane. Il suo comportamento, le sue dimostrazioni di fedeltà, affetto e riconoscenza.
Condividi su Facebook
Condividi su Google+
Il cane resta accanto al padrone nella prosperità e nella povertà, nella salute e nella malattia. Pur di stare al suo fianco dorme sul terreno gelido, quando soffiano i venti invernali e cade la neve. Bacia la mano che non ha cibo da offrirgli, lecca le ferite e le piaghe causate dallo scontro con la rudezza del mondo. Veglia sul sonno di un povero come se fosse un principe.
George Graham Vest   Inserita: 14/01/2017

 Il cuore di un cane

Io e marley   Inserita: 13/04/2016

Condividi su Facebook
+ Condividi / Vota
100%

I cani sono così permeabili ai sentimenti umani, con la convivenza dalla notte dei tempi siamo diventati quasi uguali. Per questo tante persone li detestano. Vedono troppe cose di sé riflesse nel loro sguardo teneramente vile, cose che preferirebbero ignorare.
Susanna Tamaro   Inserita: 21/11/2015

I cani sono il nostro legame con il paradiso. Non conoscono il male né la gelosia né la scontentezza. Sedersi su un pendio con un cane in uno splendido pomeriggio è come tornare nel giardino dell'Eden in cui oziare non era noioso: era la pace.
Milan Kundera   Inserita: 02/09/2015

 L'anima degli animali

Victor Hugo   Inserita: 22/05/2015

Condividi su Facebook
+ Condividi / Vota
100%

 I migliori compagni...

Colette   Inserita: 11/08/2014

Condividi su Facebook
+ Condividi / Vota
100%

I cani quando amano, amano in modo costante, inalterabile, fino all’ultimo respiro.
Elizabeth von Arnim   Inserita: 10/07/2014

Il vero amore è trovare la compagnia di qualcuno che sia un amico, un amante, un bambino o il tuo cane. Io l'ho trovato, paradossalmente perché credo nella forza della solitudine. Non rovino la tua solitudine, tu non scompigliare la mia: facciamoci compagnia. E basta.
Tilda Swinton   Inserita: 04/07/2014 Tratta da: Io Donna - 03/07/2010

Se prendi un cane che muore di fame e lo ingrassi, non ti morderà. È questa la differenza principale tra un cane e un uomo.
Mark Twain   Inserita: 25/06/2014

Un cane val più di un cristiano. Lei lo picchia e lui le è affezionato l’istesso, non gli dà da mangiare e lui le vuole bene l’istesso, lo abbandona e lui le è fedele l’istesso. Il cane è nu signore, tutto il contrario dell’ uomo.
Totò   Inserita: 10/06/2014 Tratta da: oriana-fallaci.com

Il cane possiede la bellezza senza la vanità, la forza senza l’insolenza, il coraggio senza la ferocia...e tutte le virtù dell’uomo senza i suoi vizi.
George Gordon Byron   Inserita: 27/04/2014

Mi conoscete? Be', mi presento. Sono il vicino di casa dell'autrice de 'La scuola raccontata al mio cane.' Veramente, a dirla tutta, il cane a cui è stata raccontata la scuola sarebbe il mio, anzi era mio. È andata così: un giorno squilla il telefono: è una supplenza di sedici giorni, per meno non ti chiamano, in un paese a un centinaio di chilometri. Ci sono stato, anni fa. Accetto? È un po' che non lavoro: con le assenze fino a due settimane "coperte" da colleghi di ruolo, le supplenze si sono assai ridotte. Accetto. Ma poi, abbassata la cornetta, il rimorso: e il cane? Già il cane. Gli voglio bene, ma non posso portarlo con me: alloggerò da un'affittacamere: niente cani. A chi lasciarlo? Suono il campanello della mia gentilissima vicina: è una professoressa, mi capirà. Ricordo ancora lo sguardo interrogativo del cane catapultato all'improvviso in una casa tra odori sconosciuti e tappeti sui pavimenti (io non ho tappeti, sicché quei prati multicolori dovevano fargli effetto). Vecchio mio, ricordo che gli dissi, chi ha la sventura di essere un congiunto di precario, deve accettare di essere un po' precario anche lui. Questa è la prima legge del precariato: madri, mogli, mariti, figli (e cani) sono precari anche loro, per quanto affettivamente ed economicamente condividono le sorti del precario.
Luca Antoccia   Inserita: 17/04/2014 Tratta da: Le remore e il Titanic: vite precarie a scuola - Gaffi

Vorrei consigliare ai cani che non hanno un buon padrone, di non aspettare che sia lui a lasciarli, ma di abbandonarlo prima loro, giocando d'anticipo. Perché è l'uomo che non li merita.
Luca Laurenti   Inserita: 04/04/2014 Tratta da: intervisteromane.net - 28/03/1999

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prevert   Inserita: 07/03/2014

Hanno un grande effetto terapeutico: sono molto meglio degli antidepressivi e danno grande gioia. Sono fonti perenni e disinteressate di amore allo stato puro. Sono empatici. Simili spugne: assorbono tutto. Più si è tranquilli e più sono pacifici. Se il padrone è ansioso lo diventano anche loro. Mai quindi alzare la voce: quando accade i miei cani scappano.
Susanna Tamaro   Inserita: 02/03/2014 Tratta da: iodonna.it - 18/02/2014

La città è il cibo preferito dei cani.
Daniel Pennac   Inserita: 09/02/2014 Tratta da: La fata carabina - Feltrinelli

Più persone conosco...più amo il mio cane.
Anonimo   Inserita: 24/07/2013

Il cane è un eterno Peter Pan, non invecchia mai, perciò è sempre disponibile ad amare ed essere amato.
Aaron Katcher   Inserita: 11/06/2013

Se gli animali potessero parlare, il cane sarebbe un tipo grossolano e senza peli sulla lingua. Il gatto, invece, avrebbe il raro dono di non dire mai una parola di troppo.
Mark Twain   Inserita: 23/05/2013

Il timore che un cane possa far del male a un bambino è addirittura ridicolo; molto più giustificata è, semmai, la preoccupazione opposta, che cioè il cane si lasci troppo strapazzare dai bambini, contribuendo così a educarli a una totale mancanza di riguardo nei suoi confronti.
Konrad Lorenz   Inserita: 15/05/2013

 Frasi dalla n° 1 al n° 20 di 'Cane' su 49 Totali


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook